tc palermo 2 angiulli bari (Foto TC Palermo 2)
tc palermo 2 angiulli bari (Foto TC Palermo 2)
Tennis

Serie A1, l'Angiulli Bari non si ferma più. Battuto anche il Tennis Club Palermo

Vittoria pesante in trasferta per la compagine pugliese, che comanda il girone a punteggio pieno

Inarrestabile in questo avvio di stagione della Serie A1 di tennis l'Angiulli Bari: dopo il convincente esordio in casa di Trento e il colpaccio interno di domenica scorsa contro il quotatissimo Tennis Club Italia di Forte dei Marmi, la squadra capitanata da Roberto Capozzi e Vito Calabrese s'impone anche a Palermo, battendo 4-2 il Tc2. Un successo, sui campi in terra rossa del capoluogo siciliano, che lancia la squadra barese al vertice della classifica del suo girone, a punteggio pieno.

Nel Tennis Club Palermo, dove è iscritto anche Marco Cecchinato (attuale numero 21 delle classifiche ATP), pesa l'infortunio di Massimo Ienzi a sfida in corso. Andrea Pellegrino porta a casa il primo singolare per l'Angiulli battendo Cristian Carli 3-6 6-3 6-1 in rimonta. Dopo un avvio faticoso il TC Palermo di capitan Francesco Palpacelli mette a segno il ribaltone: Antonio Campo riesce a spuntarla su Giovanni Narcisi per 6-1 6-2, facendo da apripista per il successo di Carlos Taberner, che sconfigge Danilo Petrovic con un duplice 6-3.

Spalle al muro, l'Angiulli Bari tira fuori una grande prestazione, e con l'accelerata decisiva rovescia di nuovo la situazione, portandola a proprio vantaggio. Narcisi cede 6-7 nel tie-break del primo set contro Ienzi, ma poi ribalta tutto vincendo 6-4 6-3 i successivi due.

Sul punteggio di 2 pari ci si gioca la vittoria nei doppi, dove Angiulli Bari fa la parte del leone: Pellegrino-Petrovic rifilano un doppio 6-4 a Taberner-Campo, ma il punto decisivo lo porta a casa la coppia Narcisi-Narcisi, che s'impone 6-3 6-7 10-4 al super tie-break contro Ienzi-Carli.
  • società sportiva angiulli
Altri contenuti a tema
Serie A1, la rimonta di Angiulli Bari resta a metà. Col 3-3 va in finale il TC Parioli Serie A1, la rimonta di Angiulli Bari resta a metà. Col 3-3 va in finale il TC Parioli La squadra pugliese vince i primi due singolari con Beretta e Pellegrino, ma non riesce a portare a casa l'impresa
Serie A1, parte male la semifinale scudetto per Angiulli Bari. Sconfitta 2-4 contro il TC Parioli Serie A1, parte male la semifinale scudetto per Angiulli Bari. Sconfitta 2-4 contro il TC Parioli A tenere viva la speranza della compagine pugliese la grande giornata di Luca Narcisi
Serie A1, semifinali scudetto: Angiulli Bari trova il Tennis Club Parioli Serie A1, semifinali scudetto: Angiulli Bari trova il Tennis Club Parioli Andata in casa il 25 novembre; ritorno a Roma il 2 dicembre
Serie A1, Angiulli Bari nella storia. Battuto il TC Palermo, è semifinale scudetto Serie A1, Angiulli Bari nella storia. Battuto il TC Palermo, è semifinale scudetto La squadra pugliese s'impone sui forti rivali nonostante l'assenza di Pellegrino. Domani il sorteggio
Serie A1, primo pareggio per l'Angiulli Bari. Con Ata Trentino finisce 3-3 Serie A1, primo pareggio per l'Angiulli Bari. Con Ata Trentino finisce 3-3 Si complica la strada verso il primo posto, ma è un punto prezioso per la conferma nell'Olimpo del tennis nazionale
Serie A1, impresa dell'Angiulli Bari. Battuto 4-2 il Tennis Club Italia Serie A1, impresa dell'Angiulli Bari. Battuto 4-2 il Tennis Club Italia Tre singolari e un doppio garantiscono il successo della squadra pugliese contro i rivali di Forte dei Marmi
Lutto nel mondo della lotta. È morto il dottor Pino Vitucci, originario di Bari Lutto nel mondo della lotta. È morto il dottor Pino Vitucci, originario di Bari Domani i funerali. Vitucci fu olimpionico nel 1976 a Montreal e per anni ha rappresentato la società sportiva Angiulli
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.