nuovo pronto soccorso bari
nuovo pronto soccorso bari
Attualità

Pronto soccorso in affanno in Puglia, Emiliano firma un ordinanza per la riorganizzazione

Causa emergenza Covid e non solo accessi aumentati negli ultimi giorni e carenza di personale

I pronto soccorso di Puglia sono in sofferenza. E il presidente Emiliano corre ai ripari e con una apposita ordinanza riorganizza l'attività al fine di garantire il miglior servizio.

Con decorrenza immediata e fino al 31 agosto 2021, salvo proroga i Direttori Generali delle Aziende Sanitarie Locali e Aziende Ospedaliere dovranno adottare
provvedimenti urgenti per il coinvolgimento di: Medici di Medicina Generale (Assistenza Primaria e Continuità assistenziale), Dirigenti medici in servizio presso le Unità Operative degli Ospedali. Per far fronte all'emergenza, in subordine, potranno essere coinvolti anche i dirigenti medici in quiescenza. Tanto al fine di garantire i turni dei PS, in coerenza con le disposizioni nazionali e regionali vigenti in materia. I Medici di Assistenza Primaria e Continuità Assistenziale ed i Medici in quiescenza dovranno essere alloggiati in una zona pre- filtro al Pronto Soccorso per la valutazione dei codici classificati in ingresso con codice bianco o verde. Inoltre, i Direttori delle Unità Operative degli Ospedali pugliesi dovranno garantire la massima disponibilità di posti letto necessari alla gestione dei ricoveri in emergenza da Pronto soccorso.

Tra le motivazioni un incremento degli accessi in Pronto soccorso registrati nell'ultima settimana (anche di cittadini "sospetti COVID") se si considera che nel giorno 4 agosto 2021 sono stati registrati n. 3.040 accessi/giorno, di cui 3% rossi, 13% arancione, 12% azzurri, 68% verdi e 4% bianchi, con un incremento di circa 700 accessi/giorno, di cui 3% rossi, 18% arancioni, 12% azzurri, 62% verdi e 6% bianco, rispetto al 26 luglio 2021 (pari a n. 2372/giorno). Tenendo conto anche della carenza di personale registrata presso tutti i Pronto soccorso, con particolare riferimento ai DEA di II Livello ed un incremento significativo delle chiamate alle Centrali Operative 118 tale da rendere opportuna la disponibilità con immediatezza di mezzi di soccorso oltre alla necessità di disporre di un numero congruo di posti letto da destinare al Pronto soccorso, nonchè percorsi dedicati per gli accessi da parte della rete
emergenziale 118.
  • Michele Emiliano
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Bifest, premio alla carriera a Lino Banfi. Emiliano: "Questa è casa tua" Bifest, premio alla carriera a Lino Banfi. Emiliano: "Questa è casa tua" Il "Banfi day" termina con la consegna del riconoscimento sul palco del Petruzzelli
Una nuova Tac all'ospedale di Triggiano: «Tra le più performanti della Asl Bari» Una nuova Tac all'ospedale di Triggiano: «Tra le più performanti della Asl Bari» Potenziate le apparecchiature e tecnologie: 20% in più di esami nel 2021
Rifiuti abbandonati, la richiesta di Vitto (Anci Puglia) a Emiliano: "Subito un tavolo operativo" Rifiuti abbandonati, la richiesta di Vitto (Anci Puglia) a Emiliano: "Subito un tavolo operativo" La richiesta dei sindaci pugliesi: "E’ necessario e urgente affrontare con decisione quella che è ormai divenuta una vera e propria emergenza ambientale"
Giovane turista cade dagli scogli, triplice intervento a Monopoli per sistemare bacino e anca Giovane turista cade dagli scogli, triplice intervento a Monopoli per sistemare bacino e anca L’incidente si è verificato subito dopo Ferragosto, il paziente dopo una settimana ha potuto far ritorno nel suo Paese d’origine
Pronto Soccorso in Puglia in affanno, Emiliano chiama i medici neolaureati Pronto Soccorso in Puglia in affanno, Emiliano chiama i medici neolaureati Nuova ordinanza che prevede l'utilizzo anche di coloro che sono in Formazione Specifica in Medicina Generale
Covid, in arrivo nuove dosi: da lunedì riprende la campagna vaccinale in Puglia Covid, in arrivo nuove dosi: da lunedì riprende la campagna vaccinale in Puglia Il governatore Emiliano: "Abbiamo recuperato quasi 100mila dosi che erano in discussione"
Putignano (Bari), l'ospedale torna ad essere presidio no Covid Putignano (Bari), l'ospedale torna ad essere presidio no Covid Vengono mantenuti 4 letti di terapia intensiva, secondo nosocomio dopo il San Paolo ad essere riconvertito
Asl Bari, arrivano 20 nuove ambulanze: "Centri mobili di Rianimazione su quattro ruote" Asl Bari, arrivano 20 nuove ambulanze: "Centri mobili di Rianimazione su quattro ruote" Il governatore Emiliano: "Investimento intelligente e necessario per l'assistenza sul territorio"
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.