Il pasticciotto rainbow. <span>Foto Angelo Bisconti pagina Facebook</span>
Il pasticciotto rainbow. Foto Angelo Bisconti pagina Facebook
Speciale

La Puglia a New York con il pasticciotto Rainbow, in onore ai moti di Stonewall

L'idea del pasticcere salentino Angelo Bisconti ha unito un simbolo culinario della nostra regione con quello Lgbtqi della bandiera colorata

Unire un simbolo della Puglia, come il pasticciotto, ad un simbolo della lotta per i diritti Lgbtqi, come la bandiera arcobaleno. Questa l'idea avuta dal pasticcere salentino Angelo Bisconti che ha così creato il pasticciotto Rainbow, una variante del tradizionale dolce del sud della Puglia con un cuore di crema pasticcera e frutti di bosco, con sopra una glassa dai colori della bandiera arcobaleno.

In questo modo Bisconti ha voluto omaggiare coloro che lottano per i diritti Lgbtqi, come l'associazione LeA che ha dato come idea quella di farlo volare fino a New York, precisamente dove 50 anni fa ci furono i cosiddetti "Moti di Stonewall". E per far sì che la fragranza di questo pasticciotto arrivasse integra negli States si sono uniti loro i ragazzi di Resin Food, un progetto tutto made in Puglia formato dal designer Alessio Spampinato e da Matteo Perrone studente dell'Università del Salento. Il loro sistema utilizza la resina per mantenere intatto il cibo rendendolo oggetto di pubblicità o arredo.
Il pasticciotto rainbow
«Siamo stati contattati da Matteo e Alessio di Resin Food - dichiarano dall'Associazione LeA - Ci hanno esposto la loro idea chiedendoci sostegno e ci hanno proposto di scegliere un luogo o un'associazione a cui mandare l'opera. Abbiamo scelto di inviarlo al bar The Stonewall Inn, come dono commemorativo per i moti di Stonewall di 50 anni fa che hanno dato il via in tutto il mondo alle rivoluzioni Lgbt».

«Noi di Resin Food abbiamo messo in campo la nostra esperienza per poter far arrivare il pasticciotto a New York con il nostro sistema che permette di conservare il cibo sotto resina e renderlo eterno - dichiarano da Resin Food - Il pasticciotto Rainbow è pronto a sottoporsi al processo, a farsi avvolgere da un blocchetto di resina dura e "volare" direttamente a New York»
  • Comunità LGBTQI
  • Pugliapride
Altri contenuti a tema
No a violenza e discriminazione di genere, nello spot di Arcigay una protagonista è di Bari No a violenza e discriminazione di genere, nello spot di Arcigay una protagonista è di Bari Alessia Nobile, ragazza trans che ha prestato il suo volto per il video di sensibilizzazione: «Un'esperienza molto intensa»
Bari contro l'omofobia, una raccolta fondi per aiutare Mariangela e la sua compagna Bari contro l'omofobia, una raccolta fondi per aiutare Mariangela e la sua compagna L'iniziativa è stata lanciata dall'associazione Mixed sulla piattaforma Produzioni dal basso per sostenere la ragazza vittima di violenza domestica
Bari, una fiaccolata per Ambra e tutte le vittime di transfobia Bari, una fiaccolata per Ambra e tutte le vittime di transfobia Oggi ricorre in tutto il mondo il Transgender Day of Remembrance, uniti in via Sparano per un mondo senza discriminazioni
Picchia e minaccia la figlia perché lesbica, le associazioni: «Istituzioni intervengano» Picchia e minaccia la figlia perché lesbica, le associazioni: «Istituzioni intervengano» Dopo anni di vessazioni la ragazza ha avuto il coraggio di denunciare. Bottalico: «Comune di Bari pronto ad attivare tutte le azioni possibili»
Il primo sindaco trans d'Italia apre il Bari International Gender Film Festival Il primo sindaco trans d'Italia apre il Bari International Gender Film Festival Gianmarco Negri, primo cittadino di Tromello, ha partecipato ieri sera alla serata d'apertura della rassegna. Il programma completo
Un anno dall'omicidio irrisolto della trans Ambra vestita da uomo al funerale Un anno dall'omicidio irrisolto della trans Ambra vestita da uomo al funerale Il 23 settembre venne trovata accoltellata a San Giorgio. L'amica Alessia: «Alla sua memoria istituirò uno sportello d'ascolto»
Bari Pride 2019, donati 4 mila euro per progetti di natura solidale Bari Pride 2019, donati 4 mila euro per progetti di natura solidale I fondi sono avanzati da quelli raccolti per l'organizzazione della manifestazione dello scorso 29 giugno
La SSC Bari supporta il Pride, gli organizzatori: «Prima società in Italia» La SSC Bari supporta il Pride, gli organizzatori: «Prima società in Italia» Il club biancorosso ha promosso la manifestazione del 29 giugno sui suoi canali: «Bel gesto in un mondo dove spesso c'è razzismo e discriminazione»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.