rendering pane e pomodoro-torre quetta
rendering pane e pomodoro-torre quetta
Territorio

Torre Quetta e Pane e pomodoro diventano un'unica area, al via l'iter procedurale

Convocata la conferenza di servizi. Decaro: «Progetto, già finanziato, in gara entro fine anno»

«È stata convocata la conferenza di servizi per raccogliere tutti i pareri sui progetti definitivi di riqualificazione delle zone tra Pane e Pomodoro e Torre Quetta, per dar vita a un'unica area pubblica attrezzata per la balneazione e il tempo libero nel tratto a sud di Bari». Lo annuncia sui social Antonio Decaro, sindaco di Bari.

Il primo cittadino spiega: «Si tratta di una sostanziale riqualificazione del tratto costiero tra le due spiagge con la progettazione di una nuova viabilità della zona del lungomare, che sposta gli spazi per la sosta con il park&ride e prevede un'ampia area pedonale con pista ciclabile, zone attrezzate per lo sport con playground, aree fitness, pedane prendisole amovibili, strutture per piccoli ristori e un camminamento ciclo pedonale che costeggerà la spiaggia per circa 3 km. Nel frattempo è in corso di definizione il progetto di ripascimento della spiaggia di ciottoli a Torre Quetta dove risulta ancora difficile l'accesso al mare».

Decaro, postando i rendering, conclude: «Questa è un'anticipazione di quello che sarà la nuova costa sud: un nuovo lungomare pubblico, che finalmente si potrà vivere e non solo attraversare. Il progetto, già finanziato per 7 milioni 500mila euro, dovrà andare in gara entro la fine dell'anno».
rendering pane e pomodoro-torre quettarendering pane e pomodoro-torre quettarendering pane e pomodoro-torre quettarendering pane e pomodoro-torre quetta
  • Antonio Decaro
  • Pane e Pomodoro
  • Torre Quetta
  • costa sud
Altri contenuti a tema
SSC Bari, Aurelio De Laurentiis: «Prima del 2028 non cedo». Decaro: «Subito passaggio di proprietà» SSC Bari, Aurelio De Laurentiis: «Prima del 2028 non cedo». Decaro: «Subito passaggio di proprietà» Il patron: «Senza di noi la società fallirà». Il sindaco: «Sembra l’imitazione di se stesso. Basta umiliazioni»
Il sindaco Decaro incontra il Bari nel ritiro di Altamura Il sindaco Decaro incontra il Bari nel ritiro di Altamura Il primo cittadino lo aveva annunciato nelle giornata di ieri
Europee, Decaro ufficializza la candidatura: «Bari all’altezza delle grandi città d’Europa» Europee, Decaro ufficializza la candidatura: «Bari all’altezza delle grandi città d’Europa» Dopo due mandati da sindaco di Bari, Antonio Decaro ufficializza la corsa alle europee e spiega i motivi della sua candidatura
Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» La dichiarazione a margine della piantumazione dei primi alberi alla corte don Bosco al San Paolo questa mattina
Voto di scambio, Decaro: «La cosa non mi soprende» Voto di scambio, Decaro: «La cosa non mi soprende» Il sindaco ha ricordato anche in questa occasione le denunce da lui presentate
Sicurezza a Bari, il sindaco: «Preoccupato e temo una recrudescenza» Sicurezza a Bari, il sindaco: «Preoccupato e temo una recrudescenza» Antonio Decaro ha detto la sua a margine dell'inaugurazione della biblioteca nel giardino di via Siponto
Agguato a Bari, parla Decaro: «Intervenire subito per bloccare faida tra clan» Agguato a Bari, parla Decaro: «Intervenire subito per bloccare faida tra clan» Le parole del primo cittadino. Convocato per giovedì dal prefetto il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica
Allerta meteo per il forte vento, rinviata la festa di inaugurazione a Torre Quetta Allerta meteo per il forte vento, rinviata la festa di inaugurazione a Torre Quetta L'evento è posticipato di una settimana, la spiaggia e i chioschi saranno comunque aperti
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.