L'alga tossica nel mare di Torre Quetta
L'alga tossica nel mare di Torre Quetta
Territorio

Alga tossica, scatta l'allarme su tutto il litorale in provincia di Bari

Alti livelli di concentrazione nelle acque da Bisceglie a Mola. Il report di Arpa Puglia

Elezioni Regionali 2020
Scatta l'allarme rosso su tutto il litorale in provincia di Bari per le alte concentrazioni di alga tossica in mare. Arpa Puglia ha pubblicato il report relativo al periodo 15-31 luglio, dal quale emerge una presenza "abbondante" di Osteopsis ovata nelle acque da Bisceglie a Mola di Bari.

A Bari il monitoraggio ha preso in considerazione lo specchio d'acqua a 200 metri dal Lido Lucciola di Santo Spirito, dove è stata rilevata una concentrazione di 93.808 cellule/litro in colonna d'acqua, e le acque di Lido Trullo a San Giorgio, dove la concentrazione è di 32.285 cellule/litro in colonna d'acqua.

Non va meglio a Giovinazzo: nei pressi dell'hotel Riva del sole la concentrazione è di 20.978 cellule/litro in colonna d'acqua, mentre a Mola di Bari (dove il sindaco ha istituito nei giorni scorsi il divieto di balneazione) è stata rilevata nei pressi della ditta Iom una presenza di 45.549 cellule/litro in colonna.

A Molfetta (zona prima cala) la concentrazione rilevata è di 44.895 cellule/litro in colonna d'acqua; a Bisceglie (500 metri a sud della fogna cittadina) la presenza rilevata è di 67.496 cellule/litro in colonna d'acqua.

Meglio fa Monopoli: nello specchio d'acqua del castello di Santo Stefano è stata rilevata una presenza di 238 cellule/litro in colonna d'acqua, contrassegnata come livello "scarso" di alga tossica in mare.

Situazione che torna a farsi rischiosa spostandosi nel brindisino, zona frequentata spesso dai bagnanti baresi. A Savelletri-Forcatella la concentrazione è di 76.804 cellule/litro in colonna d'acqua. Livelli altissimi di alga tossica si registrano a Torre Canne zona faro: 630.743 cellule/litro in colonna d'acqua.
  • Arpa Puglia
  • alga tossica
Altri contenuti a tema
Alga Tossica, divieto di balneazione a Mola di Bari Alga Tossica, divieto di balneazione a Mola di Bari A comunicarlo il sindaco Giuseppe Colonna
Alga tossica, le analisi Arpa confermano presenza "molto abbondante" nel mare di Bari Alga tossica, le analisi Arpa confermano presenza "molto abbondante" nel mare di Bari Pubblicato il rapporto sulla prima quindicina di luglio. Zona critica si conferma San Giorgio, meglio va a Mola e Monopoli
Bari, a Lido Trullo è arrivata l'alga tossica Bari, a Lido Trullo è arrivata l'alga tossica Dai prelievi effettuati il 9 luglio rilevata una concentrazione elevata
Tecnologia 5G, Arpa Puglia conferma: «Nessun rischio per la salute» Tecnologia 5G, Arpa Puglia conferma: «Nessun rischio per la salute» Pubblicato lo studio dell'Agenzia per l'ambiente. Borracino: «Importante valutare i livelli di esposizione»
Un'alga tinge di rosso il mare di Bari, Arpa: «Nessun pericolo per la salute» Un'alga tinge di rosso il mare di Bari, Arpa: «Nessun pericolo per la salute» Dopo diverse segnalazioni preoccupate dei cittadini la Guardia Costiera ha provveduto ad effettuare alcuni campionamenti
Ancora allarme alga tossica sulle coste di Bari, livelli alti a Santo Spirito e San Giorgio Ancora allarme alga tossica sulle coste di Bari, livelli alti a Santo Spirito e San Giorgio Pubblicato il report di Arpa Puglia relativo alla seconda metà di agosto. Situazione in miglioramento a Mola, non bene Monopoli
Alga tossica a Bari, alte concentrazioni a Santo Spirito e a San Giorgio Alga tossica a Bari, alte concentrazioni a Santo Spirito e a San Giorgio Nuova segnalazione dopo quella relativa ai primi quindici giorni del mese
Monopoli, analisi di Arpa Puglia negative. Rimosso divieto di balneazione a Porto Bianco Monopoli, analisi di Arpa Puglia negative. Rimosso divieto di balneazione a Porto Bianco Nella giornata di domenica 18 agosto si erano verificati sversamenti di liquami in mare
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.