Michael Bodegas
Michael Bodegas
Nuoto

Coppa Italia pallanuoto, vince Pro Recco. Bodegas: «Oggi impossibile batterci»

Il centroboa italo-francese: «Grande affetto dal pubblico di Bari. Ora testa alla Coppa campioni»

Pro Recco si conferma squadra imbattibile, eccellenza della pallanuoto italiana ed europea. La compagine ligure vince la Coppa Italia battendo per il secondo anno consecutivo AN Brescia, sempre allo Stadio del nuoto di Bari.

Una prestazione dominante di Recco, che s'impone con un nettissimo 10-3 che non lascia spazio a repliche. Sorride a bordo vasca nel post gara il centroboa italo-francese della formazione campione d'Italia, Michael Bodegas, che vince la quarta Coppa Italia di fila con la calotta dei liguri (la settima consecutiva per la squadra più titolata d'Italia): «Oggi sicuramente non si poteva battere la Pro Recco - dice il campione del Settebello. Quando giochiamo in questa maniera secondo me nessuno può batterci».

Una finale che è andata fin troppo sul velluto per i campioni in carica. Tutto merito di Recco secondo Bodegas: «Una finale è sempre una finale - continua. Siamo stati bravi a farci trovare pronti mentalmente; quello ha fatto la differenza».

Dagli spalti dello Stadio del nuoto di Bari un tifo sfegatato per Pro Recco, una specie di nazionale 2 per tutti gli appassionati italiani di waterpolo: «Da due anni il pubblico di Bari risponde sempre presente con calore e passione. Ci porta fortuna», dice Bodegas.

Archiviata con successo la quarta Coppa Italia in quattro anni, per Recco è tempo di concentrarsi sul campionato (dove Recco è a caccia addirittura del quattordicesimo titolo consecutivo), e sulla Coppa Campioni. L'anno scorso la sconfitta in finale contro i forti greci dell'Olympiakos: «Dobbiamo continuare a lavorare. Abbiamo conquistato il primo obiettivo e ne abbiamo ancora altri due da raggiungere. Il più importante è a giugno con la Coppa Campioni, ma procediamo un passo alla volta come ci chiede mister Rudic», conclude il centroboa di Recco.
  • stadio del nuoto di bari
Altri contenuti a tema
Stadio del nuoto di Bari, il 31 agosto la riapertura Stadio del nuoto di Bari, il 31 agosto la riapertura Dal 17 agosto ripartono le iscrizioni
Stadio del Nuoto a Bari, la parte outdoor non riaprirà prima di due anni Stadio del Nuoto a Bari, la parte outdoor non riaprirà prima di due anni Due bandi per la riqualificazione, si parte dall'esterno per poi passare all'interno. Sabato previsto un flash mob
Bari, per la piscina comunale servono 3 milioni. Scatta la petizione online Bari, per la piscina comunale servono 3 milioni. Scatta la petizione online Lavori urgenti sulla vasca esterna ne stanno impedendo la riapertura, l'appello al sindaco Decaro
Lavori straordinari di adeguamento, lo Stadio del nuoto di Bari chiude per l'estate Lavori straordinari di adeguamento, lo Stadio del nuoto di Bari chiude per l'estate La Waterpolo Bari presterà i suoi servizi alla piscina scoperta del Trampolino durante la stagione balneare
Pallanuoto, oggi l'esordio in campionato per la Waterpolo Bari Pallanuoto, oggi l'esordio in campionato per la Waterpolo Bari Appuntamento alle 15 allo Stadio del nuoto per la partita contro Jesina
Sport mezzo di inclusione sociale, via ai corsi gratuiti allo Stadio del Nuoto di Bari Sport mezzo di inclusione sociale, via ai corsi gratuiti allo Stadio del Nuoto di Bari Destinatari sono bambini, giovani, adulti con disabilità, precedenza a chi ha un reddito Isee più basso. Come iscriversi
Coppa Italia pallanuoto, Pro Recco si conferma campione. Dominata AN Brescia in finale: 10-3 Coppa Italia pallanuoto, Pro Recco si conferma campione. Dominata AN Brescia in finale: 10-3 Prestazione sontuosa dei campioni in carica, che spazzano via la concorrenza e si riprendono il titolo allo Stadio del nuoto di Bari
Coppa Italia pallanuoto, alla Sport Management il terzo posto. Battuta Ortigia Coppa Italia pallanuoto, alla Sport Management il terzo posto. Battuta Ortigia Allo Stadio del nuoto di Bari i lombardi regolano i siciliani con un netto 7-14 in una sfida dominata
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.