Lo stadio
Lo stadio "Penzo"
Calcio

Venezia-Bari: i precedenti e le probabili formazioni

I biancorossi potrebbero tornare al 4-3-3. Lagunari con un collaudato 3-5-2

Si gioca questo pomeriggio la terza giornata di ritorno del campionato di Serie B. Il Bari, alle ore 15.00, sarà impegnato a Venezia contro i padroni di casa allenati da Pippo Inzaghi. Tra lui e Fabio Grosso sarà quindi un incrocio tra campioni del mondo del 2006.

I biancorossi non vincono in laguna dal 7 maggio 2000 (sebbene la gara manchi da 13 anni), quando Duccio Innocenti fece esplodere il settore ospiti nella ripresa. Finì 0-1. In totale, sono state disputate a Venezia 24 partite tra i padroni di casa ed il Bari: per 13 volte hanno vinto gli arancioneroverdi, 7 sono stati i pareggi ed i galletti hanno vinto solo 4 volte.

Il Bari potrebbe schierarsi, ma non ci sono mai certezze con l'allenatore abruzzese, con un 4-3-3, tornando all'usato sicuro. In porta Micai, difesa a quattro con Anderson o Sabelli a destra, D'Elia a sinistra, Diakitè ed uno tra Gyomber e Oikonomou al centro, centrocampo con Basha in cabina di regia, Petriccione e Tello da mezzali. In attacco Improta e Galano sugli esterni, con Kozak e Floro Flores a contendersi un posto da titolare. Più difficile che Grosso ripresenti una difesa a tre. Ma anche in questo caso si tratta di impressioni.

Pippo Inzaghi riproporrà, con ogni probabilità, un collaudatissimo 3-5-2, capace di diventare un 5-3-2 in fase difensiva. Vista la squalifica di Bentivoglio, l'undici iniziale potrebbe prevedere Audero tra i pali, con la diga difensiva formata da tre centrali esperti come Modolo, Andelkovic e Domizzi. I due esterni potrebbero essere Garofalo o Del Grosso da una parte, ma attenzione a Pinato, capace di spaccare in due la partita vinta sabato scorso contro il Cesena, mentre l'ex Chievo Frey appare in vantaggio rispetto a Bruscagin a destra. Mediana completata da Stulac, Falzerano e Suciu. In attacco si va verso la riconferma di Geijo e del neo-acquisto Litteri, arrivato dal Cittadella. Pronti a subentrare Zigoni e Marsura.
  • FC Bari 1908
  • Venezia-Bari
Altri contenuti a tema
Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Saranno utilizzati per buoni spesa e libri. Decaro: «Tutti i contributi ricevuti durante l'emergenza sono simboli di speranza»
Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle
Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» La società di Giancaspro contestava il mancato rilascio della licenza nazionale e la non iscrizione alla Serie B 2018/2019
Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma L'ex patron biancorosso, attualmente detenuto, chiede il riesame delle carte e l'iscrizione al prossimo campionato di B
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti boccia la vecchia società per i troppi debiti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.