bicicletta
bicicletta
Bandi e concorsi

Successo per il progetto Muvt, a maggio 479 bici acquistate con il contributo del Comune di Bari

Petruzzelli: «Intendiamo rendere permanente questa sperimentazione. Con Pin bike rimborsi fino a 25 euro al mese»

Continua a far registrare numeri più che incoraggianti il progetto Muvt, promosso con un bando dal Comune di Bari che ha messo a disposizione rimborsi per chi acquista biciclette e si sposta "a pedali" per raggiungere la scuola o i luoghi di lavoro. L'assessore allo Sport e all'Ambiente Pietro Petruzzelli sciorina su Facebook alcuni numeri relativi all'appena trascorso mese di maggio: «31.000 km in bicicletta percorsi nel solo mese di maggio, 479 i cittadini che hanno comprato una bici con gli incentivi del Comune», scrive Petruzzelli.

Focus particolare sull'iniziativa Pin bike, che permette di accedere a rimborsi in base al chilometraggio: «Ben 262 ciclisti urbani attivi - prosegue Petruzzelli - a maggio hanno aderito a Muvt e hanno potuto calcolare, con il Pin bike, il numero di chilometri percorsi quotidianamente per andare al lavoro ed essere così rimborsati. In un mese il guadagno massimo può arrivare anche fino a 25 euro».

Un progetto, quindi, destinato a crescere su Bari. Ancora Petruzzelli: «Sono numeri che parlano di uno straordinario successo che ci confermano che Muvt è un progetto di mobilità sostenibile che i cittadini baresi hanno apprezzato moltissimo e che siamo sulla strada giusta per rendere la bicicletta davvero un mezzo alternativo all'auto per andare al lavoro o a scuola. con tanti benefici non solo per i ciclisti ma anche e soprattutto per l'ambiente. Ecco perché abbiamo intenzione di rendere permanente questa sperimentazione e di estendere la possibilità di ricevere un rimborso chilometrico anche a chi, possedendo già una bici, non l'ha acquistata con i contributi del Comune».
  • Pietro Petruzzelli
  • biciclette
Altri contenuti a tema
Apulian tennis cup, a Bari si sfidano i migliori under 18 della racchetta Apulian tennis cup, a Bari si sfidano i migliori under 18 della racchetta Fino al 19 ottobre al New Country il torneo che vede la partecipazione di 184 giovanissimi atleti internazionali
Nuovo sottopasso a Bari, le canaline per le bici sono inutilizzabili Nuovo sottopasso a Bari, le canaline per le bici sono inutilizzabili La denuncia al sindaco di alcuni cittadini, Decaro: «Al vaglio le modifiche da fare, intanto si possono usare gli ascensori»
Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Petruzzelli: «Da operatori della ristorazione e mercatini continuano ad arrivare criticità con la raccolta differenziata»
Diabete e rischio cardiovascolare, fa tappa a Bari la campagna nazionale di prevenzione Diabete e rischio cardiovascolare, fa tappa a Bari la campagna nazionale di prevenzione Appuntamento in piazza Prefettura. Il professor Giorgino: «Occorre costruire percorsi di comunicazione mirati»
Bari, un tappeto di rifiuti in piazza Cesare Battisti dopo le lauree Bari, un tappeto di rifiuti in piazza Cesare Battisti dopo le lauree Petruzzelli: «Stiamo considerando di far pagare ai responsabili i servizi extra di Amiu»
Contributo alle associazioni sportive dilettantistiche, il Comune di Bari apre alle richieste Contributo alle associazioni sportive dilettantistiche, il Comune di Bari apre alle richieste C'è tempo fino al 25 ottobre. Petruzzelli: «Realtà che rivestono un valore di inclusione e promozione sociale»
Ingresso gratis al San Nicola per scolaresche e gruppi parrocchiali, disponibili 50 accrediti Ingresso gratis al San Nicola per scolaresche e gruppi parrocchiali, disponibili 50 accrediti Il Comune ha pubblicato la procedura. Petruzzelli: «Iniziativa per favorire l'aggregazione
Vandalizzato il nuovo canestro di parco 2 giugno, Petruzzelli: «Vi aspetto se vorrete pagare il danno» Vandalizzato il nuovo canestro di parco 2 giugno, Petruzzelli: «Vi aspetto se vorrete pagare il danno» L'assessore allo Sport: «Può capitare di rompere qualcosa ma bisogna avere senso civico»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.