la villa sequestrata
la villa sequestrata
Cronaca

Villa con piscina, yacht da 12 metri e conti correnti sequestrati al re dei latticini di Gioia del Colle

Dal 2009 l'imprenditore aveva carichi pendenti per reati tributari e si era reso responsabile di diversi fallimenti di attività lattiero casearie

Elezioni Regionali 2020
I finanzieri di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (MT) e Taranto il sequestro dei beni di un noto imprenditore gioiese operante nel settore lattiero – caseario, che vanta fin dal 2009 numerosi e gravi precedenti di polizia per reati tributari ed in materia fallimentare.
Il provvedimento è stato disposto dal Tribunale di Bari – III Sezione Penale - in funzione di Tribunale della Prevenzione, su proposta della Procura della Repubblica di Bari.
Quanto ai beni sequestrati, si tratta, in particolare, di una lussuosa villa con piscina e piccolo parco privato annesso, ubicata a Gioia del Colle, di una prestigiosa unità abitativa nel Comune di Policoro (MT), di una imbarcazione di 12 metri e di cospicue disponibilità bancarie.
Le indagini eseguite dalle Fiamme Gialle, coordinate in ogni loro fase dalla Procura della Repubblica di Bari, hanno permesso di appurare che l'imprenditore interessato dal provvedimento di sequestro, nel periodo 2009 - 2019, quale amministratore o socio "di fatto" di diverse società intestate o di proprietà di "prestanome", si è reso responsabile di gravi evasioni fiscali e del fallimento di diverse società gioiesi attive nel settore lattiero caseario.
Le correlate investigazioni patrimoniali – finanziarie hanno inoltre evidenziato che l'imprenditore, proprio nel periodo in cui aveva commesso i predetti reati, aveva acquisito direttamente, per il tramite del coniuge e delle società controllate, beni di ingente valore, come due prestigiose ville in Gioia del Colle e Policoro e di una imbarcazione di 12 metri, modello Prestige 42 Fly, pur non disponendo di adeguate fonti economiche di origine lecita.
WhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Pirateria editoriale, giornali e libri diffusi su Telegram: perquisizioni in Puglia e altre tre regioni Pirateria editoriale, giornali e libri diffusi su Telegram: perquisizioni in Puglia e altre tre regioni Maxi operazione della guardia di finanza, coordinata dalla Procura di Bari. Individuati otto soggetti responsabili
Interventi edili abusivi, sequestrata villa dell'ex dirigente del Policlinico di Bari Interventi edili abusivi, sequestrata villa dell'ex dirigente del Policlinico di Bari Nel mirino della guardia di finanza l'immobile nel quartiere Palese. L'uomo era già stato arrestato per corruzione
Bari, sequestrati oltre 400 mila euro a due imprenditori per truffa aggravata Bari, sequestrati oltre 400 mila euro a due imprenditori per truffa aggravata La Guardia di Finanza ha scoperto un ingegnoso sistema che avrebbe consentito a due imprenditori gioiesi di percepire indebitamente ingenti provvidenze pubbliche e evadere il fisco
Evasione dell'Iva, sequestrati beni per 500mila auro ad azienda di Grumo Appula Evasione dell'Iva, sequestrati beni per 500mila auro ad azienda di Grumo Appula L'indagine è stata condotta dalla guardia di finanza di Altamura. Sotto la lente d'ingrandimento il responsabile legale della società
Sequestro da 15 milioni per evasione dell'Iva, indagato anche il politico Marcello Vernola Sequestro da 15 milioni per evasione dell'Iva, indagato anche il politico Marcello Vernola Sotto la lente d'ingrandimento della guardia di finanza finisce l'ex presidente della provincia di Bari, amministratore di una delle società accusate
Frode fiscale da 15 milioni nel settore dell'energia, sequestrate aziende a Bari e Modugno Frode fiscale da 15 milioni nel settore dell'energia, sequestrate aziende a Bari e Modugno Nel mirino della guardia di finanza finiscono due attività, i quattro amministratori e una società con sede in Svizzera
Porto di Bari, scoperto con imballaggi di sigarette contraffatti. Denunciato Porto di Bari, scoperto con imballaggi di sigarette contraffatti. Denunciato Scatta il sequestro di quattro milioni e mezzo di pezzi da parte di guardia di finanza e agenzia delle dogane
Bari, impero dovuto alle attività illecite, sequestro di beni per un 39enne Bari, impero dovuto alle attività illecite, sequestro di beni per un 39enne Sottoposti a confisca definitiva 12 fabbricati, 5 terreni, 1 compendio aziendale, 2 quote sociali di una s.r.l. e le disponibilità finanziarie per un totale di 15 milioni
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.