eugenio dursi. <span>Foto Ssc Bari</span>
eugenio dursi. Foto Ssc Bari
Calcio

Bari-Sicula Leonzio, all'andata l'unico precedente. Spazio a D'Ursi e Maita?

Vivarini potrebbe optare per un turnover minimo in vista del big match con la Reggina. Laribi dalla panchina

La serie C ritorna in campo nel turno infrasettimanale, recupero della prima di ritorno che il 22 dicembre non si disputò per via dello sciopero della Lega pro. Al San Nicola arriva la Sicula Leonzio penultima per affrontare il Bari secondo in classifica. Si comincia alle 20:45 agli ordini del signor Giaccaglia di Jesi.

Precedenti e curiosità


C'è solo un precedente fra le due squadre, e risale alla gara di andata del 25 agosto 2019: finì 0-2 per il Bari a Lentini, casa della Sicula Leonzio, con le reti di Antenucci su rigore e D'Ursi nel finale. Bari in serie utile da 16 giornate, con 10 vittorie e 6 pareggi ed ultimo ko datato 22 settembre scorso, 0-1 a casa della Virtus Francavilla. Il Bari è l'unica squadra a non aver subito espulsioni nella C girone C dopo 21 turni disputati.

Sicula Leonzio distratta nei 15' finali dei due tempi dove ha subito 20 gol su 39 totali, di cui 9 dal 31' al 45' più recuperi (come il Bisceglie) e ben 11 dal 76' al 90' più extratime (peggio solo il Rieti, con 13). Sicula Leonzio a secco da 207' in campionato: ultima rete bianconera firmata Scardina su rigore al 63' di Sicula-Reggina 1-2 del 15 dicembre scorso, da cui si sommano i residui 27' di quella gara e le sfide intere contro Teramo (0-1 in casa) e Paganese (0-0 al "Torre"). Sicula Leonzio senza successi esterni da 13 partite: bilancio di 4 pareggi e 9 sconfitte, con ultimo successo l'1-0 al "Granillo" sulla Reggina del 7 aprile scorso.

Si tratta del primo confronto per mister Vincenzo Vivarini sia contro la Sicula Leonzio sia contro il collega Vito Grieco, che ha affrontato il Bari nella gara d'andata. L'arbitro Giaccaglia non ha precedenti con la Sicula, mentre ha arbitrato il Bari nella gara di Coppa Italia serie C contro la Paganese, vinta 3-2 dai biancorossi ad agosto 2019.

Qui Bari


Archiviata la partita contro il Rieti, vinta 5-2, il Bari deve affrontare l'ultimo ostacolo prima dello scontro diretto in casa della Reggina del 26 gennaio. Contro la Sicula Leonzio mister Vivarini avrà subito a disposizione il neo arrivo Karim Laribi, che però dovrebbe partire dalla panchina. Potrebbe esserci, invece, una chance da titolare per Maita a centrocampo, al posto di Scavone; reparto che si completa, nel 4-3-1-2 di partenza, con Bianco e Schiavone. In difesa le scelte sono fatte, anche a causa dell'assenza dell'infortunato Di Cesare: al centro Sabbione e Perrotta, Costa a sinistra e Berra (più di Corsinelli) a destra. Sulla trequarti potrebbe esserci un po' di turnover, con D'Ursi al posto di Terrani. In avanti Simeri e Antenucci saranno coppia offensiva. Tutti davanti al portiere Frattali

Bari (4-3-1-2): Frattali; Berra, Sabbione, Perrotta, Costa; Maita, Bianco, Schiavone; D'Ursi; Simeri, Antenucci. All. Vivarini

Qui Sicula Leonzio


Con soli 11 punti in classifica, la squadra di Lentini è penultima del girone C di serie C. Per tentare l'impresa in casa del Bari il tecnico Vito Grieco si affiderà al collaudato 3-5-2, guidato in attacco dalla coppia Catania-Scardina.

Sicula Leonzio (3-5-2): Adamonis; Sosa, Bachini, Tafa; Parisi, Palermo, Bucolo, Maimone, Sabatino; Catania, Scardina. All. Grieco
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Gioco veloce e attacco sugli scudi, prende forma il nuovo Bari di Auteri Gioco veloce e attacco sugli scudi, prende forma il nuovo Bari di Auteri Con il Trastevere un buon test per verificare schemi, trame e condizione atletica. Ora si fa sul serio
Bari-Trastevere 4-0, Auteri: «Più cose buone che errori. Le vittorie vanno meritate» Bari-Trastevere 4-0, Auteri: «Più cose buone che errori. Le vittorie vanno meritate» Il tecnico nel post gara: «Non bisogna pensare di cavarsela con il tiro della domenica. Simeri? Calciatore adatto al mio gioco»
Esordio stagionale sul velluto per il Bari. Attaccanti tutti a segno: 4-0 al Trastevere in coppa Italia Esordio stagionale sul velluto per il Bari. Attaccanti tutti a segno: 4-0 al Trastevere in coppa Italia A decidere la prima sfida dei biancorossi di Auteri sono le reti di D'Ursi, Marras, Antenucci e Candellone. Si rivede in campo Simeri
SSC Bari, Schiavone va alla Salernitana SSC Bari, Schiavone va alla Salernitana Cessione in prestito con obbligo di riscatto
Bari-Trastevere, curiosità e probabili formazioni. Tecnico dei romani il sindaco del sisma di Amatrice Bari-Trastevere, curiosità e probabili formazioni. Tecnico dei romani il sindaco del sisma di Amatrice Auteri per il suo primo impegno ufficiale è orientato verso il 3-4-3. In campo Marras, Celiento e Andreoni, ballottaggio fra Corsinelli e D'Orazio
Verso Bari-Trastevere, Auteri: «Obiettivo giocare bene e passare il turno» Verso Bari-Trastevere, Auteri: «Obiettivo giocare bene e passare il turno» Il mister: «Marras, Candellone e D'Orazio sono in ritardo. Mercato? Abbiamo rafforzato l'attacco e "sacrificato" qualcosa a centrocampo»
Verso Bari-Trastevere, Auteri ne porta ventuno. Out Di Cesare Verso Bari-Trastevere, Auteri ne porta ventuno. Out Di Cesare In rosa tutti i nuovi tranne lo squalificato De Risio. Per il capitano un fastidio muscolare
SSC Bari, ecco i numeri di maglia. La 10 va a Marras SSC Bari, ecco i numeri di maglia. La 10 va a Marras Sabbione lascia la 13 a Ciofani e prende la 17. Per Candellone c'è la 18, D'Ursi sceglie la 11, Celiento la 21
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.