alberobello carabinieri JPG
alberobello carabinieri JPG
Cronaca

Sottraggono farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri in provincia di Bari

I due sono stati ripresi dalle telecamere di sicurezza mentre prelevavano numerosi farmaci nel deposito

I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l'attività professionale e decreto di sequestro preventivo, emessa dal Gip del Tribunale di Bari nei confronti di due infermieri, M.G. di anni 59 e L.A. di anni 67 (quest'ultimo in quiescenza) in servizio presso la postazione 118 di Alberobello, entrambi indagati per il reato di peculato.
Le indagini sono state avviate a seguito delle delazioni fornite ai militari da un medico, anch'esso in servizio in Alberobello, il quale, in più occasioni, si accorgeva dell'ammanco di farmaci dalla valigia a bordo dell'automedica. In particolare, dalle investigazioni, risultava che la ASL di Alberobello, con cadenza settimanale, veniva rifornita con un quantitativo di medicinali superiore al reale consumo dell'utenza, facendo sorgere il dubbio di indebite sottrazioni dal magazzino ove erano stipati. I sospetti venivano suffragati dalle riprese delle telecamere, installate dagli investigatori, le quali riprendevano i due indagati introdursi nel deposito, prelevare numerosi farmaci e occultarli nei pantaloni o nelle giacche, prima di allontanarsi.
Dalle riprese emerge altresì che le sottrazioni avvenivano in ogni giorno di servizio prestato, mentre i farmaci di cui si appropriavano erano principalmente cortisoni ed antiinfiammatori, ma anche garze, protettori gastrici, mascherine FFPP2, siringhe, lacci emostatici, per un valore complessivo di 2.600,00, che invece erano destinati alle esigenze delle ambulanze. Gran parte di essi sono stati rinvenuti dai militari nel corso delle perquisizioni presso le abitazioni dei due indagati o negli armadi spogliatoio utilizzati nel luogo di lavoro. Per uno degli infermieri è stata disposta l'interdizione temporanea dall'attività professionale mentre per il secondo, già in pensione, il sequestro preventivo e per equivalente pari al valore della merce asportata.
  • Carabinieri
  • alberobello
Altri contenuti a tema
Droga e armi nascoste in una masseria: carabinieri arrestano 44enne in provincia di Bari Droga e armi nascoste in una masseria: carabinieri arrestano 44enne in provincia di Bari I militari hanno scoperto dosi di cocaina e marijuana oltre a tre spade modello katana e un petardo artigianale
Bari Vecchia, trovati 500 grammi di marijuana nascosti in un tombino Bari Vecchia, trovati 500 grammi di marijuana nascosti in un tombino I carabinieri, durante i servizi di perlustrazione a piedi nei vicoli, sono stati attratti dal forte odore di sostanze cannabinoidi in Strada della Torretta
Operazione antimafia a Bari, nove arresti. I nomi Operazione antimafia a Bari, nove arresti. I nomi Il commando armato tentò di sequestrare un collaboratore di giustizia ed esplose 23 colpi di pistola contro la sua abitazione
Rubavano auto in provincia di Bari, operazione dei carabinieri: sei arresti Rubavano auto in provincia di Bari, operazione dei carabinieri: sei arresti In alcuni casi la banda chiedeva una somma di denaro ai proprietari per restituire il veicolo
Nasconde hashish, marijuana e cocaina nello zaino: arrestato 21enne in provincia di Bari Nasconde hashish, marijuana e cocaina nello zaino: arrestato 21enne in provincia di Bari Il giovane è stato fermato a Noicattaro e ha cercato di dileguarsi, ma è stato bloccato dai carabinieri
Bari, tentano di rubare un gommone da 50mila euro: due denunce Bari, tentano di rubare un gommone da 50mila euro: due denunce Un 45enne e un 36enne sono stati sorpresi mentre cercavano di tirare fuori dall'acqua il natante
Nasconde piantagione di canapa in casa: arrestato 20enne in provincia di Bari Nasconde piantagione di canapa in casa: arrestato 20enne in provincia di Bari Il giovane è stato trovato in possesso anche di dosi di hashish e marijuana
Spari in centro a Noicattaro, indagano i carabinieri Spari in centro a Noicattaro, indagano i carabinieri I colpi esplosi ieri mattina, nessun ferito. Non si esclude alcuna pista
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.