Il presepe prima del furto
Il presepe prima del furto
Vita di città

Presepe a Bari Vecchia, sparite nel nulla San Giuseppe e la Madonna

Michele Fanelli, Acli Dalfino: "Mai successo. Spero che vengano restituite e le coscienze di chi ha compiuto tale gesto tornino a ripulirsi di onestà"

Non ci sono più le statuine di San Giuseppe e della Madonna all'interno del presepe artistico sotto l'Arco della Neve a Bari Vecchia. Se si fosse trattato di statuine antiche il furto poteva essere un modo per racimolare qualche centinaio di euro ma invece sembrerebbe un semplice atto vandalico. C'è chi si diverte e scrivere sui muri, chi a danneggiare le panchine di una piazza, chi a distruggere telecamere. In questo caso il furto è stato semplice come togliere un lecca lecca di mano ad un bambino. Resta il simbolo di un gesto che sa tanto di dispetto.
"Sono molto dispiaciuto - commenta l'ideatore della Novità in questione Michele Fanelli, presidente del circolo Acli-Dalfino - perché facciamo tutto questo a spese nostre per dare al territorio il giusto valore della tradizione del Natale. Non era mai successa una cosa simile sembra un furto su commissione. hanno portato via solo le due statue più importanti e le più belle. Il mio accorato appello a restituirle affinché il nostro presepe torni a risplendere e le loro coscienze tornino a ripulirsi di onestà, rubare non vuol dire guadagnare ma distruggere se stessi".
  • Bari vecchia
Altri contenuti a tema
Bari vecchia più efficiente e innovativa? Bari vecchia più efficiente e innovativa? Arriva il finanziamento europeo per le smart city Pocityf
Giravano in strada a Bari vecchia con la droga, arrestati un 19enne e un 21enne Giravano in strada a Bari vecchia con la droga, arrestati un 19enne e un 21enne Entrambi sono stati trovati dai carabinieri in possesso di marijuana
Bari vecchia, una passeggiata alla scoperta di monumenti e barriere architettoniche Bari vecchia, una passeggiata alla scoperta di monumenti e barriere architettoniche Le associazioni danno appuntamento alle 10 di domani in piazza Odegitria. Mercoledì 9 ottobre un confronto col sindaco
Luoghi storici, eccellenze produttive e buone prassi: Bari in vetrina su Linea verde Luoghi storici, eccellenze produttive e buone prassi: Bari in vetrina su Linea verde Lo storico programma di Rai Uno ha dedicato la trasmissione di oggi alla nostra città
Gazebo e dehors a Bari vecchia, proroga di sei mesi per la progettazione dei commercianti Gazebo e dehors a Bari vecchia, proroga di sei mesi per la progettazione dei commercianti In questo periodo le occupazioni in vigore non subiranno modifiche. Decaro: «Vicenda che richiama questioni urbanistiche e sociali»
Controlli antidroga a Bari vecchia, scoperti bazar dello spaccio in casa. Due arresti Controlli antidroga a Bari vecchia, scoperti bazar dello spaccio in casa. Due arresti In manette un 50enne e una donna di 30 anni incensurata. Maxi sequestro di marijuana, hashish, cocaina e contanti
Bari vecchia, la fontana capa di ferro "siamese" in piazza San Marco pronta per il restauro Bari vecchia, la fontana capa di ferro "siamese" in piazza San Marco pronta per il restauro Galasso: «Cinquantanove sono già state ripristinate, saranno ottanta entro la fine dell'anno. Saranno come i "nasoni" di Roma»
A Bari vecchia la quarta Casa dell'acqua in città, attivo l'impianto di piazza Chiurlia A Bari vecchia la quarta Casa dell'acqua in città, attivo l'impianto di piazza Chiurlia Questa mattina l'inaugurazione. Decaro: «Grande risparmio economico e attenzione all'ambiente»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.