Il cinema Jolly
Il cinema Jolly
Attualità

Riapre il cinema Jolly, per ora una mostra multimediale poi via ai lavori

La sala diventerà un innovativo centro di produzione multidisciplinare e polifunzionale

Nel fine settimana appena trascorso ha riaperto le porte ai cittadini l'ex cinema Jolly di Bari.

Dopo quasi quarant'anni, è stato possibile ammirare una delle sale che ha fatto la storia cinematografica della città, grazie ad una mostra multimediale che rientra nel cartellone del fuori Bif&st.

Ad organizzare l'evento Andrea Costantino di AncheCinema, che ha acquisito il cinema e punta a ridare nuova vita a questo contenitore che racchiude tanti ricordi di Bari e dei suoi cittadini.

La mostra, dal titolo "Inside Jolly", è un'esperienza immersiva pronta a trasportare il pubblico nel cuore del vecchio cinema, situato al quartiere Libertà, in via Sagarriga Visconti 222. E allo stesso tempo rappresenta «l'ultima opportunità per il pubblico di immergersi nel fascino del Jolly, un tempo cinema d'essai, cinema di seconda e terza visione, luogo di tanti ricordi per quasi dieci generazioni» e permetterà di «riportare in vita l'atmosfera magica del cinema d'altri tempi attraverso proiezioni ed effetti suggestivi».

Dopo questo evento, le porte si chiuderanno di nuovo per permettere di effettuare i lavori che permetteranno al cinema di diventare un innovativo centro di produzione multidisciplinare e polifunzionale. All'interno ci sarà un teatro, un grande studio di registrazione, un'arena cinematografica silent all'aperto da 99 posti (i fruitori indosseranno cuffie interconnesse per rispettare le regole relative all'inquinamento acustico) e un atelier all'avanguardia per la realizzazione di opere di grandi dimensioni da esporre nel sottovia Quintino Sella sulla facciata dell'ex Royal.

La mostra sarà nuovamente visitabile nel fine settimana da venerdì 22 marzo a domenica 24 marzo.
  • Cinema
Altri contenuti a tema
Ciak & Zoom: a Modugno il cinema protagonista con Riondino e altri ospiti Ciak & Zoom: a Modugno il cinema protagonista con Riondino e altri ospiti Appuntamento il 15 e il 16 luglio
Ciak si gira, il Di Venere set cinematografico per un giorno Ciak si gira, il Di Venere set cinematografico per un giorno Tra i viali la troupe statunitense del film con il figlio di Clint Eastwood
A Bari il cast de “Il fabbricante di lacrime”: tanti i fan accorsi in via Sparano A Bari il cast de “Il fabbricante di lacrime”: tanti i fan accorsi in via Sparano Giovani e adolescenti hanno incontrato gli attori del film tratto dal libro d'esordio di Erin Doom
Al Romics la presentazione di un libro made in Puglia a tema Marvel Al Romics la presentazione di un libro made in Puglia a tema Marvel L'opera è frutto del regista ruvese Michele Pinto e dello scrittore Alex Zaum
Rome Film Awards, vittoria per "Lontane ma vicine" di Massimiliano Tedeschi Rome Film Awards, vittoria per "Lontane ma vicine" di Massimiliano Tedeschi L'opera cinematografica affronta il tema dell'immigrazione
Bif&st 2024, sabato 3 febbraio a Bari la presentazione del programma Bif&st 2024, sabato 3 febbraio a Bari la presentazione del programma Al teatro Piccinni saranno illustrati i dettagli dell'evento in programma dal 16 al 23 marzo
"Lì dove è stata perduta": il secondo film del barese Claudio Guarini "Lì dove è stata perduta": il secondo film del barese Claudio Guarini Disponibile sulle piattaforme streaming il nuovo lungometraggio autoprodotto e distribuito da Minerva Pictures
Anteprima di "PalazzinaLAF", Michele Riondino incontra il pubblico a Bari Anteprima di "PalazzinaLAF", Michele Riondino incontra il pubblico a Bari L'opera prima del regista sarà al cinema dal 30 novembre
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.