Dragon Boat
Dragon Boat
Eventi e cultura

Trofeo Nazionale Dragon Boat, al via la seconda edizione

Petruzzelli: «Lo sport per la psiche, la prevenzione e la riabilitazione»

Uno sport di mare diventato un potente strumento riabilitativo per le Donne operate al seno. Saranno 10 le squadre di donne in rosa che si sfideranno con l'attività del Dragon Boat. Si pratica su una imbarcazione di origine orientale con testa e coda di drago composta da un equipaggio di 22 persone. La disciplina è complementare ed integrativa contro le raccomandazioni di un uso limitato del braccio dopo l'intervento. Ad oggi coinvolge nella sua pratica decine di migliaia di persone in tutto il mondo, perché si è scoperto che favorisce ed agevola il drenaggio linfatico. È uno sport che permette alla cute e al paziente di ritornare ad un buono stato di salute. La disciplina del Dragon Boat contempla tutto il corpo riattivando la circolazione e dando ringiovanimento. In rotta verso la prevenzione dunque, con la due giorni del 2° Trofeo Nazionale Dragon Boat organizzato dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. È stata presentata questa mattina a Palazzo di Città la seconda edizione. Sono intervenuti in conferenza stampa Francesco Schittulli, Presidente nazionale LILT; Flavio Campobasso, Presidente Federazione italiana canoa e kayak; Giancarlo Ruscitti, Direttore Dipartimento Salute Regione Puglia; Pietro Petruzzelli, Assessore allo sport Comune di Bari; Roberta Lovreglio, Componente nazionale LILT- tumori della pelle; Savino Raffaele Cannone, Coordinatore regionale LILT Puglia. Due giorni dedicati allo sport e alla Salute, ma anche alla necessità di diffondere la cultura della prevenzione come metodo di Vita. Sull'importanza della riabilitazione fisica e psicologica per quanti hanno vissuto l'esperienza del cancro, è stato organizzato un convegno ad ingresso gratuito dal titolo ''La forza delle donne vince il cancro''. Si svolgerà sabato 22 settembre mattina alle 10:30 presso il Circolo Barion. E Domenica mattina sempre dal Barion a partire dalle 10:00 nel tratto di mare che va fino al Palazzo della Città metropolitana, le partecipanti si sfideranno con la disciplina del Dragon Boat per conquistare il 2° Trofeo Nazionale LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.
«Lo sport nautico - Spiega l'assessore Pietro Petruzzelli - sta investendo a partire dai più piccoli. Lo sport per la psiche, per la prevenzione e per la riabilitazione. Non bisogna solo praticarlo ma è necessario venire a vedere le squadre e le donne, perché devono sentirsi applaudite, incoraggiate, viste».
Social Video1 minutoAssessore allo Sport Pietro PetruzzelliGuerino Amoruso
  • sport all'aperto
Altri contenuti a tema
Inter Summer Camp: il progetto voluto dalla Virtus Andria arriva in città per la prima volta Inter Summer Camp: il progetto voluto dalla Virtus Andria arriva in città per la prima volta Dal 5 al 9 luglio e dal 12 al 16 luglio un'esperienza all'insegna del gioco e degli allenamenti sotto la guida di tecnici qualificati
Ritorno in zona gialla, riaprono parchi e playground a Bari: «Lo sport ricomincia a vivere» Ritorno in zona gialla, riaprono parchi e playground a Bari: «Lo sport ricomincia a vivere» L'assessore Petruzzelli: «Sono felice ancor di più di quando li abbiamo inaugurati. Perché vuol dire che stiamo tornando pian piano alla normalità»
Hot Jump, nascono a Trani le sneakers sportive made in Italy Hot Jump, nascono a Trani le sneakers sportive made in Italy La tradizione artigiana italiana con un’anima sportiva: ecco i punti vendita in cui trovarle
Piccoli passi verso la normalità, al Cus ripartono le attività non agonistiche Piccoli passi verso la normalità, al Cus ripartono le attività non agonistiche Si ricomincia con arti marziali, atletica, canoa, canottaggio, calcio, con il corso “io gioco libero”, cross training, fitness, mini-basket, pattinaggio-skateboard e vela
Continuano le riaperture in Puglia, da oggi si gioca a calcetto Continuano le riaperture in Puglia, da oggi si gioca a calcetto Il presidente Michele Emiliano ha emanato ieri sera l'ordinanza relativa alla ripresa degli sport di contatto in regione
Formula SAE, la nuova monoposto del Poliba Corse in gara Formula SAE, la nuova monoposto del Poliba Corse in gara Politecnico di Bari, la ricerca in pista: dalla teoria alla pratica sportiva
Bari palestra a cielo aperto, ufficiale il finanziamento per 13 playground Bari palestra a cielo aperto, ufficiale il finanziamento per 13 playground Ufficializzato l'arrivo di 2 milioni di euro nell'ambito del bando per il Credito sportivo 2017, Petruzzelli: «Abbiamo pensato alle esigenze di tutti»
"Mare da a Mare", coastal rowing per tutti a Bari "Mare da a Mare", coastal rowing per tutti a Bari Il progetto si svolgerà presso il molo Sant'Antonio ed è diretto ad amanti del mare o semplici curiosi
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.