Il piccolo Paolo
Il piccolo Paolo
Attualità

Valenzano si mobilita per il piccolo Paolo, Romanazzi: «A 15 mesi non si dovrebbe combattere per la vita»

Il sindaco della cittadina in provincia di Bari lancia via social un'appello invitando a donare per aiutare il bambino e la sua famiglia

«A 15 mesi dovremmo solo giocare, dormire e protestare per una pappa che non ci piace. Non certo combattere per la vita». Inizia così l'appello via social del sindaco di Valenzano, Giampaolo Romanazzi, per il suo piccolo concittadino Paolo.

«Per il nostro piccolo concittadino Paolo, affetto da SMA di tipo 1, purtroppo non è così - prosegue Romanazzi - La sua famiglia sta raccogliendo i fondi necessari per acquistare il farmaco, costosissimo, necessario per affrontare la forma più aggressiva e spietata di questa terribile malattia. Valenzano si sta mobilitando e io sono certo che sapremo essere vicini e solidali. Perciò doniamo e facciamo girare questo appello a più persone possibili. Ognuno di noi può raggiungere qualcuno, conoscenti, amici, parenti. Tieni duro Paolo, siamo pronti a correre per te. Tutti insieme».

«Io sono Paolo, vivo a Valenzano, in Puglia, i miei genitori si chiamano Francesca e Domenico, ho un bellissimo fratellino di nome Francesco - si legge nella raccolta fondi online pubblicata dalla famiglia - Io purtroppo ho scoperto di essere affetto da una malattia rara di nome SMA, di tipo 1, cioè la forma più grave. Per poter sperare di vivere ho bisogno dello ZOLGENSMA, un farmaco che la sanità italiana passa gratuitamente fino al sesto mese di età; ma purtroppo quando sono nato io ancora non era stato approvato, oggi invece ho già 15 mesi e non posso avere gratuitamente il farmaco in quanto in Italia non è ancora stato approvato fino ai 21kg come invece accade in altri paesi europei e all'estero. Necessito di ventilazione meccanica ed ho la peg perché questa malattia oltre a compromettere i muscoli per i normali movimenti di braccia e gambe compromette anche quelli per la respirazione e deglutizione. Solo grazie allo Zolgesma io potrei stare meglio: Lo ZOLGENSMA costa 2.100.000 dollari: il tuo aiuto, anche piccolo, è la mia unica speranza. Non c'è tempo da perdere, perchè il farmaco non può essere assunto dopo il secondo anno di età, ed è più efficace se iniettato subito».

Al momento la raccolta fondi ha raggiunto la cifra di poco più di 20 mila euro, e contestualmente è stata inviata una interrogazione parlamentare dal senatore Luigi Vitali per aiutare Paolo, e tutti i bimbi che hanno bisogno di questo farmaco, indirizzata al Ministro della Salute Speranza che però non ha ancora avuto nessuna risposta.
  • Valenzano
  • ministero della salute
Altri contenuti a tema
Valenzano, troppi casi Covid in Comune. Uffici chiusi Valenzano, troppi casi Covid in Comune. Uffici chiusi Sono 9 i positivi fra polizia municipale, personale e amministratori
Nuovo Dpcm e apertura dei bar, il ministero: «Confermato divieto asporto dopo le 18» Nuovo Dpcm e apertura dei bar, il ministero: «Confermato divieto asporto dopo le 18» Con la comunicazione delle nuove restrizioni era nata una diatriba sulla possibilità o meno dei locali di estendere l'attuale orario, in serata il chiarimento
Valenzano, bar aperto dopo le 23: 35enne aggredisce i carabinieri Valenzano, bar aperto dopo le 23: 35enne aggredisce i carabinieri Il responsabile dell'aggressione è stato rintracciato e arrestato
Pantera arrivata a Valenzano? Il sindaco: «Non ci sono prove» Pantera arrivata a Valenzano? Il sindaco: «Non ci sono prove» Una foto che sta girando su WhatsApp ha messo in allarme la cittadina
Valenzano, contagi tra il personale: chiuso il comando della Polizia locale Valenzano, contagi tra il personale: chiuso il comando della Polizia locale Gli uffici sono stati sanificati. Alcuni docenti della scuola De Bellis sono in isolamento fiduciario
Da domani la Puglia è arancione. Ecco cosa si può e cosa non si può fare Da domani la Puglia è arancione. Ecco cosa si può e cosa non si può fare Il ministro Speranza ha firmato la nuova ordinanza, resta in vigore fino al 31 gennaio
Indice Rt maggiore di 1, in Puglia sarà zona arancione Indice Rt maggiore di 1, in Puglia sarà zona arancione È quanto emerge dal monitoraggio dell'Iss, a breve il ministro Speranza dovrebbe firmare la nuova ordinanza
Nuovo Dpcm, stop all'asporto dopo le 18 ma riaprono i musei in area gialla Nuovo Dpcm, stop all'asporto dopo le 18 ma riaprono i musei in area gialla Il ministro Speranza ha riferito oggi alla Camera e al Senato anticipando alcune regole che rientreranno nel nuovo decreto
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.