cavese bari goal celiento. <span>Foto ssc bari</span>
cavese bari goal celiento. Foto ssc bari
Calcio

Il Bari si aggrappa a "bomber" Celiento. Doppietta del difensore: 2-3 alla Cavese

I biancorossi escono con tre punti importanti dalla trasferta campana, dopo molta sofferenza. Di Antenucci, De Paoli e Forte gli altri goal

Con fatica e un po' di paura, sicuramente non meritando, ma il Bari passa in casa della Cavese, con un 2-3 al cardiopalma. Partita pazza al Lamberti di Cava de' Tirreni, dove un Bari poco brillante e pieno di "seconde linee" passa in vantaggio nella prima frazione (24') con Daniele Celiento, il vero protagonista del match. Pareggio degli aquilotti all'ora di gioco grazie al rigore di De Paoli, procurato da Cuccurullo che costringe Perrotta al fallo in area. Succede di tutto nel finale, prima con il vantaggio del Bari firmato Antenucci su punizione battuta dal neo entrato Citro e deviata dalla barriera, poi con il pareggio di Forte per la Cavese su una dormita della difesa biancorossa in seguito a un provvidenziale intervento di Frattali sul tiro da lontano di Cuccurullo. Quando sembrava ormai scritto il pareggio, interviene ancora l'uomo della provvidenza in questo inizio di stagione del Bari: punizione mancina di Citro, il portiere dei blufoncé Bisogno interviene a vuoto e Celiento di testa deposita nella porta sguarnita. Alla fine il Bari porta a casa tre punti molto importanti nella prima di due trasferte ravvicinate, ma con tanta fatica e tanti dubbi da risolvere per mister Gaetano Auteri.

La partita


95' - Per l'arbitro Colombo basta così: Cavese 2 Bari 3 il finale di una partita pazza. Biancorossi avanti con Celiento nel primo tempo, pareggio degli aquilotti nella ripresa con De Paoli su rigore per fallo di Perrotta su Cuccurullo. Nel finale succede di tutto: prima il goal di Antenucci ispirato da Citro, poi il pareggio di Forte su dormita della difesa ospite; alla fine la decide ancora Celiento, che firma il terzo goal del suo campionato e regala tre punti molto importanti a un Bari non brillante

94' - Giocata di Antenucci per D'Ursi, chiude in angolo Bisogno. Corner senza esito

93' - Minelli chiude su Onisa e concede angolo. Sugli sviluppi del corner ci prova Montaperto con la mezza rovesciata di sinistro, palla che accarezza la parte esterna della rete

91' - Segnalati 5' di recupero

90' - Bari ancora in vantaggio, ancora con Celiento: punizione di Citro, Bisogno manca l'intervento e ne approfitta come un falco il difensore biancorosso che a porta vuota fa 2-3

89' - Celiento messo giù al limite, punizione pericolosa per il Bari

87' - Pareggia la Cavese con Forte: conclusione da lontano di Favasuli, respinge Frattali ma sulla seconda palla l'occasione capita sui piedi di Forte, che approfitta della dormita del Bari in difesa e batte Frattali. Cavese 2 Bari 2 il punteggio

85' - Che rischio per il Bari: cross di Montaperto da sinistra, Minelli interviene per spazzare ma evita di pochi centimetri l'autorete. Calcio d'angolo senza esito per la Cavese

84' - Forte fa da sponda per Cuccurullo, che da fuori spara largo il suo destro

81' - Bari che torna in vantaggio: punizione battuta da Citro e sporcata dalla barriera, palla che arriva ad Antenucci che in girata fa goal. Cavese 1 Bari 2 il parziale, con la Cavese che protesta perché reclama un fallo di Montalto prima della punizione assegnata ai biancorossi

80' - Intervento in ritardo di Onisa su Celiento, giallo per il calciatore della Cavese e punizione dalla fascia destra per il Bari

79' - Auteri gioca l'artiglieria pesante: entrano i nuovi acquisti Citro e Montalto, fuori Marras e Semenzato. Per la Cavese entra Marzupio per De Paoli

