Emiliano presenta le liste
Emiliano presenta le liste
Politica

Regionali Puglia, marcia indietro della DC: «Schierati col centrodestra non con Emiliano»

Il presidente del partito, Emilio Culgari, ha sospeso i rappresentanti pugliesi Cosimo Damiano Tramonte e Giuseppe Cortese

Elezioni Regionali 2020
La Democrazia Cristiana cambia idea e si sfila dalla coalizione di centrosinistra che sosterrà Michele Emiliano alle prossime regionali in Puglia. Il presidente della Dc Emilio Cugliari, ha sospeso dal partito gli esponenti pugliesi Cosimo Damiano Tramonte e Giuseppe Cortese, invitando lo stesso Emiliano a «Escludere il simbolo della Democrazia Cristiana Regione Puglia tra quelli dei partiti che sostengono la sua candidatura a presidente Regione Puglia».

La Dc, ha insistito Culgari, alle prossime regionali sarà schierata con il centrodestra; i vertici del partito aggiungono che la formazione politica regionale in Puglia è inesistente dal novembre 2017, e che quindi la Dc pugliese non aveva l'autorità per schierarsi dalla parte di Emiliano.

«Vedere il glorioso simbolo scudocrociato della Democrazia Cristiana di degasperiana memoria – dichiara il segretario politico nazionale della Dc Angelo Sandri – associato a scelte di sinistra senza il necessario deliberato da parte del nostro partito mi stupisce e mi addolora, non meno che la sacrilega trasformazione in moschea della Basilica di Santa Sofia. Mi stupisce infatti che un manipolo di sedicenti democratici cristiani "infanghi" il glorioso simbolo della D.C. con totale dispregio delle più elementari norme di democrazia interna che – nel caso di specie – non possono non tener conto del vigente statuto della Democrazia Cristiana e del regolamento attuativo dello stesso e a cui ogni ogni democratico cristiano è obbligatoriamente tenuto ad adeguarsi».
  • regionali puglia 2020
Altri contenuti a tema
Regionali Puglia, nell'ultimo sondaggio è testa a testa fra Emiliano e Fitto Regionali Puglia, nell'ultimo sondaggio è testa a testa fra Emiliano e Fitto Nella coalizione di centrodestra Fratelli d'Italia supera la Lega, dall'altra parte è il Pd al primo posto
Regionali Puglia, Scalfarotto presenta il programma: «Nostra terra va valorizzata» Regionali Puglia, Scalfarotto presenta il programma: «Nostra terra va valorizzata» Il candidato di ItaliaViva, Azione e +Europa: «Capolista saranno tutte donne. Coalizione si allarga con il Partito Liberale»
Fratelli d'Italia, ecco i candidati per le elezioni in Puglia Fratelli d'Italia, ecco i candidati per le elezioni in Puglia Tra i nomi l'ex commissario per la Xylella Silletti, l'ex sindaco di Locorotondo e Irma Melini
Coronavirus, in Puglia 9 nuovi contagi su 1500 tamponi Coronavirus, in Puglia 9 nuovi contagi su 1500 tamponi Due positività registrate in provincia di Bari. Un decesso in provincia di Lecce
Regionali Puglia, fra Emiliano e Fitto è battaglia a colpi di sondaggio Regionali Puglia, fra Emiliano e Fitto è battaglia a colpi di sondaggio La rilevazione Tecné vede in vantaggio il centrodestra, mentre l'indagine Gfp premia il presidente uscente. Campioni di 1000 persone
«Dissenso sulle regionali in Puglia», Lattanzio lascia il Movimento 5 Stelle «Dissenso sulle regionali in Puglia», Lattanzio lascia il Movimento 5 Stelle Il deputato barese, ex del Pd, ha dichiarato oggi di passare al gruppo misto. Critiche da Bari
Doppia preferenza di genere, il Senato dice sì: è legge in Puglia Doppia preferenza di genere, il Senato dice sì: è legge in Puglia Via libera definitivo. I voti favorevoli sono stati 149, gli astenuti 98, nessun contrario
Oltre 500 cittadini online per scrivere il programma di Emiliano per la Puglia Oltre 500 cittadini online per scrivere il programma di Emiliano per la Puglia Agroalimentare, economia circolare, turismo e innovazione tra i temi di "Futuro in corso"
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.