judith butler
judith butler
Scuola e Lavoro

Università di Bari, dottorato honoris causa in studi di genere a Judith Butler

La filosofa americana è la fondatrice della disciplina. La cerimonia il 16 ottobre

Lunedì 16 ottobre 2023 alle ore 14.00 nell' Aula Magna Aldo Cossu del Palazzo Ateneo, Judith Butler, riceverà prima in Italia, il Dottorato Honoris Causa in "Gender Studies".

La cerimonia per il conferimento del Dottorato Honoris Causa in Gender Studies a Judith Butler, filosofa americana, raffinata teorica e fondatrice degli studi di genere, sarà aperta dai saluti del Rettore Stefano Bronzini.

Seguirà la lectio magistralis di Judith Butler dal titolo "Imagining beyond Fear and Destruction" che inaugurerà anche il convegno annuale della rete internazionale di ricerca filosofica Nosotrxs.

Il Dottorato di interesse nazionale in Gender Studies incardinato nel Dipartimento di ricerca e innovazione umanistica dell'Ateneo barese, coordinato da Francesca R. Recchia Luciani, è al suo primo ciclo ed è stato promosso dall'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, in convenzione con altre 15 università e con docenti italiane e straniere.

Il titolo di dottore di ricerca honoris causa è conferito a personalità che si sono particolarmente distinte per meriti scientifici, culturali e sociali, di rilievo nazionale e internazionale, chiaramente riconosciuti a livello pubblico e che abbiamo contribuito in modo significativo al progresso scientifico delle discipline coerenti con il dottorato che viene conferito.
  • uniba
Altri contenuti a tema
Università di Bari, il corso in Medicina veterinaria accreditato in sede europea Università di Bari, il corso in Medicina veterinaria accreditato in sede europea Il prestigioso riconoscimento internazionale arriva dopo una settimana di sopralluoghi e audizioni
Università di Bari, al via la nuova edizione del master sulla prevenzione del terrorismo Università di Bari, al via la nuova edizione del master sulla prevenzione del terrorismo Si tratterà di politiche per l'integrazione interreligiosa e interculturale e per la deradicalizzazione
"Non sono io quella sedia", all'Università di Bari la mostra sul tema della povertà "Non sono io quella sedia", all'Università di Bari la mostra sul tema della povertà Un'esposizione fotografica a cura del centro polifunzionale comunale “Area 51”
Corridoi universitari, arrivati i primi 51 studenti rifugiati. Studieranno anche a Bari Corridoi universitari, arrivati i primi 51 studenti rifugiati. Studieranno anche a Bari Sono destinatari di borse di studio grazie alla quinta edizione del progetto UNICORE – University Corridors for Refugees
"Bari città per le donne", all'Università l'evento di presentazione "Bari città per le donne", all'Università l'evento di presentazione Appuntamento mercoledì 11 ottobre nell'Aula Balab del Centro Polifunzionale Studenti
Università di Bari, firmato accordo con Beijing Union University per un nuovo corso di laurea Università di Bari, firmato accordo con Beijing Union University per un nuovo corso di laurea L'intesa internazionale tra i due atenei punta a formare laureati esperti nel campo delle Biotecnologie
Università di Bari, accolti i primi 300 studenti stranieri in Erasmus Università di Bari, accolti i primi 300 studenti stranieri in Erasmus Saranno in totale oltre 450 quelli che quest'anno frequenteranno il nostro ateneo
Università di Bari, oggi il welcome day rivolto agli studenti Erasmus Università di Bari, oggi il welcome day rivolto agli studenti Erasmus Appuntamento questo pomeriggio nell'aula Leogrande del centro polifunzionale
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.