fiaccolata per giulio regeni
fiaccolata per giulio regeni
Associazioni

Quattro anni senza Giulio Regeni, a Bari una fiaccolata per chiedere verità

Fra gennaio e febbraio 2016 moriva in Egitto il ricercatore italiano in circostanze mai chiarite

Quattro anni fa moriva in Egitto il ricercatore italiano dell'Università di Cambridge Giulio Regeni. Il suo corpo senza vita venne ritrovato il 3 febbraio 2016 al Cairo nei pressi di una prigione dei servizi segreti egiziani, dopo il rapimento del 25 gennaio.

Un caso di omicidio su cui ancora non è stata fatta chiarezza. Da quattro anni chiede a gran voce che venga fatta luce sulla vicenda l'associazione Amnesty International, che per il 25 gennaio 2020 ha organizzato nelle piazze delle principali città italiane una fiaccolata per chiedere giustizia e verità per Giulio Regeni. A Bari l'appuntamento è per sabato 25 gennaio dalle 19 alle 20:30 in corso Vittorio Emanuele, nei pressi del palazzo dell'Economia.

Tutte le info sull'evento Facebook relativo alla manifestazione organizzata da Amnesty Bari.
  • Giulio Regeni
  • amnesty international
Altri contenuti a tema
Anche Bari scende in piazza per chiedere giustizia e verità per Giulio Regeni Anche Bari scende in piazza per chiedere giustizia e verità per Giulio Regeni Quattro anni fa scompariva al Cairo il ricercatore italiano dell'università di Cambridge
Bari, una fiaccolata per i 70 anni della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani Bari, una fiaccolata per i 70 anni della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani Amnesty International in piazza in 80 città italiane per ricordare che: "Tutti gli uomini nascono liberi ed eguali in dignità e diritti"
Anche a Bari una fiaccolata per Giulio Regeni: «Rinnovata la richiesta di verità e giustizia» Anche a Bari una fiaccolata per Giulio Regeni: «Rinnovata la richiesta di verità e giustizia» La manifestazione di Amnesty a due anni dalla morte del ricercatore. Maselli: «Fondamentale ruolo delle istituzioni»
Un’aula dell’Università di Bari intitolata a Giulio Regeni: «Continuiamo a chiedere verità» Un’aula dell’Università di Bari intitolata a Giulio Regeni: «Continuiamo a chiedere verità» L’iniziativa a Scienze Politiche dell’associazione Link Bari: «Non commemoriamo, cerchiamo giustizia»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.