convegno consorzio metropolis j
convegno consorzio metropolis j
Speciale

Trattamento dei pazienti con disturbi psichici autore di reati, convegno organizzato dal Consorzio Metropolis

Grande affluenza il 15 marzo, presso Palazzo Dogana a Foggia

Con l'entrata in vigore della Legge 81/2014, il panorama delle misure di sicurezza psichiatriche ha subito profondi cambiamenti. Gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (OPG) sono stati chiusi, lasciando spazio alle Residenze per l'Esecuzione delle Misure di Sicurezza (REMS). Questo ha portato a una serie di sfide nel trattamento e nella gestione dei pazienti.

Le REMS, presenti in ogni regione, offrono circa 650 posti letto, ma attualmente ci sono circa 750 pazienti in lista d'attesa in tutto il territorio nazionale, con tempi di attesa che superano l'anno. La tipologia dei pazienti internati nelle REMS riflette in gran parte quella degli ex OPG, con una prevalenza di disturbi psicotici, schizofrenia, disturbi di personalità e abuso di sostanze. È aumentato anche il numero di reati contro la persona, con la sorprendente constatazione che la metà dei pazienti aveva già commesso reati prima del loro internamento in REMS.

La Corte Costituzionale, con la Sentenza del 27 gennaio 2022 n. 22, ha richiesto interventi legislativi per affrontare le criticità emerse dopo l'attivazione delle REMS nel 2015. Allo stesso tempo, la Corte Europea dei Diritti Umani ha condannato l'Italia per i ritardi nell'assegnazione delle cure ai pazienti detenuti in attesa di ingresso nelle REMS.

Il Consorzio Metropolis con l'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, l'Università degli Studi di Foggia e varie società scientifiche del settore, tra cui la Società Italiana per la Psicoterapia e la Riabilitazione Forense (SIPRiFo) e la Società Italiana di Psichiatria Forense (SIPF), insieme alla ASL di Foggia, hanno organizzato questo convegno.

L'obiettivo è quello di favorire lo scambio di conoscenze e competenze tra diversi professionisti, tra cui giuristi, medici, psicologi, infermieri, assistenti sociali ed educatori, al fine di migliorare il trattamento e il recupero riabilitativo dei pazienti con disturbi psichici autori di reati. La collaborazione tra i diversi attori coinvolti diventa cruciale per garantire un'efficace gestione di questa complessa realtà clinica e sociale.

Grande successo del convegno promosso dal Consorzio Metropolis in collaborazione con la cattedra di psichiatria forense diretta dal professor Carabbellese, tenutosi presso Palazzo Dogana a Foggia. Presenti numerosi operatori sanitari e non, del settore nonché molte personalità giuridiche. Un ringraziamento al Procuratore Capo dott. Vaccaro, al Procuratore Aggiunto dott. Gualtieri, il ringraziamento alla Direttrice dell'Ufficio di Sorveglianza di Bari, il professor Catanesi dell'Università di Bari, il professor Bellomo nelle vesti di rappresentanza dell'Università di Foggia, il dottor Nigri Direttore Generale dell'ASL Foggia, il dottor Di Malta direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell'ASL Foggia, il dottor Luigi Esposto Dirigente Sanitario delle carceri della ASL Foggia nonché Direttore della CRAP Zeus del Consorzio Metropolis un fiore all'occhiello in ricerca sugli Autori di Reato rispetto allo loro gestione e riabilitazione.
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Riapre il centro vaccinazioni del quartiere San Paolo Riapre il centro vaccinazioni del quartiere San Paolo Domani, alle ore 12, un incontro tra il direttore generale ASL e il personale del Dipartimento di prevenzione
Un team barese nella scoperta internazionale dei marcatori di malattie renali Un team barese nella scoperta internazionale dei marcatori di malattie renali Gesualdo: "I risultati rappresentano un passo avanti significativo nella comprensione e nel trattamento delle podocitopatie"
Oncologia, installata a Bari la campana della vittoria per segnare la fine di un ciclo di terapia Oncologia, installata a Bari la campana della vittoria per segnare la fine di un ciclo di terapia Secondo la tradizione britannica, si suona per celebrare il ritorno a casa dei pazienti
Riunione maggioranza su sanità, le dichiarazioni di Emiliano Riunione maggioranza su sanità, le dichiarazioni di Emiliano «Non c’è bisogno di un nuovo assessore, abbiamo deciso di gestire la delega alla sanità con tutto il Consiglio regionale»
Un hub materno infantile pediatrico integrato tra Policlinico, Giovanni XXIII e Asl Bari Un hub materno infantile pediatrico integrato tra Policlinico, Giovanni XXIII e Asl Bari L'obiettivo è offrire percorsi semplificati per le famiglie
Universo Salute, la replica dell'amministratore delegato Luca Vigilante Universo Salute, la replica dell'amministratore delegato Luca Vigilante La nota ufficiale dell'azienda dopo l'articolo apparso sulla Gazzetta del Mezzogiorno
Dal “Di Venere” ad Altamura: la sanità digitale a Bari salva la vita con un click Dal “Di Venere” ad Altamura: la sanità digitale a Bari salva la vita con un click Il direttore di Chirurgia vascolare: «Il tempo è cruciale nel salvare vite umane»
Sanità: prosegue la somministrazione dei vaccini anti Covid da parte dei farmacisti Sanità: prosegue la somministrazione dei vaccini anti Covid da parte dei farmacisti Approvata oggi dalla Giunta la proroga fino alla fine del 2024
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.