Violenza su miori immagine darchivio
Violenza su miori immagine darchivio
Servizi sociali

Abusi sui minori, a Bari una linea telefonica dedicata

Chiamando è possibile denunciare a qualsiasi ora eventuali problematiche su cui intervenire

Una linea telefonica a Bari dedicata alla segnalazione di abusi su minori. Il numero da chiamare è il 337 1070258. Un servizio attivo sia in orario di ufficio, dalle 8 alle 14, sia la di fuori di esso grazie ad una segreteria attiva h24. Un progetto che rientra in un protocollo d'intesa con il quale l'assessorato al Welfare e la Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Bari hanno creato un'Unità di pronto intervento minori - PIM - per intervenire tempestivamente nei casi di abusi, maltrattamenti, devianza, evasione dell'obbligo scolastico, relativi a minori residenti (o rintracciati) a Bari.

I servizi sociali comunali hanno attualmente in carico circa 1.100 minori, presso le strutture e i diversi progetti familiari: sono 450 i minori a rischio devianza ospiti dei Centri diurni cittadini, ai quali si aggiungono 190 minori all'interno delle comunità, 70 in affido e altri 400 ospiti dei Centri servizi per le Famiglie del territorio.

«Nessun minore può essere lasciato solo, per questo parte questa linea telefonica - scrive l'assessore Bottalico - Il numero è in collegamento con il primo Pronto Intervento Educativo attivato poche settimane fa dall'Assessorato e la Procura e offrirà un team di operatori pronti ad intervenire con azioni immediate su segnalazioni ed emergenze».
  • Violenza
  • Welfare
Altri contenuti a tema
Picchiarono brutalmente due coetanei, sgominata banda di sette minorenni Picchiarono brutalmente due coetanei, sgominata banda di sette minorenni Il pestaggio avvenne lo scorso 30 aprile a Madonnella nel sottopassaggio Marconi. Fra gli autori anche un ragazzo vicino alla malavita locale
Bari, contrasto alla povertà con i fondi del cinque per mille: pervenute 18 proposte Bari, contrasto alla povertà con i fondi del cinque per mille: pervenute 18 proposte Coperture finanziarie per oltre 48mila euro. Bottalico: «Particolarmente soddisfatti della partecipazione»
Bari, palpeggia una 13enne a Pane e Pomodoro: fermato Bari, palpeggia una 13enne a Pane e Pomodoro: fermato È successo oggi pomeriggio. La ragazza è stata aiutata dai bagnini
Picchiato in spiaggia perché bitontino, domenica la manifestazione a Palese Picchiato in spiaggia perché bitontino, domenica la manifestazione a Palese Il sindaco Abbaticchio: «Saremo in tanti per spiegare cos'è il bullismo e mostrare la nostra indignazione»
Palese, picchiato brutalmente dai bulli mentre era in spiaggia Palese, picchiato brutalmente dai bulli mentre era in spiaggia Il padre lancia un appello sui social: "Aiutatemi a trovare gli aggressori"
Minacciata di morte in diretta. La figlia da Bari chiama i carabinieri Minacciata di morte in diretta. La figlia da Bari chiama i carabinieri La donna era vicino Monza, mentre era al telefono con la ragazza il suo compagno è entrato armato di coltello
Comunità Chiccolino di Bari, aggiudicato servizio per l'accoglienza dei minori dell'area penale Comunità Chiccolino di Bari, aggiudicato servizio per l'accoglienza dei minori dell'area penale La proposta fa capo alla ATI Occupazione e Solidarietà Società Cooperativa sociale-C.R.I.S.I. S.c.ar.l. onlus
Conversano, tenta di uccidere il figlio neonato con un coltello. Preso 40enne di Bari Conversano, tenta di uccidere il figlio neonato con un coltello. Preso 40enne di Bari L'intervento dei Carabinieri evita la tragedia. L'uomo aveva picchiato la compagna dopo una lite per problemi economici
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.