Telecamere nelle scuole, entro fine giugno completati i lavori in cinque istituti
Telecamere nelle scuole, entro fine giugno completati i lavori in cinque istituti
Scuola e Lavoro

Telecamere nelle scuole, entro fine giugno completati i lavori in cinque istituti

Il progetto finanziato dal Ministero degli Interni riguarderà Flacco, Socrate, Vivante, Marconi e Salvemini

In cinque istituti scolastici superiori di Bari arrivano le telecamere di videosorveglianza. Il Comune di Bari informa che termineranno entro la fine del mese di giugno i lavori previsti nell'ambito del progetto "Scuole Sicure", finanziato dal Ministero dell'Interno. Le scuole superiori cittadine interessate dagli interventi sono: l'istituto tecnico statale "Guglielmo Marconi", il liceo classico "Orazio Flacco", il liceo classico "Socrate", l'istituto tecnico "Tridente - Vivante - Gorjiux" e il liceo scientifico "Gaetano Salvemini".

Il progetto presentato dal Comune di Bari, valutato favorevolmente dal Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica e sottoscritto dalla Prefettura di Bari tramite apposito protocollo, riguarda l'esecuzione delle lavorazioni necessarie all'installazione di sistemi di videosorveglianza nei pressi degli istituti scolastici, lo svolgimento di attività di informazione, sensibilizzazione e prevenzione all'interno degli stessi istituti scolastici e il potenziamento delle attività di monitoraggio e controllo della Polizia locale davanti agli edifici attraverso l'ausilio delle immagini delle telecamere.

Le immagini, in tempo reale e registrate, entreranno a far parte della rete di 249 telecamere cittadine per la sorveglianza urbana e saranno visibili anche alla Questura di Bari. Obiettivo dell'intervento è coadiuvare le forze di Polizia nell'attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di stupefacenti nei pressi delle scuole.

Il Ministero dell'Interno lo scorso mese di settembre ha avviato un piano straordinario per la prevenzione e il contrasto al fenomeno della vendita di sostanze stupefacenti davanti alle scuole, mettendo a disposizione 2 milioni 500mila euro complessivi (Fondo Unico Giustizia) da destinare ai Comuni con popolazione superiore a 200mila abitanti: a Bari è spettato un finanziamento di 81mila 500 euro, di cui la parte prevalente è stata impiegata per l'installazione di telecamere (67mila 500 euro) e la restante per servizi dedicati al controllo da effettuarsi nelle vicinanze delle scuole da parte della Polizia locale.
Telecamere nelle scuole, entro fine giugno completati i lavori in cinque istitutiTelecamere nelle scuole, entro fine giugno completati i lavori in cinque istitutiTelecamere nelle scuole, entro fine giugno completati i lavori in cinque istitutiTelecamere nelle scuole, entro fine giugno completati i lavori in cinque istituti
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Il Comune di Bari lancia borse di studio per studenti delle scuole superiori o laureati Il Comune di Bari lancia borse di studio per studenti delle scuole superiori o laureati Si tratta di sessantadue sussidi per chi ha scritto tesi sul capoluogo e sui problemi cittadini
Puglia, pochi insegnanti di sostegno. Si consiglia di lasciare a casa i ragazzi Puglia, pochi insegnanti di sostegno. Si consiglia di lasciare a casa i ragazzi Anffas: «Discriminazione per evitare la quale alcuni genitori si sono offerti come insegnanti ad interim per i propri bambini»
Scuola, imposto l'obbligo al personale amministrativo di Bari di utilizzare un software Inps, è scontro Scuola, imposto l'obbligo al personale amministrativo di Bari di utilizzare un software Inps, è scontro Verga (Uil Scuola Puglia): «L’Ufficio Scolastico Territoriale faccia un passo indietro ritirando la circolare o sarà protesta»
Torna "Pillole di sicurezza" il bando sull'educazione stradale delle scuole di Puglia Torna "Pillole di sicurezza" il bando sull'educazione stradale delle scuole di Puglia Il progetto, che sarà attuato in 12 scuole, sarà realizzato insieme all'Accademia di Belle Arti di Bari
Farmaci a scuola, la Regione Puglia sigla una intesa ma poi non la mette in atto Farmaci a scuola, la Regione Puglia sigla una intesa ma poi non la mette in atto Laricchia M5 stelle: "A distanza di un anno niente di quanto scritto su quel documento è stato applicato"
Mancanza personale Ata, assemblea a Bari in vista del concorso Mancanza personale Ata, assemblea a Bari in vista del concorso I posti disponibili saranno 1646 per il profilo professionale di collaboratore scolastico
Il Comune scrive alle scuole: «Piantiamo nuovi alberi e curiamoli insieme» Il Comune scrive alle scuole: «Piantiamo nuovi alberi e curiamoli insieme» Gli assessori Romano e Petruzzelli invitano i dirigenti di infanzia, elementari e medie ad accogliere il progetto "Adotta un albero"
Edilizia scolastica asse Bari-Roma: intesa Decaro e Fioramonti Edilizia scolastica asse Bari-Roma: intesa Decaro e Fioramonti Per il neoministro importanti sicurezza delle scuole e nuovi bandi per l'infanzia
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.