Asilo
Asilo
Vita di città

Un nuovo asilo nido per la zona 167 a Palese, approvato il progetto da 2 milioni e 500mila euro

«In un momento in cui la natalità ha toccato il punto più basso dall’unità d’Italia ad oggi, abbiamo il dovere di investire in questi servizi»

La giunta ha approvato questa mattina il progetto preliminare per la realizzazione del nuovo asilo nido "Le fiabe" nella zona 167 di Palese ai fini della candidatura al bando dei ministeri dell'Interno e dell'Istruzione "Piano asili nido, scuole d'infanzia e centri polifunzionali per le famiglie".

Si tratta di una struttura con tre sezioni che sorgerà su un suolo di proprietà comunale nel Municipio V, nei pressi di via Minervino, completando l'offerta scolastica nel quartiere, al momento sprovvisto di asili nido pubblici. Il progetto prevede non solo la realizzazione del nuovo manufatto ma anche la riqualificazione e la sistemazione a verde dell'area circostante, secondo una visione pedagogica che privilegia l'elemento fondante della relazione tra minori, tra minori e docenti e tra docenti e famiglie. Il nido, che si colloca in una prospettiva di continuità anche con il territorio di riferimento, offrirà perciò una dimensione di apertura verso le famiglie di riferimento che, da un lato, reclamano un ruolo e si pongono come attori attivi nell'affiancare il progetto educativo, dall'altro, però, hanno spesso necessità di comprendere le peculiarità del progetto educativo ed essere supportate da esperti.

«Il nuovo asilo - commenta l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - sarà costruito secondo i più moderni standard di progettazione su un lotto che, al termine dei lavori, risulterà completamente rinnovato anche per quanto riguarda la dotazione a verde. La prossimità, inoltre, del playground comunale realizzato in via Minervino conferma la volontà dell'amministrazione comunale di portare nuovi servizi e migliorare così la qualità della vita anche nei quartieri periferici».

«Dall'inizio della consiliatura ci siamo impegnati per creare nuovi asili: nel 2014-2019 ne abbiamo realizzati quattro, l'obiettivo in questo mandato è quello di crearne almeno altri quattro nei quartieri dove questo servizio non c'è - prosegue l'assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano -. Per questo, dopo il San Paolo, stiamo progettando un nuovo nido a Palese. In un momento in cui la natalità italiana ha toccato il punto più basso dall'unità d'Italia ad oggi, abbiamo il dovere di investire in questi servizi: i nidi sono luoghi fondamentali per i bambini e per aiutare i loro genitori a conciliare la loro vita familiare con quella lavorativa. Presenteremo il progetto martedì 25 maggio, alle 16.30, nel cortile della scuola Collodi per ascoltare i residenti e raccogliere loro spunti e suggerimenti. Ringrazio il presidente Vincenzo Brandi e i consiglieri del Municipio V per aver lavorato con noi in questi mesi».

L'importo complessivo del progetto è pari a 2 milioni e 500mila euro.
  • Asilo nido
Altri contenuti a tema
A Bari parte l'esperimento del "metodo svedese", il nido Montessori è l'apripista A Bari parte l'esperimento del "metodo svedese", il nido Montessori è l'apripista Una pratica di inserimento che vede la presenza dei genitori nei primi giorni di frequenza
Centro ludico per la prima infanzia “Melo da Bari”, via alle iscrizioni Centro ludico per la prima infanzia “Melo da Bari”, via alle iscrizioni Accoglierà massimo 25 bambini, di cui 2 con disabilità, domande entro il 20 settembre
Nuovi nidi e scuole d'infanzia, a Bari arrivano 16 milioni e mezzo Nuovi nidi e scuole d'infanzia, a Bari arrivano 16 milioni e mezzo Sono otto i progetti finanziati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza
I nidi comunali di Bari aperti di pomeriggio, stanziato 1 milione di euro I nidi comunali di Bari aperti di pomeriggio, stanziato 1 milione di euro Romano: «Servizio consente alle famiglie di usufruire di un servizio di conciliazione dei tempi di vita e lavoro»
Anno scolastico 2022/'23, ecco le graduatorie definitive degli asili nido del Comune di Bari Anno scolastico 2022/'23, ecco le graduatorie definitive degli asili nido del Comune di Bari Disponibili online sul sito istituzionale e in alcune sedi del territorio
Asili nido del Comune di Bari, fino a fine luglio aperti dalle 7:30 alle 18 Asili nido del Comune di Bari, fino a fine luglio aperti dalle 7:30 alle 18 Romano: «Grazie ai fondi del Pnrr ne avremo altri dieci nei prossimi anni»
Asili nido del Comune di Bari, pubblicate le graduatorie provvisorie degli iscritti Asili nido del Comune di Bari, pubblicate le graduatorie provvisorie degli iscritti È possibile presentare ricorso contro gli esiti entro il prossimo 11 luglio
Asili nido comunali, aperte le iscrizioni Asili nido comunali, aperte le iscrizioni Procedura aperta fino al prossimo 17 giugno
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.