eugenio d'ursi. <span>Foto Ssc Bari</span>
eugenio d'ursi. Foto Ssc Bari
Calcio

Verso Bari-Catanzaro, l'ex D'Ursi: «Ogni partita una finale. Devo dare di più»

L'attaccante biancorosso: «Fisicamente sto bene, il problema è alle spalle. Antenucci mi dice di stare sul pezzo»

««Domenica arriva la mia ex squadra, sicuramente importante nel mio passato, ma non cambia nulla nella mia preparazione alla partita, si deve andare a mille a l'ora, io come tutti i miei compagni perchè l'unica cosa che conta è vincere». Eugenio D'Ursi entra già nel clima partita in vista della sfida in programma domenica fra il suo Bari e il Catanzaro, sua ex squadra.

«Per noi ogni partita rappresenta una finale; ci sarà tempo dopo la partita per salutare i vecchi compagni». Ha continuato D'Ursi, parlando ai microfoni della radio ufficiale della SSC Bari.

Per D'Ursi c'è voglia di riscatto dopo una prima stagione in biancorosso funestata dai guai fisici: «Dopo una stagione difficile lo scorso anno, quest'anno sto bene fisicamente. Il problema è alle spalle, ma sono consapevole di poter e dover dare molto di più, specie sul piano dell'attenzione. Anche Antenucci mi dice sempre che devo stare sul pezzo, sempre; devo ascoltarlo per forza, Mirco ha fatto la serie A, posso solo imparare».

Sull'astinenza da goal, il numero 11 del Bari aggiunge: «Ovvio che il gol mi manca, ma non ci penso, se viene bene, altrimenti è uguale. L'importante è portare a casa i tre punti, non importa chi gioca o fa gol. Perdere non piace a nessuno, ti sale il nervoso, non vedi l'ora di poter scendere di nuovo in campo per riscattarti. Questo è un gruppo che sta bene insieme, si diverte; credo che un gran gruppo si crei prima nello spogliatoio che in campo. Ora scappo a casa, non vedo l'ora di baciare la mia piccola; sono papà da poco e la felicità è davvero tanta».
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Una vittoria per scacciare via veleni e paure, il Bari riparte dalle sue certezze Una vittoria per scacciare via veleni e paure, il Bari riparte dalle sue certezze Antenucci e Marras sempre più fattori decisivi per i biancorossi. Ora inizia un nuovo percorso per Auteri e i suoi biancorossi
Doppiette di Antenucci e Marras, il Bari ritrova la vittoria al San Nicola: 4-1 alla Virtus Francavilla Doppiette di Antenucci e Marras, il Bari ritrova la vittoria al San Nicola: 4-1 alla Virtus Francavilla I due attaccanti biancorossi trovano la via del goal una volta per tempo e consegnano ad Auteri altri tre punti
Il Bari verso la sfida con la Virtus Francavilla, ecco i convocati Il Bari verso la sfida con la Virtus Francavilla, ecco i convocati Convocati i due nuovi acquisti, rientra Maita ma out ancora Celiento a cui si aggiunge D'Ursi
Lega Pro, il Bari annuncia l'arrivo di Daniele Sarzi Puttini e Gabriele Rolando Lega Pro, il Bari annuncia l'arrivo di Daniele Sarzi Puttini e Gabriele Rolando Alla società marchigiana dell'Ascoli passano invece Tommaso D'Orazio e Simone Simeri
SSC Bari, Auteri smorza le polemiche: «Mio ruolo è proteggere la squadra. Evitiamo negatività» SSC Bari, Auteri smorza le polemiche: «Mio ruolo è proteggere la squadra. Evitiamo negatività» Il mister interviene dopo la contestazione e i malumori: «Non mi sento né profeta né "coglione". Ho la fiducia della società. Playoff? Non voglio pensarci»
SSC Bari, gli ultrà contro Auteri: «Vattene» SSC Bari, gli ultrà contro Auteri: «Vattene» Uno striscione indirizzato al tecnico biancorosso è comparso sotto il murales del gruppo Re David 1989
Il Bari si aggrappa al suo campione, ma il girone d’andata lascia tanti dubbi Il Bari si aggrappa al suo campione, ma il girone d’andata lascia tanti dubbi I biancorossi fanno loro il derby con il Bisceglie dopo una partita inconcludente. E Auteri continua a non convincere
Antenucci salva il Bari, goal nel finale. I biancorossi fanno loro il derby: 0-1 a Bisceglie Antenucci salva il Bari, goal nel finale. I biancorossi fanno loro il derby: 0-1 a Bisceglie Brutta partita dei galletti, che ci mettono più di 80' per tirare verso la porta. La squadra di Auteri resta a -8 dalla Ternana
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.