I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Si arrampicano sulla tubatura del gas per rubare in casa: due arresti a Bari

Furto sventato grazie all'arrivo dei Carabinieri: uno dei due ladri è sceso solo con l'autoscala dei Vigili del Fuoco

I ladri di appartamento in azione a Bari. L'hanno fatto la settimana scorsa, a Murat, arrivando a svaligiare un appartamento di uno stabile. Sorpresi dai Carabinieri, due baresi di 62 e 32 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati in flagranza di reato con le accuse di furto in abitazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Giovedì notte, alle ore 03.00, due malviventi, entrambi con il volto travisato, dopo essersi arrampicati su una tubatura del gas ed aver forzato una serranda, sono entrati nella loro abitazione al secondo piano di un condominio di via Crisanzio. Così, dopo avere aperto la porta d'ingresso, si sono introdotti in casa, rovistando ovunque, in cerca di oggetti di valore. Per "lavorare" al sicuro, inoltre, senza correre il rischio di essere scoperti, hanno inserito il chiavistello alla porta blindata.

Tuttavia, si sono trovati davanti ad un imprevisto quando qualcuno ha notato movimenti strani. La situazione ha acceso nella mente il sospetto che fosse in atto un furto. Ragion per cui, ha composto il 112. I Carabinieri della Stazione di Bari Carrassi, allertati dalla centrale operativa, sono giunti sul posto, nel contesto delle attività di controllo del territorio e contrasto della microcriminalità, intensificate a Bari. E quando hanno sentito le sirene, i ladri hanno deciso di tagliare la corda.

Uno dei due ha tentato invano di fuggire, venendo bloccato - aveva un passamontagna e una ricetrasmittente -, mentre il complice è rimasto in casa rifiutandosi di scendere. Solo grazie all'ausilio dei Vigili del Fuoco, arrivati con una autoscala, è stato possibile convincerlo a consegnarsi. Entrambi sono finiti ai domiciliari.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Confiscata una villa da 300mila euro: era del capoclan del rione Madonnella Confiscata una villa da 300mila euro: era del capoclan del rione Madonnella Il provvedimento nei confronti di Giuseppe Di Cosmo, 69enne pluripregiudicato per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti
Operazione anticaporalato, in azione i Carabinieri in provincia di Bari Operazione anticaporalato, in azione i Carabinieri in provincia di Bari In carcere un uomo e una donna: la manodopera operava nei comuni di Cassano Murge, Turi, Acquaviva Delle Fonti e Rutigliano
210° anniversario della fondazione dell'arma dei Carabinieri: limitazioni al traffico 210° anniversario della fondazione dell'arma dei Carabinieri: limitazioni al traffico Le variazioni sono state disposte dalla Polizia Locale per consentire lo svolgere delle celebrazioni
Bari Vecchia, intensificati i controlli dei Carabinieri dopo l'omicidio Capriati Bari Vecchia, intensificati i controlli dei Carabinieri dopo l'omicidio Capriati I militari hanno sequestrato denaro contante per riciclaggio e arrestato tre giovani fra i 19 e i 24 anni
Guerra di mafia nel 2018, omicidio Andolfi: condanne definitive per 7 arrestati Guerra di mafia nel 2018, omicidio Andolfi: condanne definitive per 7 arrestati I reati avvennero a Carrassi, riconducibili al contrasto tra i clan Palermiti-Anemolo, egemoni nel quartiere, e Capriati
Traffico illecito di pezzi di ricambio di auto, quattro arresti Traffico illecito di pezzi di ricambio di auto, quattro arresti Si tratta di cittadini fasanesi di un'età compresa tra i 25 e i 51 anni
Carabinieri salvano gattino intrappolato nella fogna Carabinieri salvano gattino intrappolato nella fogna La segnalazione giunta ai militari da alcuni cittadini di Poggiorsini
Quartiere San Paolo, i Carabinieri scoprono un deposito di sostanze stupefacenti Quartiere San Paolo, i Carabinieri scoprono un deposito di sostanze stupefacenti Arrestato un 24enne
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.