Cassetta elettrica in via Manzoni
Cassetta elettrica in via Manzoni

Via Manzoni, cassette elettriche aperte e cavi a vista nei pressi di una scuola

Da S.o.S. Città la denuncia della pericolosità dello stato di abbandono in cui si trovano alcuni manufatti elettrici

"In un paese civile non si dovrebbero attendere nemmeno le nostre segnalazioni. È impensabile che nessuno veda nulla considerando che quelle cassette sono in quello stato da tempo e non sono le sole, purtroppo. Quello che noi chiediamo è che tra i mille sforzi, ci sia anche quello volto a curare le cose più semplici ed evitare che simili situazioni possano provocare danni a persone, specie se più piccoli data la presenza di una scuola dell'infanzia a due passi. Auspichiamo un immediato intervento di rimozione delle stesse". La denuncia, giunta in redazione, è dell'associazione S.o.S. Città e riguarda la scuola dell'infanzia Manzari - Buonvino in via Manzoni al quartiere Libertà.
"Cavi elettrici scoperti, fili di rame arrugginiti e contatori. Inutile sottolineare la pericolosità di simili cassette divelte per tutti, ma soprattutto per i più piccoli" conclude l'associazione.
receivedreceived
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.