Una volante dei carabinieri di notte
Una volante dei carabinieri di notte
Cronaca

Spaccio di droga in provincia di Bari, arrestato 31enne

L'uomo è stato trovato in possesso di marijuana e con soldi provento dell'attività illecita

Nel primo pomeriggio di ieri, i carabinieri della stazione di Putignano, nell'ambito di servizi mirati alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto D.L.C., 31enne, già noto alle forze dell'ordine per i suoi trascorsi giudiziari.

L'uomo che era già colpito dalla misura degli arresti domiciliari aveva pensato bene di ricominciare la sua attività di spaccio nonostante le restrizioni a cui era sottoposto. Un servizio di osservazione, effettuato sotto l'abitazione del soggetto ha permesso di notare due giovani, conosciuti dagli operanti quali assuntori di sostanze stupefacenti, entrare nell'abitazione del predetto e successivamente allontanarsi dal luogo di scambio.

Il controllo dei due giovani ha consentito di recuperare immediatamente due "cipollotti" di eroina e quindi, ipotizzando che il noto spacciatore potesse detenere altra sostanza stupefacente da immettere nel mercato, i Carabinieri hanno raggiunto immediatamente l'abitazione e con l'ausilio dell'unità cinofila di Modugno, hanno effettuato un controllo più accurato.

Dopo un'attenta perquisizione all'interno dell'abitazione, sono stati rinvenuti 20 grammi di "Eroina", 6,35 grammi di Marijuana, 1 pianta di Marijuana con infiorescenza, materiale per il confezionamento, un cellulare, nonché 160,00 euro in banconote di vario taglio, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. Il 31enne è stato tratto in arresto e associato alla Casa Circondariale di Bari mentre i due assuntori sono stati segnalati all'U.T.G.

La droga nei prossimi giorni verrà analizzata dal Laboratorio del Comando Provinciale Carabinieri di Bari al fine di verificarne la qualità.
  • Carabinieri
  • Droga
Altri contenuti a tema
Famiglia di spacciatori arrestata ad Acquaviva, in casa eroina, cocaina e un'auto rubata Famiglia di spacciatori arrestata ad Acquaviva, in casa eroina, cocaina e un'auto rubata Si tratta di madre e figli, rispettivamente di 39 e 18 anni. La donna è finita ai domiciliari mentre per il giovane si sono aperte le porte del carcere
Auto cannibalizzate e rifiuti pericolosi: denunciato titolare di un'autodemolizione Auto cannibalizzate e rifiuti pericolosi: denunciato titolare di un'autodemolizione I carabinieri di Modugno hanno sequestrato l'area e elevato una sanzione da 1550 euro
Da Bari a Capurso per spacciare nonostante il coprifuoco, arrestato Da Bari a Capurso per spacciare nonostante il coprifuoco, arrestato L'uomo è stato fermato dai carabinieri dopo essere passato con il rosso ad un semaforo
Ingoia una dose alla vista dei carabinieri, ai domiciliari un 26enne Ingoia una dose alla vista dei carabinieri, ai domiciliari un 26enne Denunciati a piede libero sempre per spaccio madre e figli, rispettivamente di 41 e 20 anni
Positivo al Covid era in giro in auto, denunciato 59enne a Mola di Bari Positivo al Covid era in giro in auto, denunciato 59enne a Mola di Bari Sanzionati per assembramento 7 cittadini, mentre per 44 persone sono scattate multe per infrazione del codice della strada
Armi da guerra e droga in un deposito a Bari, 3 arresti Armi da guerra e droga in un deposito a Bari, 3 arresti In un locale di uno di loro trovato arsenale, oltre a circa 45 chilogrammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, hashish e marijuana
Spaccio di droga in provincia di Bari, i domiciliari non fermano un 19enne Spaccio di droga in provincia di Bari, i domiciliari non fermano un 19enne Il giovane era stato arrestato pochi giorni fa per lo stesso reato, è stato fermato dopo aver ceduto dosi di cocaina ad un "cliente"
Picchia la moglie davanti ai figli minori, in carcere 35enne a Monopoli Picchia la moglie davanti ai figli minori, in carcere 35enne a Monopoli L'uomo si comportava in modo violento con la donna da 6 anni, i carabinieri intervenuti grazie alla denuncia della vittima
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.