a ed f c b
a ed f c b
Vita di città

Pugliapride, la città si tinge d'arcobaleno

Padrino della manifestazione sarà l'inviato Pinuccio di Striscia la Notizia

Il Pugliapride in programma a Bari il prossimo primo luglio dalle 16.30 con la sfilata di tre carri e tanta musica, "sarà soprattutto una festa" ma anche un'occasione per rivendicare i diritti del popolo Lgbqti.

Padrino della manifestazione sarà l'inviato di Striscia la Notizia, Alessio Giannone, in arte Pinuccio. La manifestazione è stata presentata oggi a Bari dalla coordinatrice del Pugliapride, Rosa Perrucci. Sono intervenuti anche la consigliera del presidente della Regione Puglia, Titti De Simone, e l'assessore alla Cultura del Comune di Bari, Silvio Maselli. "Il senso - ha detto Perrucci - è quello dell'apertura al dialogo, perché ognuno e ognuna di noi ha il diritto a essere cio' che è".

Maselli, confermando che gli assessori comunali si sono autotassati con 50 euro a testa per sostenere l'organizzazione dell'iniziativa, ha detto che "sarà una bellissima occasione per festeggiare con la comunità con cui il Comune dialoga tutti i giorni con lo sportello Lgbtqi".

Fonte: Ansa
  • Pugliapride
Altri contenuti a tema
A luglio torna il Bari Pride, ma in forma "statica" causa Covid-19 A luglio torna il Bari Pride, ma in forma "statica" causa Covid-19 Appuntamento per il prossimo 17 luglio, legata all'evento anche una mostra itinerante
Bari Pride 2019, donati 4 mila euro per progetti di natura solidale Bari Pride 2019, donati 4 mila euro per progetti di natura solidale I fondi sono avanzati da quelli raccolti per l'organizzazione della manifestazione dello scorso 29 giugno
La Puglia a New York con il pasticciotto Rainbow, in onore ai moti di Stonewall La Puglia a New York con il pasticciotto Rainbow, in onore ai moti di Stonewall L'idea del pasticcere salentino Angelo Bisconti ha unito un simbolo culinario della nostra regione con quello Lgbtqi della bandiera colorata
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.