Tumore al seno
Tumore al seno
Servizi sociali

"Tumore al seno & Breast Unit in Puglia", domani convegno in Regione

Ottobre sarà il Mese della prevenzione del tumore al seno

Saranno aperti dal saluto istituzionale del presidente del Consiglio regionale della Puglia, Mario Loizzo, i lavori del Convegno che si terra lunedì 25 settembre, con inizio alle 9,45 nell'Aula consiliare di via Capruzzi, a Bari, sul tema "Tumore al seno & Breast Unit in Puglia", alla vigilia del Mese della prevenzione del tumore al seno, promosso da Europa Donna Italia, movimento che tutela i diritti delle donne per la prevenzione e la cura del tumore al seno.

L'incontro istituzionale sull'attesa realizzazione delle Breast Unit della Regione Puglia, sarà introdotto dal consigliere regionale Luigi Manca e da Angelo Paradiso, responsabile dell'unità operativa di oncologia medica presso il centro tumori barese, che faranno il punto sulla sanità pugliese. La parola passerà alle Associazioni che in una serie di interventi, moderati dal giornalista Daniele Amoruso, segnaleranno bisogni e necessità delle donne. Toccherà poi ai responsabili delle principali Breast Unit in Puglia, moderati dal direttore dell'Oncologico di Bari Vito Antonio Delvino.

A fine mattinata, il presidente della Regione Michele Emiliano, il direttore dell'AReSS Giovanni Gorgoni, il direttore generale del Dipartimento Salute Giancarlo Ruscitti e la presidente di Europa Donna Italia Rosanna D'Antona affronteranno le criticità e concorderanno approcci mirati per velocizzare l'avvio della rete regionale delle Breast Unit, secondo le norme nazionali che hanno previsto la messa in rete dei centri multidisciplinari di senologia.
  • Medicina e prevenzione
  • Donne
Altri contenuti a tema
Giornata mondiale della vista, oggi a Bari screening oculistici gratuiti Giornata mondiale della vista, oggi a Bari screening oculistici gratuiti Un'iniziativa dell'Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti
Omceo presenta a Bari la campagna contro la violenza sui medici ricordando Paola Labriola Omceo presenta a Bari la campagna contro la violenza sui medici ricordando Paola Labriola Vito Calabrese, il marito della psichiatra scomparsa nel 2013: «Importante ricordare Paola tenendo in vita le domande dentro la sua morte»
Vaccini, medici di Puglia contro il Governo fanno appello alla Regione Vaccini, medici di Puglia contro il Governo fanno appello alla Regione Operatori sanitari pugliesi: «Provvedimento potrebbe vanificare il lavoro svolto per raggiungimento di coperture vaccinali ottimali»
Aggressioni ai medici, giornata dedicata a Paola Labriola e presentazione proposta di legge Aggressioni ai medici, giornata dedicata a Paola Labriola e presentazione proposta di legge Ad organizzare l'evento l'ordine dei medici, appuntamento il prossimo 13 settembre con l'avvio di una raccolta firme
Agricoltura, un'azienda su quattro è guidata da donne Agricoltura, un'azienda su quattro è guidata da donne Le imprese in rosa sfruttano soprattutto la multifunzionalità della terra
Ordine dei medici: «Pretendiamo sicurezza, dall'omicidio Labriola non è cambiato nulla» Ordine dei medici: «Pretendiamo sicurezza, dall'omicidio Labriola non è cambiato nulla» Dura presa di posizione del consiglio direttivo che chiede la chiusura delle sedi che non garantiscono incolumità a medici e cittadini
Una targa per onorare un grande uomo di Bari, il professor Emilio Balestrazzi Una targa per onorare un grande uomo di Bari, il professor Emilio Balestrazzi Pioniere della chirurgia oncologica oculare, vanta un curriculum di tutto rispetto che ne fanno un vanto per la nostra città
Il CIMO contro la proposta Amati, «Impossibile eliminare la libera professione medica» Il CIMO contro la proposta Amati, «Impossibile eliminare la libera professione medica» Il segretario provinciale dottor Luciano Suriano spiega le ragioni dei medici e per quale motivo ritengono inadeguata l'iniziativa
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.