La premiazione del giovane bagnino di Bari
La premiazione del giovane bagnino di Bari
Cronaca

Rischia la vita per salvare due bimbi, la guardia costiera premia il bagnino-eroe di Bari

L'accaduto domenica scorsa sulla spiaggia cittadina di Pane e Pomodoro, il 21enne dopo aver salvato i fratellini aveva avuto un malore

Elezioni Regionali 2020
Questa mattina l'Ammiraglio Giuseppe Meli, direttore marittimo della Puglia e della Basilicata ionica, nella sede della capitaneria di porto - guardia costiera di Bari, ha consegnato una targa di riconoscimento all'assistente bagnanti della spiaggia di "Pane e Pomodoro" Elio Di Paola, autore di un coraggioso salvataggio in mare di due fratellini in difficoltà nel tratto di mare antistante la spiaggia cittadina, verificatosi nel primo pomeriggio di domenica scorsa 12 luglio.

Il giovane 21enne, che presidiava una delle torrette lungo il litorale, avvistava nei pressi dei frangiflutti un ragazzino munito di braccioli che annaspava ed era in chiare condizioni di pericolo; tempestivamente si prestava a raggiungerlo e a dargli soccorso ma una volta giunto in prossimità dello stesso si accorgeva della presenza di un secondo bambino in difficoltà, privo di presidi di sicurezza. A quel punto recuperava entrambi i malcapitati e riusciva, non senza difficoltà, a raggiungere la riva dove gli stessi bagnanti venivano condotti per le cure del caso. Lo stesso Di Paola accusava un lieve malore e veniva anch'egli trasportato in ospedale per successivi accertamenti e cure mediche.

A lui e a tutti coloro che durante la stagione estiva si prodigano allo stesso modo per rendere sicure le zone riservate alla balneazione, la Guardia Costiera non può che esprimere gratitudine e riconoscimento, nella consapevolezza che gesta così esemplari contribuiscano a rendere le nostre spiagge luoghi sempre più salvaguardati e controllati. A tale proposito gioca un ruolo fondamentale l'impegno e il supporto che può offrire in tal senso ogni Civica Amministrazione, come nel caso del Comune di Bari che, nel garantire per tempo un efficiente servizio di presidio, avvistamento e salvamento a mare nei tratti di spiaggia libera del "waterfront" cittadino, ha il merito di aver contribuito a rendere più sicura la pubblica fruizione degli arenili.

Intanto proseguono incessanti i controlli della Guardia Costiera nell'ambito dell'attività operativa "Mare Sicuro", che vede l'impegno quotidiano di uomini e mezzi lungo le coste pugliesi allo scopo di vigilare sulle attività marittime e costiere, per garantire gli usi legittimi del mare e salvaguardare la sicurezza di bagnanti e diportisti per tutto il periodo estivo.
La premiazioneLa premiazioneLa premiazione
  • Pane e Pomodoro
  • Guardia Costiera
Altri contenuti a tema
Affoga in mare a Termoli, recuperato corpo senza vita di un 27enne di Bari Affoga in mare a Termoli, recuperato corpo senza vita di un 27enne di Bari Il fatto nel pomeriggio di ieri. La salma era stata avvistata fra gli scogli della località molisana
1 Bari dice addio a Texas, cane-bagnino di Pane e Pomodoro Bari dice addio a Texas, cane-bagnino di Pane e Pomodoro «Oggi tutti noi piangiamo un essere speciale, che ha donato a chiunque ha avuto la fortuna di conoscerlo, grandi emozioni e tanta dolcezza»
Provincia di Bari, giro di vite contro il commercio di pesce illegale. Scatta il maxi sequestro Provincia di Bari, giro di vite contro il commercio di pesce illegale. Scatta il maxi sequestro La guardia costiera ha fermato due furgoni a Mola e Casamassima. I molluschi, ancora vivi, sono stati rigettati in mare.
Bari, 15enne scompare in spiaggia: elicotteri e capitaneria lo cercano ma lui era approdato altrove Bari, 15enne scompare in spiaggia: elicotteri e capitaneria lo cercano ma lui era approdato altrove Il fatto fra Santo Spirito e Giovinazzo: a nuoto aveva raggiunto un altro punto del litorale all'insaputa della madre che era con lui e aveva lanciato l'allarme
Pesce privo di tracciabilità e lavorato senza autorizzazione, sequestro e multa a Bari Pesce privo di tracciabilità e lavorato senza autorizzazione, sequestro e multa a Bari La sanzione al titolare è stata pari a 11 mila e 500 euro, il prodotto ittico è stato sequestrato e donato ad un ente caritatevole
Il divieto di balneazione non ferma i bagnanti a Pane e Pomodoro, interviene la polizia locale Il divieto di balneazione non ferma i bagnanti a Pane e Pomodoro, interviene la polizia locale Agenti questa mattina impegnati sulla spiaggia cittadina per far rispettare il provvedimento emanato dal Comune
In Puglia le coste sono sotto attacco, ecco il dossier Mare Monstrum 2020 In Puglia le coste sono sotto attacco, ecco il dossier Mare Monstrum 2020 La nostra regione ai primi posti nelle classifiche stilate da Legambiente relative a cemento illegale, cattiva depurazione e pesca di frodo
Bari, i bagnini presidiano le spiagge libere Bari, i bagnini presidiano le spiagge libere Il servizio è attivo da qualche giorno, 5 le torrette a San Girolamo e 2 a Pane e Pomodoro
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.