Sostituzione riflettori Palaflorio
Sostituzione riflettori Palaflorio
Territorio

Volley, taekwondo e basket al Palaflorio di Bari. In corso la sostituzione dei riflettori

Grandi eventi nell'impianto pugliese ad agosto e novembre. Petruzzelli: "Abbiamo voluto investire in questa struttura"

Sono in corso in questi giorni le operazioni di sostituzione dei corpi illuminanti all'interno del Palaflorio, nel quartiere Japigia, in vista del torneo di qualificazione olimpica di volley, della supercoppa di basket e degli europei di taekwondo che si svolgeranno a Bari fra agosto e novembre. L'impresa titolare dell'appalto di manutenzione degli tecnologici delle strutture sportive sta provvedendo all'installazione di 44 nuovi proiettori con tecnologia a led da1000 watt in sostituzione dei 74 vecchi corpi illuminanti con lampade a ioduri ormai obsolete, meno luminose e performanti, installate all'epoca della costruzione del palazzetto.
In questo modo, oltre che un netto beneficio illuminotecnico, sarà possibile conseguire un significativo risparmio energetico pari a circa 30 kw di potenza elettrica, passando dagli attuali 74 kw a 44 kw, con una sensibile riduzione dei costi di gestione.
Gli interventi, che garantiranno un illuminamento medio del campo di gioco pari a 2000 lux, rispondendo così all'esigenza di ottimizzare le immagini delle riprese televisive, consentiranno, infatti, di rendere più adeguato e funzionale il palazzetto dello sport, anche in vista dei grandi eventi sportivi in programma fino al prossimo autunno.
Il primo imperdibile appuntamento è con la pallavolo: dal 9 all'11 agosto tornerà a Bari la nazionale italiana maschile di volley per disputare le partite di qualificazione valide per le Olimpiadi di Tokyo 2020 che saranno trasmesse in diretta nazionale su Rai 2. La squadra azzurra giocherà contro Camerun, Australia e Serbia.
Il 21 e il 22 settembre, invece, sarà la volta della pallacanestro con la Supercoppa di Lega Basket Serie A, che vedrà impegnate le formazioni maschili più forti del campionato italiano.
Quest'anno sportivo, infine, si concluderà con i Campionati europei di taekwondo nel mese di novembre.
"Abbiamo voluto investire sul Palaflorio, che resta una delle nostre strutture sportive più importanti, per migliorare ulteriormente l'offerta impiantistica complessiva della città - commenta l'assessore allo Sport Pietro Petruzzelli -. Bari, infatti, si conferma una piazza molto attrattiva per quanto riguarda l'organizzazione di grandi eventi sportivi e, quindi, dei flussi del turismo sportivo: gli ultimi eventi in programma da agosto a novembre testimoniano come la nostra dotazione di impianti, le competenze dei gestori delle strutture stesse e la capacità di supportare da un punto di vista logistico e organizzativo grandi eventi, a cominciare dalle qualificazioni per Tokyo 2020 del volley, siano un ottimo presupposto per scegliere la nostra città. Naturalmente l'intervento al Palaflorio costituisce un passo importante nella direzione della sostenibilità riducendo sensibilmente il consumo energetico e migliorando la performance dell'impianto di illuminazione".
  • Palaflorio
  • Pietro Petruzzelli
Altri contenuti a tema
Apulian tennis cup, a Bari si sfidano i migliori under 18 della racchetta Apulian tennis cup, a Bari si sfidano i migliori under 18 della racchetta Fino al 19 ottobre al New Country il torneo che vede la partecipazione di 184 giovanissimi atleti internazionali
Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Petruzzelli: «Da operatori della ristorazione e mercatini continuano ad arrivare criticità con la raccolta differenziata»
Diabete e rischio cardiovascolare, fa tappa a Bari la campagna nazionale di prevenzione Diabete e rischio cardiovascolare, fa tappa a Bari la campagna nazionale di prevenzione Appuntamento in piazza Prefettura. Il professor Giorgino: «Occorre costruire percorsi di comunicazione mirati»
Bari, un tappeto di rifiuti in piazza Cesare Battisti dopo le lauree Bari, un tappeto di rifiuti in piazza Cesare Battisti dopo le lauree Petruzzelli: «Stiamo considerando di far pagare ai responsabili i servizi extra di Amiu»
Contributo alle associazioni sportive dilettantistiche, il Comune di Bari apre alle richieste Contributo alle associazioni sportive dilettantistiche, il Comune di Bari apre alle richieste C'è tempo fino al 25 ottobre. Petruzzelli: «Realtà che rivestono un valore di inclusione e promozione sociale»
Ingresso gratis al San Nicola per scolaresche e gruppi parrocchiali, disponibili 50 accrediti Ingresso gratis al San Nicola per scolaresche e gruppi parrocchiali, disponibili 50 accrediti Il Comune ha pubblicato la procedura. Petruzzelli: «Iniziativa per favorire l'aggregazione
Vandalizzato il nuovo canestro di parco 2 giugno, Petruzzelli: «Vi aspetto se vorrete pagare il danno» Vandalizzato il nuovo canestro di parco 2 giugno, Petruzzelli: «Vi aspetto se vorrete pagare il danno» L'assessore allo Sport: «Può capitare di rompere qualcosa ma bisogna avere senso civico»
Addio cassonetti nei rioni Stanic e Villaggio del lavoratore, da domani il porta a porta Addio cassonetti nei rioni Stanic e Villaggio del lavoratore, da domani il porta a porta Amiu alle prese con la rimozione dei contenitori dalle strade. Petruzzelli: «Molta tolleranza nel periodo iniziale»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.