Anna Costanzo
Anna Costanzo
Speciale

Su Raitre la terribile storia dell'omicidio di Anna Costanzo a Bari

Il programma tv Commissari - sulle tracce del male ripercorre le indagini relative al caso della truccatrice del Petruzzelli

"Trucco mortale", così il programma di Raitre "Commissari - sulle tracce del male" ha voluto titolare l'episodio sull'omicidio di Anna Costanzo a Bari.

La donna, truccatrice del Petruzzelli, fu uccisa in casa sua la notte del 10 luglio 2009. Per l'omicidio è stato condannato in via definitiva l'ex fidanzato della donna, e il nome di Anna è stato dato alla stanza rosa del pronto soccorso del Policlinico, dedicata alle vittime di violenza.

Il programma ripercorre le indagini definendole un vero enigma per gli investigatori, un giallo dove l'unico indizio è un appuntamento che la donna avrebbe dovuto avere, nel cuore della notte, con tre uomini che sembrano esistere soltanto nell'indefinibile mondo dei social network. Un'indagine difficile per gli investigatori che, grazie all'attività investigativa tradizionale e alle nuove tecnologie, riusciranno a individuare il colpevole di questo misterioso omicidio.

Giuseppe Rinaldi durante la puntata ripercorre, con il commissario Pasquale Testini, responsabile della sezione omicidi della Squadra Mobile di Bari, le tappe di questo viaggio reale e allo stesso tempo virtuale dove la parola "trucco" diventa la parola chiave per risolvere il caso e dare un volto e un nome all'assassino di Anna Costanzo.

L'episodio andrà in onda stasera 13 gennaio alle 23.15.
  • Violenza
  • Omicidio
  • violenza di genere
Altri contenuti a tema
Neonata morta in spiaggia a Monopoli, pena ridotta a 11 anni per la mamma Neonata morta in spiaggia a Monopoli, pena ridotta a 11 anni per la mamma La giovane aveva abbandonato la piccola nata sana subito dopo il parto, riconosciuta la seminfermità mentale della donna al momento del fatto
Omicidio Bruna Bovino a Mola di Bari, annullata l'assoluzione dell'ex amante Omicidio Bruna Bovino a Mola di Bari, annullata l'assoluzione dell'ex amante La decisione della Cassazione. Il processo d'appello dovrà essere celebrato di nuovo
Bari, in arrivo al Politecnico un centro antiviolenza Bari, in arrivo al Politecnico un centro antiviolenza La richiesta avanzata dal comitato studentesco Link ha suscitato l'interesse dell'assessore per le Pari Opportunità
Picchia la convivente, arrestato 40enne a Bari Picchia la convivente, arrestato 40enne a Bari L'uomo, sottoposto già al regime dell'obbligo di dimora per maltrattamenti, è stato colto in flagranza
Omicidio della senza dimora polacca "Margherita" nel 2012, arrestato il presunto colpevole Omicidio della senza dimora polacca "Margherita" nel 2012, arrestato il presunto colpevole In manette un 53enne pregiudicato, già in carcere per maltrattamenti sulla nuova compagna. Il corpo fu ritrovato nel 2017
Si accusò di omicidio per coprire la figlia, chiesta condanna a 20 anni Si accusò di omicidio per coprire la figlia, chiesta condanna a 20 anni I fatti risalgono al 2018 quando venne ucciso il pregiudicato 49enne Pierpaolo Perez, presunto amante della donna e di sua madre
Camera di commercio di Bari, una panchina rossa come simbolo di lotta Camera di commercio di Bari, una panchina rossa come simbolo di lotta Installata questa mattina durante la Giornata contro la violenza sulle donne
"Generare culture non violente", tre giorni di eventi contro violenza e discriminazione a Bari "Generare culture non violente", tre giorni di eventi contro violenza e discriminazione a Bari In chiusura il 27 in piazza Balenzano ci sarà un flash mob e il murale d'artista di Giuseppe D'Asta
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.