Croissant Bauli
Croissant Bauli
Speciale

Rischio salmonella, ritirati croissant al latte Bauli

La comunicazione viene dal Ministero della Salute, allegati foto del prodotto e del lotto incriminato

Il Ministero della Saluta ha diffuso un avviso di richiamo per un lotto di croissant Bauli. Si tratta del tipo a lievitazione naturale e con farcitura di crema al latte. La motivazione è il rischio microbiologico per salmonella spp. Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 300 gr e ha come numero di lotto LA8312BR e la data di scadenza 30/11/2018. I croissant richiamati sono stati prodotti per Bauli Spa nello stabilimento di via Verdi 31, a Castel D'Azzano, in provincia di Verona.
Confezione BauliLotto Bauli
  • Igiene e salute pubblica
  • ministero della salute
Altri contenuti a tema
Filamenti metallici nel panettone, Maina ritira "Il Gran Nocciolato" Filamenti metallici nel panettone, Maina ritira "Il Gran Nocciolato" L'azione è stata fatta a scopo precauzionale da Esselunga, Coop, Carrefour e Unes
Alt del Ministero ai Marshmallow palla rossa, troppi coloranti Alt del Ministero ai Marshmallow palla rossa, troppi coloranti Si tratta dei dolci prodotti dall'azienda spagnola Golmasa Srl con il marchio Le Monelle
Giornata mondiale del diabete, a Bari stand e test gratuiti Giornata mondiale del diabete, a Bari stand e test gratuiti Appuntamento stamattina in corso Vittorio Emanuele e alla Biblioteca dei Ragazzi[e]
Rischio contaminazione, il Ministero richiama piatti prodotti a Bari Rischio contaminazione, il Ministero richiama piatti prodotti a Bari Le stoviglie di plastica della T&M di via Bruno Buozzi non hanno superato i test Arpa
Rischio microbiologico, ritirato il tonno Mareblu Rischio microbiologico, ritirato il tonno Mareblu L'avviso dal Ministero della salute, si invitano i consumatori a non consumarlo e restituirlo
Screening gratuito al seno, ma che fine hanno fatto le lettere Asl? Screening gratuito al seno, ma che fine hanno fatto le lettere Asl? In Puglia una comunicazione su tre torna indietro perché l'indirizzo è sbagliato
Finestre chiuse con lo scotch e un solo infermiere, lo scandalo del padiglione Chini a Bari Finestre chiuse con lo scotch e un solo infermiere, lo scandalo del padiglione Chini a Bari La denuncia dei pazienti ripresa dall'associazione SOS Città: «Si prendano provvedimenti affinchè un diritto del cittadino, non si trasformi in una tortura medievale
Teresa 101 anni e in piedi a 48 ore dall'intervento Teresa 101 anni e in piedi a 48 ore dall'intervento Il suo segreto le lunghe passeggiate a cui non sa rinunciare
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.