Carabinieri in piazza Moro
Carabinieri in piazza Moro
Cronaca

Rissa in piazza Moro a Bari, arrestati due gambiani

Le accuse sono resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e rapina aggravata

È finita con due arresti la rissa scoppiata ieri sera in piazza Moro. Si tratta di due gambiani D.M.I. 19enne, domiciliato ad Adelfia, celibe, operaio, censurato, regolare su territorio nazionale e M.H. 22enne, senza fissa dimora, celibe, nullafacente, censurato, regolare su territorio nazionale per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ed M.H. anche per lesioni e rapina aggravata.

Erano circa le 21 di ieri sera quando i due, insieme a un terzo soggetto in corso di identificazione, in evidente stato di agitazione, aggredivano, per futili motivi, diversi passanti tra cui due minorenni, un 17enne, il quale veniva colpito al braccio destro con un frammento in vetro, ed una 16enne, entrambi studenti, residenti in città. I due adolescenti venivano soccorsi dal personale 118 e trasportati presso il pronto soccorso del Policlinico, dove dopo essere stati curati venivano dimessi con una prognosi di 1 giorno.

Nella medesima circostanza, M.H., sottraeva la somma contante di 250 euro, minacciando con un collo infranto di bottiglia in vetro un 26enne residente in città. L'immediato intervento dei militari consentiva di fermare i due africani i quali, nel corso dei controlli, allo scopo di sottrarsi all'identificazione, opponevano ferma resistenza ai militari strattonandoli ed aggredendoli fisicamente fino a provocare loro lesioni, giudicate guaribili in 5 giorni. La successiva perquisizione personale consentiva di rinvenire, occultata nella tasca dei pantaloni di M.H. la somma contante 140 euro che è stata sottoposta a sequestro in quanto parte della somma pocanzi sottratta al 26enne.

Su ordine della competente A.G., entrambi gli arrestati sono stati tradotti presso la locale Casa Circondariale, in attesa di giudizio.
  • Carabinieri
  • rissa
Altri contenuti a tema
Sorpreso con due pistole nascoste nel gabbiotto, arrestato vigilante Sorpreso con due pistole nascoste nel gabbiotto, arrestato vigilante L'uomo, un 45enne già noto alle forze dell'ordine, è stato sottoposto agli arresti domiciliari
Lotta alla mafia a Bari, arresti e perquisizioni ai capi del clan Parisi-Palermiti-Milella Lotta alla mafia a Bari, arresti e perquisizioni ai capi del clan Parisi-Palermiti-Milella Da stamattina in corso un'operazione dei carabinieri in città, accuse traffico di stupefacenti e detenzione di un arsenale
Casamassima, badante infedele "ripulisce" la casa di un'anziana. Arrestata Casamassima, badante infedele "ripulisce" la casa di un'anziana. Arrestata La donna, 50enne del luogo, avrebbe rubato e rivenduto a un compro oro monili per 150mila euro
Spaccio di droga e furti di corrente elettrica, arresti in provincia di Bari Spaccio di droga e furti di corrente elettrica, arresti in provincia di Bari A Putignano un 21enne stato trovato in possesso di cocaina, nei guai anche i proprietari di un appartamento per danni all'Enel
Altamura, sequestrata dai carabinieri la ex discarica Tra.de.co. Altamura, sequestrata dai carabinieri la ex discarica Tra.de.co. L'area per venti anni ha raccolto i rifiuti di Altamura, Gravina di Puglia, Sant’Eramo in Colle, Cassano delle Murge, Grumo Appula, Toritto e Poggiorsini
Casa di riposo a Bari: irregolarità strutturali e ospiti non autorizzati Casa di riposo a Bari: irregolarità strutturali e ospiti non autorizzati Campagna di controlli dei N.A.S. contro l'abusivismo socio – assistenziale. Ispezioni anche a Catania, Pescara, Viterbo, Bologna e Rieti
Sgominata banda dei furti negli appartamenti della provincia di Bari. Tre arresti Sgominata banda dei furti negli appartamenti della provincia di Bari. Tre arresti I carabinieri hanno sorpreso i malviventi in un casolare abbandonato a Mola; decisiva la denuncia di un cittadino. Denunciato un quarto uomo
Truccavano le gare di danza sportiva, indagini anche a Bari Truccavano le gare di danza sportiva, indagini anche a Bari Otto persone finiscono sotto la lente d'ingrandimento dei carabinieri di Rimini
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.