Carabinieri Bari
Carabinieri Bari
Cronaca

Parcheggiatore abusivo minaccia donna incinta, un arresto a Bari

I carabinieri sono intervenuti arrestando in flagranza l’uomo per i reati di tentata estorsione e resistenza a un Pubblico Ufficiale

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari hanno arrestato in flagranza Y.F., 25enne, nigeriano, per i reati di tentata estorsione e resistenza a un Pubblico Ufficiale.

I militari sono intervenuti nel primo pomeriggio di sabato scorso quando una 34enne italiana, in stato di gravidanza ed in compagnia di alcuni parenti, dopo aver parcheggiato la propria autovettura negli spazi di sosta del "Molo San Nicola" era stata avvicinata dall'uomo che, minacciando il danneggiamento dell'autovettura, aveva preteso una somma di denaro quale asserito corrispettivo dovuto per il parcheggio sul posto.

A seguito del rifiuto della donna, dopo aver prelevato un coccio di bottiglia dai cassonetti dei rifiuti ivi presenti, il malintenzionato ha continuato ad inveire contro la donna e ha tentato di aggredire anche i Carabinieri giunti sul posto sputandogli addosso, divincolandosi e opponendo resistenza fisica al compimento degli atti.

L'arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Trani, in attesa di udienza di convalida.

La signora ed il nascituro, così come i Carabinieri prontamente intervenuti, non hanno subito alcuna conseguenza fisica.

Il quadro indiziario raccolto dai Carabinieri a carico dell'indagato è stato condiviso dalla Procura della Repubblica di Bari che ha avanzato richiesta di emissione di misura cautelare.

È importante sottolineare che il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari e che seguirà l'interrogatorio di garanzia e il confronto con la difesa dell'indagato, la cui eventuale colpevolezza, in ordine ai reati contestati, dovrà essere accertata in sede di processo nel contraddittorio tra le parti.
  • Carabinieri
  • Arresto
Altri contenuti a tema
Centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati di Bari Centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati di Bari La scoperta dei carabinieri
Corruzione elettorale, ai domiciliari Sandro Cataldo (marito di Maurodinoia) e il sindaco di Triggiano Corruzione elettorale, ai domiciliari Sandro Cataldo (marito di Maurodinoia) e il sindaco di Triggiano L'indagine riguarda le elezioni comunali del paese alle porte di Bari del 2021, perquisizione per l'assessora
Intitolata al maresciallo Vincenzo Ranieri la stazione dei Carabinieri a Santo Spirito Intitolata al maresciallo Vincenzo Ranieri la stazione dei Carabinieri a Santo Spirito La cerimonia si è svolta questa mattina
2 Blitz antimafia, in carcere Giacomo Olivieri. Ai domiciliari la moglie, la consigliera comunale Lorusso Blitz antimafia, in carcere Giacomo Olivieri. Ai domiciliari la moglie, la consigliera comunale Lorusso Nomi eccellenti tra i 130 arresti della polizia di Stato, l'accusa è di ingerenza elettorale politico-mafiosa alle amministrative 2019
Trovato con Mdma e hashish in piazza Moro, arrestato 37enne Trovato con Mdma e hashish in piazza Moro, arrestato 37enne L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Bari e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria
Furto in un appartamento in corso Sonnino, ladri riconosciuti e arrestati Furto in un appartamento in corso Sonnino, ladri riconosciuti e arrestati Arresti domiciliari per due baresi: i fatti risalgono a maggio 2023
Aggredisce una donna con un martello: fermato 78enne a Grumo Appula Aggredisce una donna con un martello: fermato 78enne a Grumo Appula All'origine del gesto potrebbe esservi un rifiuto ad un approccio sessuale
Furto aggravato, 3 soggetti di Bari agli arresti domiciliari Furto aggravato, 3 soggetti di Bari agli arresti domiciliari L'episodio è avvenuto ai danni di una grande azienda di Modugno
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.