Alghe sul lungomare
Alghe sul lungomare
Vita di città

Alghe sul Lungomare di Bari, rimosse duemila tonnellate in un mese

Amiu Puglia calendarizza nuovi interventi in vista della festa di San Nicola

Il problema delle alghe "spiaggiate" sul Lungomare non da tregua alla città di Bari. Ieri notte Amiu Puglia ha rimosso le foglie di posidonia dal molo San Nicola, con le mareggiate queste, trasportate dalla corrente arrivano a riva e devono essere rimosse per evitare di provocare disagi.

Dall'inizio di aprile Amiu Puglia ha rimosso circa 2000 tonnellate di "alghe" nei porti di Santo Spirito, Torre a mare, Fesca, molo San Nicola, Palese e San Giorgio.

"Le alghe rimosse - spiega Amiu - vanno smaltite in impianti specifici e non sempre ve ne sono di disponibili a ricevere l'intera quantità presente sul litorale. Se poi si aggiunge il costo per la rimozione e lo smaltimento è evidente che solo una programmazione da parte dell' azienda riesce ad evitare che i costi aumentino in modo eccessivo".

Per questo al molo San Nicola son stati effettuati due interventi di contenimento nei mesi di marzo e aprile - il 23 - per rimuovere le "alghe" fuori acqua e previsto un intervento definitivo il 28 aprile a ridosso della Festa di San Nicola.

Nei prossimi giorni è in programma un ulteriore intervento di rimozione nell'area di Fesca-San Girolamo mentre il porto di San Giorgio è stato trattato nei giorni scorsi.
FB IMGFB IMGFB IMG
  • Amiu
Altri contenuti a tema
Bari, pronti gli interventi contro blatte, topi e zanzare: attiva l'ordinanza del sindaco Bari, pronti gli interventi contro blatte, topi e zanzare: attiva l'ordinanza del sindaco Tutti i dettagli sui provvedimenti comunali e sui comportamenti da seguire per cittadini e attività economiche
Fase due, dal 18 maggio torna l'orario regolare per la raccolta porta a porta Fase due, dal 18 maggio torna l'orario regolare per la raccolta porta a porta Si riprende con i calendari pre-emergenziali. Persichella: «Grazie ai cittadini che hanno saputo affrontare i disagi»
Bari, dal 4 maggio ripartono gradualmente i servizi di Amiu Bari, dal 4 maggio ripartono gradualmente i servizi di Amiu Si inizia con la prenotazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti. Il calendario della ripresa
Coronavirus, pronti i test sierologici sugli operatori di Amiu Puglia Coronavirus, pronti i test sierologici sugli operatori di Amiu Puglia In caso di positività la Asl disporrà l'immediata non idoneità del lavoratore
Si riduce personale Amiu in servizio a Bari, Petruzzelli: «Cittadini, abbiate pazienza» Si riduce personale Amiu in servizio a Bari, Petruzzelli: «Cittadini, abbiate pazienza» Cambiano orari di conferimento nelle zone del porta a porta. L'assessore: «Raccolta si farà»
Emergenza Coronavirus, a Bari sanificazione di strade e cassonetti Emergenza Coronavirus, a Bari sanificazione di strade e cassonetti Gli interventi vengono effettuati con una soluzione di ipoclorito di sodio su tutto il territorio cittadino
Bari, le fioriere di corso Cavour invase dai rifiuti Bari, le fioriere di corso Cavour invase dai rifiuti Amiu: «In città oltre 2100 cestini, ma gli incivili preferiscono sporcare il bene pubblico»
Amiu ripulisce le strade del centro dopo la visita del Papa a Bari Amiu ripulisce le strade del centro dopo la visita del Papa a Bari Ieri in 40mila hanno accolto il pontefice Francesco in corso Vittorio Emanuele e nella città vecchia
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.