77' - Favasuli stende Marras e si prende un giallo. Cambio nel Bari: esce Ciofani, entra D'Orazio. Semenzato passa a destra

76' - Buona imbucata di Antenucci per Marras, il suo cross e ribattuto di testa da Tazza

74' - Doppio cambio nella Cavese: dentro Forte e Favasuli, fuori Ricchi e Pompetti

73' - Bari pericoloso: cross di Marras da destra, sponda di Semenzato per Antenucci che si gira ma viene murato dall'ottimo Pompetti

70' - Semenzato entra in ritardo su Pompetti e si prende il giallo

66' - Cambi per il Bari: D'Ursi per Candellone e Bianco per Lollo le scelte di Auteri

60' - La Cavese fa 1-1: De Paoli freddissimo dal dischetto, palla in buca d'angolo alla sinistra di Frattali, che va dall'altra parte. Cavese 1 Bari 1 il parziale

59' - Tazza al cross, Semenzato devia in angolo. Rigore per la Cavese: sugli sviluppi del corner Cuccurullo fa fuori Perrotta con un tunnel e si guadagna il penalty dopo l'intervento del 3 biancorosso


58' - Scambio Marras-Ciofani sulla destra, cross in mezzo per Candellone spazzato da Matino

55' - Montaperto per Senesi e Onisa per Esposito nella Cavese di Modica

52' - Ci prova da lontanissimo anche De Paoli, che però spara molto distante dalla porta di Frattali

51' - Scambio stretto fra Perrotta e Semenzato, palla che arriva a Lollo il cui tiro da lontano finisce altissimo

47' - Intervento sbilenco di Lollo che rimette in gioco Ricchi, ma il terzino degli aquilotti perde il tempo per la conclusione e si fa recuperare da Minelli

45' - Squadre di nuovo in campo, inizia la ripresa con la Cavese in possesso

46' - L'arbitro Colombo dice che basta così per questo primo tempo: squadre negli spogliatoi senza recupero. Cavese 0 Bari 1 il parziale per effetto del goal di Celiento al 24'


45' - De Paolo sfugge a Perrotta e mette in mezzo per Nunziante, che calcia anticipando Minelli ma mette fuori all'altezza del dischetto del rigore

41' - Cross di Ricchi da sinistra deviato da Ciofani in corner. Sugli sviluppi dell'azione è bravo Perrotta a proteggere su Ricchi e a guadagnare rimessa dal fondo

38' - Minelli chiude in angolo su Senesi. De Franco fa fallo sugli sviluppi del corner, punizione Bari

32' - Nunziante prova ad andare via a Perrotta, che gli chiude la strada sul cross. Alla fine fallo su Lollo e punizione per il Bari

28' - Buona occasione per Antenucci, che fa tutto da solo e calcia addosso a Bisogno dal vertice destro dell'area piccola; palla in angolo. Corner senza esito per il Bari

24' - Bari in vantaggio con Celiento: il difensore sbuca sul calcio d'angolo deviato da Esposito e di testa appoggia alle spalle di Bisogno. Cavese 0 Bari 1 il parziale con il secondo goal stagionale del 21 biancorosso

23' - Ci prova Semenzato con il tiro a giro, Matino devia in angolo

22' - Tenta Marras con l'esterno mancino al volo su sponda di Candellone, palla che si perde alta e larga

18' - Tiro telefonato di De Paoli da fuori, para facilmente Frattali

15' - Confusione in area della Cavese: cross di Semenzato per la sponda di Candellone, palla ad Antenucci che controlla e tira ma la sua conclusione viene ribattuta dalla difesa. Sul pallone vagante si avventa Marras, che sul nuovo tiro reclama un tocco di mano della difesa di casa che però per l'arbitro Colombo non c'è. Solo un angolo senza esito per il Bari

12' - Cross pericoloso di Ciofani che per poco non sorprende Bisogno; palla che si perde sulla parte superiore della traversa

9' - Senesi ci prova da lontano: para Frattali senza problemi

7' - De Franco provvidenziale su Marras lanciato in area, alla fine libera Pompetti

5' - Ancora Antenucci, stavolta ci prova in torsione di testa su azione di Marras da destra. Palla fuori

