Protesta pescatori
Protesta pescatori
Cronaca

A Bari protestano i pescatori, due poliziotti feriti durante il corteo

I manifestanti hanno esploso petardi e provato a forzare il blocco

La manifestazione delle Marinerie pugliesi a Bari sfocia in disordini. Per ora due i poliziotti feriti, per lo scoppio di petardi, uno al piede e uno all' orecchio trasportati al Policlinico. Questa mattina il corteo dal molo San Nicola fino alla capitaneria di porto, organizzato dai pescatori pugliesi da Vieste a Brindisi per protestare contro le nuove direttive dell'Unione europea che - affermano - limiterebbero l'esercizio della pesca con l'utilizzo di reti per lo strascico a maglie più larghe, e contro il caro carburante. La protesta è degenerata in episodi di violenza e tafferugli: i manifestanti hanno proseguito il percorso fino alla sede dell'autorità portuale, di fronte al piazzale del castello svevo, tentando di forzare il blocco delle forze dell'ordine e lanciando fumogeni e petardi.

Chiuso il traffico nel tratto da piazza IV Novembre, sul lungomare Imperatore Augusto, fino in piazza Massari. Disagi si registrano anche agli automobilisti nei park and ride a causa della rivolta dei pescatori, che hanno chiesto un incontro urgente al ministro Bellanova.

«Nelle ultime settimane i controlli europei si sono intensificati e le multe salatissime stanno piovendo a raffica su di noi - i motivi della protesta dei pescatori. C'è anche chi si è ritrovato a pagare 20mila euro di multa. Un intero anno di lavoro in fumo per colpa di regole che chiediamo vengano ridiscusse integralmente dal governo italiano a Bruxelles. Abbiamo fermato le barche perché lavorare in questo modo non è più possibile. Da giorni nelle pescherie il pescato italiano scarseggia ma non è servito a nulla, perciò abbiamo deciso di scendere in piazza».
  • manifestazione
Altri contenuti a tema
A Bari una nuova protesta dei pescatori, sit-in davanti alla presidenza regionale A Bari una nuova protesta dei pescatori, sit-in davanti alla presidenza regionale Stamattina la manifestazione delle marinerie di Mola e Monopoli: «Modificare i regolamenti comunitari»
Bari, manifestazione di solidarietà per il popolo curdo nelle strade del centro Bari, manifestazione di solidarietà per il popolo curdo nelle strade del centro Disagi alla circolazione nella zona murattina, la polizia locale consiglia percorsi altenativi
Da Bari una manifestazione per il popolo curdo, si parte dal consolato della Turchia Da Bari una manifestazione per il popolo curdo, si parte dal consolato della Turchia Appuntamento alle 10 di domani in via Abate Gimma per raggiungere la Prefettura. Le limitazioni al traffico
Fridays for Future, a Bari tutti in corteo: c'è l'ok della Questura Fridays for Future, a Bari tutti in corteo: c'è l'ok della Questura La manifestazione, prevista per il 27 settembre, si svolgerà tra parco due Giugno e Fibronit
Bari, manifestazione contro la "puzza", Schingaro: «Non c'è tossicità» Bari, manifestazione contro la "puzza", Schingaro: «Non c'è tossicità» In piazza Europa assemblea di associazioni e cittadini, presente il presidente del Municipio III e il sindaco di Modugno
Bosch di Bari, incertezza sul futuro continua la protesta Bosch di Bari, incertezza sul futuro continua la protesta Uglm in sit-in sul sito in occasione della visita della direzione aziendale, negato un incontro con i rappresentanti sindacali
Voto di scambio, Bari scende in piazza Voto di scambio, Bari scende in piazza All'evento promosso dal Movimento 5 Stelle tutti i candidati sindaco hanno sottoscritto un "impegno etico"
Bari, fischi e striscioni contro il leader della Lega Bari, fischi e striscioni contro il leader della Lega Mentre in via Sparano va in scena il comizio del Carroccio i manifestanti protestano contro Salvini
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.