droga putignano
droga putignano
Cronaca

Putignano, scoperto con la droga tenta la fuga ma viene investito. Preso pusher 17enne

In manette anche un 58enne che era in macchina con il giovane al momento del controllo stradale operato dai Carabinieri

Viene fermato dai Carabinieri per un controllo stradale, ma in macchina aveva un chilo di hashish e cerca di scappare. La sua fuga, però, è durata poco, perché finisce investito da una macchina in transito, prima di rifugiarsi in un sottano dove è stato scoperto e arrestato dai militari. Il fatto a Putignano, dove i Carabinieri hanno arrestato un 17enne e un 58enne, trovati in possesso di droga.

I due, durante un controllo stradale, sono stati fermati a bordo di una utilitaria guidata dal 58enne. Nella circostanza, mentre venivano fatti scendere dal mezzo per essere sottoposti ad un controllo più accurato, il 17enne, con una mossa fulminea, si è dato a una precipitosa fuga a piedi, venendo investito da un'autovettura in transito. Il giovane è riuscito comunque a proseguire nella corsa, trovando riparo in un sottano, dove è stato raggiunto e bloccato da un militare che si era posto al suo inseguimento. Nella circostanza è stato inoltre recuperato un involucro contenente un 1,1 chili di hashish di cui il giovane aveva cercato di liberarsi durante la fuga.

La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire nella disponibilità degli arrestati la somma contante di circa euro 2mila, ritenuta provento dell'attività di spaccio. Il minore, per le lesioni provocate dall'investimento, è stato medicato dal personale sanitario del locale ospedale, ottenendo una prognosi di pochi.

La droga rinvenuta e le banconote sono state sottoposte a sequestro. I due sono stati arrestati con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e, su disposizioni delle competenti Autorità Giudiziarie, sono stati sottoposti ai domiciliari, in attesa di giudizio. La droga nei prossimi giorni verrà analizzata dalla sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale Carabinieri di Bari al fine di verificarne la qualità.
  • Carabinieri
  • Droga
Altri contenuti a tema
Operai sottopagati e costretti in alloggi fatiscenti, arrestato a Noicattaro imprenditore 80enne Operai sottopagati e costretti in alloggi fatiscenti, arrestato a Noicattaro imprenditore 80enne Oltre all'uomo nei guai un 37enne ghanese accusato di aver reclutato per lui alcuni suoi connazionali e averli vessati con minacce
Avevano appena svaligiato un appartamento, presi due baresi Avevano appena svaligiato un appartamento, presi due baresi I due giovani sono stati sorpresi dai carabinieri in borghese a Carrassi
Da Ceglie Messapica a Casamassima per rubare vestiti da 500 euro. Due arresti Da Ceglie Messapica a Casamassima per rubare vestiti da 500 euro. Due arresti In manette una 19enne e un 23enne. Avevano sottratto capi d'abbigliamento in alcuni negozi della galleria commerciale
Bari, trovato con munizioni addosso arrestato 58enne Bari, trovato con munizioni addosso arrestato 58enne Una successiva perquisizione in casa permetteva di ritrovare una scacciacani modificata
Tragedia ad Altamura, muore sul lavoro operaio 28enne Tragedia ad Altamura, muore sul lavoro operaio 28enne La vittima è di origini albanesi, l'incidente è accaduto in un'azienda di costruzioni
Bari, vende alimentari abusivamente a Pane e Pomodoro, multa e sequestro Bari, vende alimentari abusivamente a Pane e Pomodoro, multa e sequestro I carabinieri gli hanno contestato il non avere le debite autorizzazioni previste dalla legge
Bari, controlli dei carabinieri denunce e multe ai parcheggiatori abusivi Bari, controlli dei carabinieri denunce e multe ai parcheggiatori abusivi Oltre duemila euro di sanzione per tre soggetti che "esercitavano" in piazzale Colombo e piazza Federico II di Svevia
In moto sul lungomare senza patente e assicurazione ma con la droga. Arrestato 21enne In moto sul lungomare senza patente e assicurazione ma con la droga. Arrestato 21enne Il giovane, originario di Grumo Appula ma residente nella città vecchia, aveva con sé 845 euro in contanti. In casa custodiva altro stupefacente
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.