4' - Si vede anche il Bari: Antenucci sfrutta la sponda di Candellone, che dal vertice sinistro dell'area scarica fra le braccia di Bisogno

2' - Errore di Perrotta che libera al cross Cuccurullo, il suo suggerimento nel mezzo per Senese è spazzato in angolo da Celiento. Corner senza esito per i campani

1' - L'arbitro Colombo fischia l'inizio: partiti fra Cavese e Bari con gli ospiti in possesso. Cavese in maglia e calzettoni blufoncé e calzoncini e numerazione bianchi, completo rosso con bordature e numerazione in bianco per il Bari

Tutto pronto allo stadio "Simonetta Lamberti" di Cava de' Tirreni per la sfida fra Cavese e Bari, valevole per il terzo turno della serie C girone C. Squadre in campo alle 18:30, agli ordini del signor Andrea Colombo della sezione di Como; assistenti Alberto Zampese della sezione di Bassano del Grappa e Francesco Carrione della sezione di Bassano del Grappa. Quarto ufficiale sarà Luca Angelucci della sezione di Foligno. Auteri vara un consistente turn over, lasciando in panchina Di Cesare, Sabbione, Bianco, D'Orazio e il neo papà D'Ursi (oggi la nascita della piccola Aurora), per lanciare da titolari Perrotta, Minelli, Semenzato, Lollo e Candellone. Partono dalla panchina i due ultimi acquisti, gli attaccanti Citro e Montalto.

Le formazioni ufficiali


Bari (3-4-3): Frattali; Celiento, Minelli, Perrotta; Ciofani, Maita, Lollo, Semenzato; Marras, Antenucci, Candellone. A disp.: Liso, Marfella, Bianco, Di Cesare, D'Ursi, D'Orazio, Corsinelli, Sabbione, De Risio, Citro, Montalto. All. Auteri

Cavese (4-3-3): Bisogno; Tazza, Matino, De Franco, Ricchi; Pompetti, Esposito, Cuccurullo; Senesi, De Paoli, Nunziante. A disposizione: D'Andrea, Migliorini, Favasui, De Rosa, Onisa, Marzupio, Montaperto, Oviszach, Digilio, Forte, Cannistrà, Semeraro. All. Modica.
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Paganese-Bari, Auteri ne convoca ventiquattro. C'è Marras Paganese-Bari, Auteri ne convoca ventiquattro. C'è Marras L'unico assente è Minelli, alle prese con i problemi post-Covid
Verso Paganese-Bari, Auteri: «Concentrati sul presente. Questo gruppo ha grandi motivazioni» Verso Paganese-Bari, Auteri: «Concentrati sul presente. Questo gruppo ha grandi motivazioni» Il tecnico alla vigilia: «Media punti alta sia per noi che per la Ternana. Nessuno ha bisogno del "peperoncino sul culo". Marras ha recuperato»
SSC Bari, Bianco: «Con le prestazioni arrivano i risultati. Serve continuità» SSC Bari, Bianco: «Con le prestazioni arrivano i risultati. Serve continuità» Il centrocampista biancorosso: «Guai a cullarsi. Domenica ci aspetta un altro esame importante»
Giornata della disabilità, il progetto "Quarta categoria" vince il premio Uefa. Anche Bari protagonista Giornata della disabilità, il progetto "Quarta categoria" vince il premio Uefa. Anche Bari protagonista La nostra città è rappresentata dalla Asd Vinci con noi, rappresentata dalla presidente Stefania Agata D’Elia
Paganese-Bari, arbitra Daniele Rutella di Enna Paganese-Bari, arbitra Daniele Rutella di Enna Luca Dicosta di Novara e Francesco Perrelli di Isernia gli assistenti
SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese Il calciatore ha evidenziato lievi alterazioni del tracciato elettrocardiografico
SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» L'esterno biancorosso: «Con il Catanzaro vittoria meritata. A livello personale è un momento positivo»
SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» L'attaccante biancorosso: «Sono qui per piazza, storia e ambizione. La Ternana? Sta facendo bene ma pensiamo a noi»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.