Università di Bari
Università di Bari
Scuola e Lavoro

Università di Bari, da domani "graduale ripresa delle attività in presenza"

Si prosegue con lezioni a distanza, ma gli esami saranno in modalità mista. Le lauree tornano dal vivo

Da domani, lunedì 3 maggio 2021, a seguito delle nuove disposizioni governative e in considerazione della situazione epidemiologica della regione Puglia, anche Uniba ha deciso di adottare misure volte a regolamentare una graduale ripresa delle attività didattiche e formative in presenza, nel rispetto della normativa vigente e dei protocolli Covid-19 adottati dall'Ateneo.

Di seguito le principali novità:

1. Le lezioni per tutti i corsi di laurea triennali e magistrali a completamento del II° semestre dell'anno accademico 2021/2022 si svolgeranno in modalità telematica;
2. Gli esami di profitto si terranno sia in presenza sia in modalità telematica, secondo quanto deciso dalle Commissioni di esame. Rimane garantita la possibilità per gli studenti di scegliere la modalità dimesame al momento della prenotazione su ESSE3. Gli esami scritti si terranno in presenza, lasciando facoltà alle Commissioni di esame di stabilire modalità di svolgimento.
3. Tutti i tirocini, inclusi quelli collegati ad attività post-laurea, si terranno in presenza, nelle strutture sia private sia pubbliche sempre nel rispetto delle norme di sicurezza previste. Laddove non sia possibile svolgere i tirocini, i Corsi di studio dovranno individuare modalità alternative.
4. Le sedute di laurea tornano in presenza nelle aule dell'Università sia per le magistrali sia per le triennali con un numero contingentato di ospiti individuati, nel numero di 3, per ciascun laureando. Sarà garantita la modalità online nel caso in cui lo studente fosse impossibilitato a raggiungere la sede dell'Università.
5. Proseguono le attività dei dottorandi e degli assegnisti di ricerca, sia in modalità telematica sia in presenza secondo le determinazioni definite dai Collegi di Dottorato.
6. Le attività dei laboratori didattici o di ricerca continueranno a svolgersi in presenza sempre nel rispetto delle norme di sicurezza previste.
7. Da lunedì 3 maggio 2021 riaprono le Biblioteche e le Sale. L'accesso sarà consentito, secondo i numeri e le modalità attualmente vigenti in ragione dell'emergenza pandemica, , previa prenotazione dei posti tramite l'app SalaUniBA. Le due sale del Polifunzionale (Aula "Benedetto Petrone" e Aula C) saranno aperte anche il sabato e la domenica dalle 9 alle 20.
8. Tutte le attività legate al post-laurea proseguono in modalità telematica.
9. Le riunioni degli Organi collegiali continueranno a tenersi in modalità telematica.
  • Università
  • uniba
Altri contenuti a tema
Un corso di medicina alla LUM in collaborazione col Miulli, c'è il sì della Regione Puglia Un corso di medicina alla LUM in collaborazione col Miulli, c'è il sì della Regione Puglia "L’atto odierno conferma la solidità del nostro progetto formativo”, ha dichiarato il prof. Antonello Garzoni, rettore dell’Università
Il Covid non ferma Uniba, attivati 60 percorsi di competenze trasversali Il Covid non ferma Uniba, attivati 60 percorsi di competenze trasversali L’Università di Bari Aldo Moro, anche in tempo di pandemia, progetta il futuro con nuove iniziative formative
Bari, addio al sociologo Franco Cassano Bari, addio al sociologo Franco Cassano Aveva 78 anni, famoso per il cosiddetto "nuovo meridionalismo" nel 2013 era stato eletto con il Pd
Bari, un sit-in per chiedere la scarcerazione di Patrick Zaki Bari, un sit-in per chiedere la scarcerazione di Patrick Zaki L'iniziativa di Link Bari per tenere alta l'attenzione sulla vicenda dello studente emiliano rinchiuso in un carcere egiziano da un anno
Università, un protocollo per rendere le città accoglienti e sostenibili Università, un protocollo per rendere le città accoglienti e sostenibili Siglato l'accordo tra Regione, Adisu, università e comuni pugliesi. Leo: "Pieno diritto di cittadinanza agli studenti"
Bari, vaccino anti Covid per gli studenti delle Professioni Sanitarie Bari, vaccino anti Covid per gli studenti delle Professioni Sanitarie L'annuncio dell'associazione OPS - Obiettivo Professioni Sanitarie. Si parte giovedì 11 febbraio
Bari, lo studio dei ricercatori: riconoscere le disfunzioni del fegato con una tecnica non invasiva Bari, lo studio dei ricercatori: riconoscere le disfunzioni del fegato con una tecnica non invasiva Il prof. Piero Portincasa, coordinatore dello studio: "Questo tipo di evidenze ha un ruolo fondamentale per la prevenzione secondaria delle complicanze più gravi della steatosi”
Studiare in università ai tempi del Coronavirus? Arriva la App per prenotare il posto Studiare in università ai tempi del Coronavirus? Arriva la App per prenotare il posto Disponibile da poco per gli studenti dell'ateneo, per registrarsi necessario utilizzare la mail istituzionale
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.