Palazzo di città Bari
Palazzo di città Bari
Politica

Tari 2018, Picaro attacca il Comune di Bari: «Molti avvisi senza sconto del 25%»

Il consigliere di Forza Italia: «Ennesimo disservizio di questa Amministrazione»

«Nei quartieri in cui si è superato il 50% della raccolta differenziata, per regolamento spetta l'applicazione della riduzione del 25% della Tari sulla tariffa variabile. In molti avvisi di pagamento, in cui dovrebbe essere stata inserita la prevista agevolazione, invece non è presente». A segnalare delle anomalie nelle notifiche di pagamento della Tari 2018 è il consigliere comunale di Forza Italia Michele Picaro, che avverte i cittadini beneficiari della riduzione: «Qualora non sia presente il 25 % e rientrate nei quartieri Palese e Santo Spirito non versate l'importo dovuto, ma recatevi nei prossimi mesi (fino a dicembre 2018) presso la Ripartizione Tributi del Comune di Bari per farvi inserire l'agevolazione».

«Dopo aver verificato personalmente innumerevoli avvisi ricevuti dai contribuenti senza la riduzione - commenta Picaro - ho compreso che siamo di fronte all'ennesimo disservizio di questa Amministrazione regalato ai cittadini baresi che per una riduzione di pochi euro, saranno costretti a recarsi presso la ripartizione tributi (di cui lodo il lavoro e la professionalità dei pochi dipendenti presenti), per farsi garantire l'applicazione del diritto all'agevolazione che doveva essere già automaticamente applicato. Siamo sempre alle solite, questa amministrazione non finirà mai di stupirci».
  • michele picaro
Altri contenuti a tema
Bilanci società municipalizzate approvati in ritardo, Carrieri e Picaro: «Comune non potrà assumere» Bilanci società municipalizzate approvati in ritardo, Carrieri e Picaro: «Comune non potrà assumere» I due consiglieri di opposizione: «Queste aziende non producono reddito per la città di Bari»
Forti piogge su Bari, città allagata. L'opposizione: «Problema irrisolto da 15 anni» Forti piogge su Bari, città allagata. L'opposizione: «Problema irrisolto da 15 anni» I consiglieri di centrodestra attaccano l'amministrazione: «Decaro e Galasso si dimettano»
Amtab, oltre 600.000 Euro non riscossi da Sogest. Romito: «Decaro dovrà risponderne» Amtab, oltre 600.000 Euro non riscossi da Sogest. Romito: «Decaro dovrà risponderne» La municipalizzata non ha incassato i soldi per la vendita dei biglietti. Il candidato della Lega: «Chi risarcirà i cittadini?»
Rifiuti in strada a Bari vecchia, Picaro: «Cosa fotograferanno i turisti?» Rifiuti in strada a Bari vecchia, Picaro: «Cosa fotograferanno i turisti?» Il consigliere di centrodestra denuncia la sporcizia davanti al Museo Civico
Finti agenti Enel a Bari, la denuncia del consigliere Picaro Finti agenti Enel a Bari, la denuncia del consigliere Picaro Da alcuni giorni sembrano esserci in città uomini che fingono di essere addetti della società elettrica
Amtab, l'opposizione vuole una commissione d'inchiesta la maggioranza dice No Amtab, l'opposizione vuole una commissione d'inchiesta la maggioranza dice No Antonio Decaro: «Entro fine anno altri nuovi mezzi, situazione migliorata rispetto a quattro anni fa»
1 Ex Om, la proposta del centrodestra: «Il capannone diventi un impianto di riciclo» Ex Om, la proposta del centrodestra: «Il capannone diventi un impianto di riciclo» Carrieri e Picaro intervengono nelle vertenza Tua Industries con un'idea per far sì che i lavoratori possano ritornare in attività
Arresti nel clan Capriati, il commento del centrodestra: "Questo dimostra commistioni ancora esistenti in questa città" Arresti nel clan Capriati, il commento del centrodestra: "Questo dimostra commistioni ancora esistenti in questa città" Carrieri, Caradonna, Melchiorre, Picaro e Romito scrivono al sindaco Decaro chiedendo tolleranza zero anche contro la microcriminalità
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.