murales gino strada
murales gino strada
Territorio

A Bari quattro murales dedicati a Gino Strada. Pace e solidarietà nel segno del fondatore di Emergency

Le opere sono state inaugurate stamattina da RetakeBari e Rfi in via Duca degli Abruzzi. Petruzzelli: «Spazi restituiti alla città»

Pace, solidarietà e speranza in omaggio a Gino Strada e alla sua Emergency. Questo il messaggio lanciato da Retake Bari, contenuto nei quattro murales realizzati lungo il muro di via Duca degli Abruzzi di proprietà di Rete ferroviaria italiana (Gruppo Fs).

Quattro opere fortemente simboliche e ricche di significati, realizzate da quattro artiste che hanno voluto valorizzare il ruolo attivo delle donne nella nostra società e anche nei negoziati di pace.

Tre delle quattro artiste appartengono al collettivo di illustratrici de "La Puglia racconta". Sono Daniela Giarratana, Nadia Gelsomina, Amalia Tucci.
murales gino stradamurales gino stradamurales gino stradamurales gino strada
Le artiste hanno declinato in maniera diversa il tema, rappresentando il concetto dell'aiuto, del soccorso e della solidarietà di Emergency quasi come una militanza (Giarratana), dipingendo gli orrori dei pappagalli verdi , ordigni descritti da Gino Strada, e l'intervento miracoloso della pace rappresentato da una donna (Gelsomina). Nel murale di Amalia Tucci una gru "restaurata" con l'utilizzo del Kintsugi (tecnica di restauro giapponese), riacquisisce il diritto alla vita e alla libertà.

L'ultimo murale è stato realizzato da un collettivo di giovani artisti, guidati da Daniela Sersana presidente dell'associazione "Artesana" di Triggiano, che hanno rappresentato un'opera dell'architetta barese Germana Gench: un progetto grafico che trae ispirazione dalla graffitista afghana Shamsia Hassani, in omaggio al lavoro svolto da Emergency in Afghanistan. Gino Strada tiene tra le mani un vaso con un soffione (icona dell'artista Hassani, simbolo di speranza e libertà).

«Ancora una volta spazi urbani brutti e sporchi sono stati restituiti alla bellezza e a tutta la comunità grazie all'impegno di cittadini volontari che amano la nostra città e vogliono renderla sempre più bella - commenta Pietro Petruzzelli, assessore cittadino all'Ambiente. Bravissime le 4 artiste, Daniela Sersale, Daniela Giarratana, Amalia Tucci e Nadia Gelsomina, che attraverso la loro arte hanno voluto comunicare un messaggio di pace e resistenza, di libertà, di solidarietà e di speranza in un futuro migliore. E oggi più che mai ne abbiamo bisogno».

«Insieme possiamo contribuire attraverso l'arte, la comunità a riappropriarci di spazi, a renderli vivi, rigenerarli e valorizzarli, costruendo processi virtuosi intorno ai temi della solidarietà e della pace», il commento di Francesca Bottalico, assessore al Welfare.
  • Pietro Petruzzelli
  • RetakeBari
  • rfi
Altri contenuti a tema
Stadio San Nicola, completata anche la curva nord con i nuovi seggiolini Stadio San Nicola, completata anche la curva nord con i nuovi seggiolini Conclusi i lavori per l’omologazione dell’impianto. Terreno di gioco pronto per la prima di campionato in casa
Basket di strada, a Bari il primo torneo a 14 squadre. Rappresenteranno i quartieri cittadini Basket di strada, a Bari il primo torneo a 14 squadre. Rappresenteranno i quartieri cittadini Si giocherà a settembre, tre contro tre su cinque playground cittadini dedicati alla pallacanestro
Alta velocità Napoli-Bari, tutti i cantieri entrano in fase di realizzazione Alta velocità Napoli-Bari, tutti i cantieri entrano in fase di realizzazione Un investimento di oltre 2 miliardi di euro per portare a termine i due lotti
Nuovi playground a Bari, ecco il concorso d'idee: si raccolgono foto da altre città del mondo Nuovi playground a Bari, ecco il concorso d'idee: si raccolgono foto da altre città del mondo Il Comune chiede ai cittadini di inviare immagini dei loro viaggi per prendere spunto. In autunno la nuova progettazione
Differenziata porta a porta, quartiere San Paolo verso il completamento. Distribuiti i kit Differenziata porta a porta, quartiere San Paolo verso il completamento. Distribuiti i kit Il servizio partirà dal prossimo 3 ottobre. Pronti a essere eliminati circa 500 cassonetti stradali
Lavaggio straordinario di strade e marciapiedi, parte lunedì il programma "Bari di notte" Lavaggio straordinario di strade e marciapiedi, parte lunedì il programma "Bari di notte" Decaro: «Chiediamo a tutti i baresi la massima collaborazione. Toccheranno le strade e le piazze più frequentate»
Pane e Pomodoro, distribuiti ai bagnanti 400 posacenere portatili Pane e Pomodoro, distribuiti ai bagnanti 400 posacenere portatili Petruzzelli: «Se proprio si vuole fumare, almeno non si sporchi l'ambiente»
Impiantistica sportiva, a Bari arrivano 6 milioni e mezzo dal Pnrr Impiantistica sportiva, a Bari arrivano 6 milioni e mezzo dal Pnrr Serviranno per il nuovo palazzetto di Poggiofranco e per l'efficientamento di quello a Catino
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.