rapina putignano
rapina putignano
Cronaca

Putignano, rubano a casa della madre di un carabiniere. Ladri messi in fuga dal militare

Uno dei malviventi è stato catturato, si tratta di un 54enne pregiudicato del quartiere San Paolo di Bari

Elezioni Regionali 2020
Ieri mattina, un carabiniere originario di Putignano, libero dal servizio, accortosi di un furto in atto nell'abitazione della madre, è intervenuto riuscendo a mettere in fuga i ladri e catturandone uno.

Erano le 9:30 circa quando il militare ha udito le grida della madre provenire dalla propria abitazione dove vi erano due ladri che si erano introdotti dopo aver forzato una porta d'accesso posteriore. I due una volta scoperti si sono dati alla fuga dal retro, tallonati però dal militare che dopo un breve inseguimento è riuscito a bloccarne uno.

L'uomo, un 54enne pregiudicato, di Bari San Paolo, ha cercato insistentemente di divincolarsi ma è stato definitivamente bloccato grazie all'arrivo sul posto di una pattuglia della locale stazione carabinieri che era stata allertata dalla proprietaria di casa. Durante queste fasi il militare inseguitore ha riportato lievi contusioni.

Il complice del malvivente è riuscito a darsi alla fuga a piedi.

Il successivo sopralluogo ha permesso di rinvenire e sottoporre a sequestro l'autovettura Volkswagen UP, utilizzata dai malfattori, risultata rubata nello scorso anno in Conversano e numerosi attrezzi da scasso.

Il 54enne, quindi, è stato arresto per rapina impropria, resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e lesioni personali, e su disposizione dell'autorità giudiziaria è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Sono tuttora in corso le indagini da parte dei carabinieri finalizzate all'identificazione del complice.
rapina putignanorapina putignano
  • Carabinieri
  • Furto
  • Rapina
  • Putignano
Altri contenuti a tema
Sannicandro di Bari, nascondeva marijuana in casa. Arrestato 37enne Sannicandro di Bari, nascondeva marijuana in casa. Arrestato 37enne I carabinieri lo hanno incastrato dopo che un cliente aveva cercato di sfuggire ai militari trovando rifugio in casa del pusher
Ruba una bici alla stazione di Bari centrale, arrestato 30enne Ruba una bici alla stazione di Bari centrale, arrestato 30enne Gli agenti della polizia ferroviaria sono stati allertati dalla segnalazione di un cittadino
Acquaviva, scoperti con diverse dosi di cocaina. Fermata una coppia Acquaviva, scoperti con diverse dosi di cocaina. Fermata una coppia L'uomo è stato arrestato, mentre per la compagna è scattato il deferimento a piede libero
Casamassima, aggredirono i volontari dell'associazione carabinieri. Due arresti Casamassima, aggredirono i volontari dell'associazione carabinieri. Due arresti I fatti risalgono al 27 giugno. In manette finiscono un 32enne e un 38enne del luogo
Test Covid per i carabinieri, parte dalla Puglia l'iniziativa di prevenzione Test Covid per i carabinieri, parte dalla Puglia l'iniziativa di prevenzione Una campagna realizzata in collaborazione con Fondazione Ania. Screening all’undicesimo reggimento a Bari e alla scuola allievi di Taranto
Scippano un cellulare e aggrediscono i poliziotti, arrestati due giovani Scippano un cellulare e aggrediscono i poliziotti, arrestati due giovani I malviventi sono stati seguiti da un amico della vittima, che ha allertato gli agenti
Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne L'uomo aveva stabilito il suo quartier generale all'interno di un edificio sulla provinciale per Ceglie del Campo
Bari, tentano furto all'interno di un'auto. Arrestati due pregiudicati Bari, tentano furto all'interno di un'auto. Arrestati due pregiudicati I malviventi sono stati intercettati dalla polizia all'altezza di Torre a Mare. Denunciato 41enne per inosservanza del Daspo urbano
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.