Movimento 5 Stelle
Movimento 5 Stelle
Speciale

Risultati elettorali, festeggia il Movimento 5 Stelle

Nottata al comitato presente nel quartiere Libertà, Laricchia:« Ora non potranno più ignorarci»

Quasi alle 6 del mattino finalmente si può festeggiare al comitato del Movimento 5 Stelle. Nottata tesa nonostante i risultati che arrivavano mano a mano dallo scrutinio delle schede non facessero che confermare il plebiscito, se così possiamo definirlo, attribuito dai votanti al movimento. Si è voluto arrivare ad avere dati più certi prima di gridare alla vittoria, nonostante fin dall'apertura delle urne si è subito capito che il Movimento sarebbe stato il primo partito in Italia e l'unico a raggiungere da solo percentuali importanti. Tutti i candidati presenti non hanno voluto fare dichiarazioni, aspettando che a parlare per loro fosse la loro portavoce pugliese, Antonella Laricchia.

«Siamo contentissimi e molto emozionati - ha detto ai nostri microfoni - questo è l'inizio della liberazione. La Puglia è stata invasa da uno Tsunami di rinnovamento, di novità, di competenza e di onestà».

E interrogata in merito ad eventuali possibili alleanze con la Lega o con altri partiti del centrodestra per formare un governo ha sottolineato: «Dobbiamo verificare i seggi, perché ricordo che le percentuali elettorali non sempre rappresentano le percentuali di presenza e di seggi all'interno del Parlamento, soprattutto con l'attuale legge elettorale. Quindi appena avremo chiaro il quadro della situazione andremo avanti. Certamente nessuno potrà fare a meno di noi, nessuno potrà non ascoltarci perché siamo l'unico cuneo giallo monolitico in quel Parlamento. Ricordo che il 37% del centrodestra non esiste in realtà perché è dato dal 20% della Lega e il 17% di Forza Italia. Di fatto noi siamo l'unica vera forza politica monolitica all'interno del Parlamento».

Per quanto invece riguarda il futuro politico del movimento a Bari e in Regione, la portavoce pentastellata dichiara: «A livello locale e regionale mi auguro che dopo questo risultato saremo ascoltati di più. Abbiamo sempre inondato il consiglio comunale e il consiglio regionale di proposte, ricevendo spesso dai vecchi partiti un atteggiamento di assoluta sufficienza, anzi spesso ci ignoravano allegramente. Ora spero abbiano capito che la gente è con noi e quindi devono ascoltarci».
13 fotoMovimento 5 Stelle
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Movimento 5 Stelle
  • elezioni
Altri contenuti a tema
Bari, polemica sulle giostrine di Sant'Anna. Il M5S: «Sono arrugginite» Bari, polemica sulle giostrine di Sant'Anna. Il M5S: «Sono arrugginite» Anche la consigliera Irma Melini denuncia: «Sono state abbandonate in un deposito»
Nuova sede del Consiglio Regionale, M5S: «Gravi irregolarità» Nuova sede del Consiglio Regionale, M5S: «Gravi irregolarità» I pentastellati all'attacco del progetto, risalente al 2003, che avrebbe dovuto essere terminato nel 2014, ma è ancora in corso d'opera
Il centrodestra di Bari affila le armi per le amministrative Il centrodestra di Bari affila le armi per le amministrative Primo incontro tra consiglieri cittadini e responsabili regionali per discutere la figura da candidare a sindaco
Giovanni XXIII, Conca (M5S) all'attacco: «Chiederemo l'invio di ispettori ministeriali» Giovanni XXIII, Conca (M5S) all'attacco: «Chiederemo l'invio di ispettori ministeriali» Non si placano le polemiche sull'ospedale pediatrico barese dopo la denuncia di una mamma della mancanza di posto in rianimazione
Vertenza ex Om a Bari, M5S: «Necessario fare qualcosa di concreto» Vertenza ex Om a Bari, M5S: «Necessario fare qualcosa di concreto» I consiglieri regionali pentastellati pretendono risposte, venerdì un nuovo corteo e forse l'inizio di uno sciopero della fame
Future in Research, niente fondi per la proroga Future in Research, niente fondi per la proroga Bozzetti e Di Bari (M5S): «Auspichiamo che attraverso il nuovo bando venga scongiurato il pericolo di lasciare a casa 170 ricercatori»
Nave Aquarius,  Lattanzio (M5S): «Salvare vite umane venga prima della politica» Nave Aquarius, Lattanzio (M5S): «Salvare vite umane venga prima della politica» Diverse in queste ore le reazioni della politica barese, tra favorevoli e contrari alla decisione di Salvini di chiudere i porti
Aree gioco rotte o insufficienti, nota del Movimento 5 Stelle Aree gioco rotte o insufficienti, nota del Movimento 5 Stelle La richiesta riguarda il Municipio II, nello specifico l'aree antistante l'oncologico e Mungivacca
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.