Un vecchio treno
Un vecchio treno
Eventi e cultura

Per non dimenticare torna "Binario 21"

Al museo di Santa Scolastica performance teatrali, video reportage e foto dai campi di sterminio degli ebrei

Il 30 gennaio del 1944 dal binario 21 della stazione centrale di Milano, trasformato oggi in memoriale della Shoah, partirono circa 650 ebrei, tenuti in prigionia nel carcere di San Vittore per essere condotti ai campi di Auschwitz-Birkenau, e solo ventidue di loro riuscirono a tornare vivi dal lager.

"Binario 21" è il nome del progetto culturale che si svolgerà nel Museo Archeologico di Santa Scolastica dal 19 gennaio al 9 febbraio 2019.
Rivolto non solo agli studenti delle scuole medie e superiori, ma a tutto il pubblico della città e dintorni, si articola in tre momenti: una performance teatrale, di 15/20minuti, presentata all'interno di un carrozza di un treno merci, liberamente ispirata alle testimonianze di chi ha viaggiato su uno dei treni partiti dal Binario 21; una mostra fotografica illustrata da una guida, con testimonianze di lettere e ritrovamenti all'interno dei campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau e una installazione video in cui musicisti e cantanti si esibiscono all'interno del campo di concentramento ormai abbandonato in memoria delle vittime dell'olocausto.

Il 26 e il 27 gennaio, il Museo osserverà un'apertura straordinaria, con orario continuato dalle 10 alle 21. Ai visitatori verrà offerto un percorso per visitare sia il Museo di Santa Scolastica, sia per Il percorso performativo allestito nel Museo Archeologico di Santa Scolastica - Ingresso Bastione - lungomare Imperatore Augusto.

La mostra sarà inaugurata sabato 19 gennaio alle ore 17 con le autorità e la stampa, e aperta alle scuole e al pubblico a partire da lunedì 21 gennaio.
  • eventi
Altri contenuti a tema
Il 19 maggio Edoardo Stoppa al Puglia Outlet Village di Molfetta Il 19 maggio Edoardo Stoppa al Puglia Outlet Village di Molfetta Torna l'appuntamento con "I love my dog", la giornata dedicata agli amici a quattro zampe
Bari, gli eventi in città per la Domenica delle Palme Bari, gli eventi in città per la Domenica delle Palme Diversi appuntamenti religiosi e non solo ad una settimana esatta dalla Pasqua
Sorrisi e giocoleria a Locorotondo con Smile circus Sorrisi e giocoleria a Locorotondo con Smile circus Da domani e sino a domenica, spettacoli per strada nel segno del divertimento per grandi e bambini tra le luminarie della Valle d'Itria
Bari, Valentina Nappi al TedEx: «Si preferisce salvaguardare l'irrazionalità soffocando le vere libertà» Bari, Valentina Nappi al TedEx: «Si preferisce salvaguardare l'irrazionalità soffocando le vere libertà» Sul palco del teatro Petruzzelli diversi talk tutti incentrati sull'Eterotopia, presenti anche Christian Raimo ed Emanuele Arciuli
Fine settimana ricco di appuntamenti, i consigli di Bariviva Fine settimana ricco di appuntamenti, i consigli di Bariviva Dai diversi eventi in città alla provincia eccovi le manifestazioni da non perdere, ma occhio ai divieti e alle limitazioni al traffico
Ferragnez, dalla Puglia "critiche" al menù del matrimonio dell'anno Ferragnez, dalla Puglia "critiche" al menù del matrimonio dell'anno A pochi giorni dall'evento scorre via social l'ironia tutta pugliese sul pranzo spartano offerto agli ospiti
The Ferragnez, al matrimonio dell’anno c’è anche la Puglia con Salvo Binetti The Ferragnez, al matrimonio dell’anno c’è anche la Puglia con Salvo Binetti Il parrucchiere, che lavora a Bari, è stato chiamato con il team di “Art & Science by Toni Pellegrino”
Non sapete che fare durante le feste? Ecco i consigli di Bariviva Non sapete che fare durante le feste? Ecco i consigli di Bariviva Diversi eventi culturali e non nel fine settimana pasquale, la nostra guida per non dover decidere all'ultimo momento dove andare
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.