Protesta pescatori
Protesta pescatori
Cronaca

A Bari protestano i pescatori, due poliziotti feriti durante il corteo

I manifestanti hanno esploso petardi e provato a forzare il blocco

Elezioni Regionali 2020
La manifestazione delle Marinerie pugliesi a Bari sfocia in disordini. Per ora due i poliziotti feriti, per lo scoppio di petardi, uno al piede e uno all' orecchio trasportati al Policlinico. Questa mattina il corteo dal molo San Nicola fino alla capitaneria di porto, organizzato dai pescatori pugliesi da Vieste a Brindisi per protestare contro le nuove direttive dell'Unione europea che - affermano - limiterebbero l'esercizio della pesca con l'utilizzo di reti per lo strascico a maglie più larghe, e contro il caro carburante. La protesta è degenerata in episodi di violenza e tafferugli: i manifestanti hanno proseguito il percorso fino alla sede dell'autorità portuale, di fronte al piazzale del castello svevo, tentando di forzare il blocco delle forze dell'ordine e lanciando fumogeni e petardi.

Chiuso il traffico nel tratto da piazza IV Novembre, sul lungomare Imperatore Augusto, fino in piazza Massari. Disagi si registrano anche agli automobilisti nei park and ride a causa della rivolta dei pescatori, che hanno chiesto un incontro urgente al ministro Bellanova.

«Nelle ultime settimane i controlli europei si sono intensificati e le multe salatissime stanno piovendo a raffica su di noi - i motivi della protesta dei pescatori. C'è anche chi si è ritrovato a pagare 20mila euro di multa. Un intero anno di lavoro in fumo per colpa di regole che chiediamo vengano ridiscusse integralmente dal governo italiano a Bruxelles. Abbiamo fermato le barche perché lavorare in questo modo non è più possibile. Da giorni nelle pescherie il pescato italiano scarseggia ma non è servito a nulla, perciò abbiamo deciso di scendere in piazza».
  • manifestazione
Altri contenuti a tema
A Bari protestano i braccianti, Aboubakar Soumahoro: «Regione non fermi nostra emancipazione» A Bari protestano i braccianti, Aboubakar Soumahoro: «Regione non fermi nostra emancipazione» La manifestazione dei lavoratori agricoli migranti: «Torretta Antonacci non deve diventare un centro di accoglienza»
I braccianti agricoli annunciano protesta a Bari, ci sarà Aboubakar Soumahoro I braccianti agricoli annunciano protesta a Bari, ci sarà Aboubakar Soumahoro I lavoratori migranti protesteranno sotto la sede della giunta regionale della Puglia con le casse di frutta e verdura
A Bari protestano Rsa e centri diurni: «Destinati a una crisi drammatica» A Bari protestano Rsa e centri diurni: «Destinati a una crisi drammatica» La manifestazione convocata davanti alla sede del consiglio regionale da Fmpi Sanità
A Bari protestano giostrai e ambulanti pugliesi di fiere e sagre A Bari protestano giostrai e ambulanti pugliesi di fiere e sagre La manifestazione davanti al Consiglio regionale. De Santis: «Saremo i primi a ripristinare queste attività»
Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Manifestazione davanti alla presidenza della Regione Puglia, Neglia: «Incontro entro le prossime 2 settimane o occupiamo l'ipermercato»
Lavoratori di mense e pulizie scolastiche in sit-in a Bari: «Chiediamo sostegno» Lavoratori di mense e pulizie scolastiche in sit-in a Bari: «Chiediamo sostegno» Ventrelli (FILCAMS Cgil): «Sono in una situazione di grave disagio sociale ed economico in quanto sono senza alcun reddito da mesi»
Il Coronavirus ha messo in ginocchio anche i fotografi, sit-in a Bari Il Coronavirus ha messo in ginocchio anche i fotografi, sit-in a Bari Questa mattina manifestazione davanti al Consiglio Regionale: «Chiediamo un sostegno economico per far fronte alle spese di gestione delle attività»
A Bari la protesta degli invalidi civili: «Asl sblocchi fornitura di protesi mediche» A Bari la protesta degli invalidi civili: «Asl sblocchi fornitura di protesi mediche» I manifestanti chiedono alla Regione Puglia interventi per sbloccare le gare d'appalto: «Siamo al caos sui sussidi ai disabili»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.