medicina veterinaria uniba
medicina veterinaria uniba
Scuola e Lavoro

Università di Bari, il corso in Medicina veterinaria accreditato in sede europea

Il prestigioso riconoscimento internazionale arriva dopo una settimana di sopralluoghi e audizioni

Dopo una settimana di sopralluoghi e audizioni, si è concluso ieri il lavoro della Commissione EAEVE (European Association of Establishments for Veterinary Education) che ha esaminato il Corso di Laurea in Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Bari.

La Commissione ha riconosciuto l'eccezionale lavoro che i docenti e tutto il personale del Campus di Medicina Veterinaria hanno svolto per il miglioramento del corso di laurea e gli investimenti che l'Ateneo ha effettuato per il raggiungimento degli standard europei, raccomandando il pieno accreditamento del corso in sede europea.

"È stato il risultato di un eccezionale lavoro di squadra - ha sottolineato il prof. Nicola Decaro, Direttore del Dipartimento di Medicina Veterinaria - per il quale è stato prezioso il contributo dei docenti, del personale tecnico-amministrativo e degli studenti del Campus. E' il riconoscimento di un percorso virtuoso che abbiamo intrapreso già da tempo e che ha coinvolto didattica e ricerca insieme, ottenendo già la qualifica di Dipartimento di Eccellenza nell'ambito della valutazione ministeriale. Oggi l'accreditamento europeo del nostro corso di laurea in Medicina Veterinaria, oltre a renderci orgogliosi del lavoro svolto sin qui, suggella l'imprescindibile legame tra ricerca e didattica di qualità, sul quale l'Università di Bari continuerà ad investire per il successo formativo dei nostri corsi di laurea".

EAEVE (European Association of Establishment for Veterinary Education) è un'associazione che raggruppa le strutture Europee (e non solo) deputate all'insegnamento della Medicina Veterinaria con l'obiettivo di "valutare, promuovere e ulteriormente migliorare gli standard di qualità delle strutture e dell'insegnamento della Medicina Veterinaria". EAEVE opera per rendere esecutiva la Direttiva Europea 36/2005 che stabilisce i requisiti comuni di qualità che devono posseder i laureati Europei in Medicina Veterinaria e altre 6 professioni.
  • uniba
Altri contenuti a tema
Università di Bari, al via la nuova edizione del master sulla prevenzione del terrorismo Università di Bari, al via la nuova edizione del master sulla prevenzione del terrorismo Si tratterà di politiche per l'integrazione interreligiosa e interculturale e per la deradicalizzazione
"Non sono io quella sedia", all'Università di Bari la mostra sul tema della povertà "Non sono io quella sedia", all'Università di Bari la mostra sul tema della povertà Un'esposizione fotografica a cura del centro polifunzionale comunale “Area 51”
Corridoi universitari, arrivati i primi 51 studenti rifugiati. Studieranno anche a Bari Corridoi universitari, arrivati i primi 51 studenti rifugiati. Studieranno anche a Bari Sono destinatari di borse di studio grazie alla quinta edizione del progetto UNICORE – University Corridors for Refugees
Università di Bari, dottorato honoris causa in studi di genere a Judith Butler Università di Bari, dottorato honoris causa in studi di genere a Judith Butler La filosofa americana è la fondatrice della disciplina. La cerimonia il 16 ottobre
"Bari città per le donne", all'Università l'evento di presentazione "Bari città per le donne", all'Università l'evento di presentazione Appuntamento mercoledì 11 ottobre nell'Aula Balab del Centro Polifunzionale Studenti
Università di Bari, firmato accordo con Beijing Union University per un nuovo corso di laurea Università di Bari, firmato accordo con Beijing Union University per un nuovo corso di laurea L'intesa internazionale tra i due atenei punta a formare laureati esperti nel campo delle Biotecnologie
Università di Bari, accolti i primi 300 studenti stranieri in Erasmus Università di Bari, accolti i primi 300 studenti stranieri in Erasmus Saranno in totale oltre 450 quelli che quest'anno frequenteranno il nostro ateneo
Università di Bari, oggi il welcome day rivolto agli studenti Erasmus Università di Bari, oggi il welcome day rivolto agli studenti Erasmus Appuntamento questo pomeriggio nell'aula Leogrande del centro polifunzionale
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.