Movimento 5 Stelle
Movimento 5 Stelle
Speciale

Risultati elettorali, festeggia il Movimento 5 Stelle

Nottata al comitato presente nel quartiere Libertà, Laricchia:« Ora non potranno più ignorarci»

Quasi alle 6 del mattino finalmente si può festeggiare al comitato del Movimento 5 Stelle. Nottata tesa nonostante i risultati che arrivavano mano a mano dallo scrutinio delle schede non facessero che confermare il plebiscito, se così possiamo definirlo, attribuito dai votanti al movimento. Si è voluto arrivare ad avere dati più certi prima di gridare alla vittoria, nonostante fin dall'apertura delle urne si è subito capito che il Movimento sarebbe stato il primo partito in Italia e l'unico a raggiungere da solo percentuali importanti. Tutti i candidati presenti non hanno voluto fare dichiarazioni, aspettando che a parlare per loro fosse la loro portavoce pugliese, Antonella Laricchia.

«Siamo contentissimi e molto emozionati - ha detto ai nostri microfoni - questo è l'inizio della liberazione. La Puglia è stata invasa da uno Tsunami di rinnovamento, di novità, di competenza e di onestà».

E interrogata in merito ad eventuali possibili alleanze con la Lega o con altri partiti del centrodestra per formare un governo ha sottolineato: «Dobbiamo verificare i seggi, perché ricordo che le percentuali elettorali non sempre rappresentano le percentuali di presenza e di seggi all'interno del Parlamento, soprattutto con l'attuale legge elettorale. Quindi appena avremo chiaro il quadro della situazione andremo avanti. Certamente nessuno potrà fare a meno di noi, nessuno potrà non ascoltarci perché siamo l'unico cuneo giallo monolitico in quel Parlamento. Ricordo che il 37% del centrodestra non esiste in realtà perché è dato dal 20% della Lega e il 17% di Forza Italia. Di fatto noi siamo l'unica vera forza politica monolitica all'interno del Parlamento».

Per quanto invece riguarda il futuro politico del movimento a Bari e in Regione, la portavoce pentastellata dichiara: «A livello locale e regionale mi auguro che dopo questo risultato saremo ascoltati di più. Abbiamo sempre inondato il consiglio comunale e il consiglio regionale di proposte, ricevendo spesso dai vecchi partiti un atteggiamento di assoluta sufficienza, anzi spesso ci ignoravano allegramente. Ora spero abbiano capito che la gente è con noi e quindi devono ascoltarci».
13 fotoMovimento 5 Stelle
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Movimento 5 Stelle
  • elezioni
Altri contenuti a tema
Movimento 5 Stelle Puglia, 257.000 Euro per finanziare 26 progetti scolastici Movimento 5 Stelle Puglia, 257.000 Euro per finanziare 26 progetti scolastici I soldi raccolti dai tagli agli stipendi dei consiglieri pentastellati. Giuliano: «Scuole hanno bisogno di atti come questo»
Psicologo in classe, l'ordine plaude alla proposta M5S in Regione Psicologo in classe, l'ordine plaude alla proposta M5S in Regione DI Gioia: «Finalmente qualcuno si è accorto che l’unità regionale di psicologia scolastica non è mai stata istituita»
Allarme sicurezza a Bari dopo le sparatorie, Melini: «Preoccupante allarme» Allarme sicurezza a Bari dopo le sparatorie, Melini: «Preoccupante allarme» Sull'argomento interviene anche Lattanzio (M5S): «Riaprire una riflessione seria e immediata sul tema delle periferie»
#IoSonoPlaticFree, a Santo Spirito l'evento M5S contro l'inquinamento #IoSonoPlaticFree, a Santo Spirito l'evento M5S contro l'inquinamento Due tappe in provincia di Bari in cui verrà chiesto all'amministrazione: «un impegno per disincentivare l'utilizzo della plastica negli affidamenti o durante gli eventi pubblici»
Gara per il servizio di lavanolo nelle Asl della Puglia, il TAR blocca la procedura Gara per il servizio di lavanolo nelle Asl della Puglia, il TAR blocca la procedura Soddisfazione del consiglere Conca (M5S): «Ora nuovo disciplinare di gara per far risparmiare i pugliesi»
Crollo di Genova, continua la segnalazione di ponti a rischio, tocca al Di Vagno Crollo di Genova, continua la segnalazione di ponti a rischio, tocca al Di Vagno Il Movimento 5 Stelle cittadino scrive all'assessore Galasso: «Visibili notevoli evidenze di deterioramento strutturale»
Bari, polemica sulle giostrine di Sant'Anna. Il M5S: «Sono arrugginite» Bari, polemica sulle giostrine di Sant'Anna. Il M5S: «Sono arrugginite» Anche la consigliera Irma Melini denuncia: «Sono state abbandonate in un deposito»
Nuova sede del Consiglio Regionale, M5S: «Gravi irregolarità» Nuova sede del Consiglio Regionale, M5S: «Gravi irregolarità» I pentastellati all'attacco del progetto, risalente al 2003, che avrebbe dovuto essere terminato nel 2014, ma è ancora in corso d'opera
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.