Ospedale San Paolo
Ospedale San Paolo
Servizi sociali

Ospedale San Paolo, partono i gruppi di ascolto e mutuo soccorso per neo mamme

Si tratta di una delle prime iniziative organizzate dalla nuova Casa della Neogenitorialità

Oggi, martedì 5 luglio, dalle ore 17 alle 18.30, sarà avviata una delle prime azioni della nuova Casa della Neogenitorialità, con i gruppi di ascolto e mutuo aiuto tra neomamme e mamme vulnerabili degenti nei reparti di Ostetricia, Ginecologia e Pediatria dell'Ospedale San Paolo di Bari.

L'attività sarà curata dall'equipe socio-pedagogica del Centro servizi per le famiglie e Casa della Neogenitorialità dei quartieri San Paolo, Stanic e Villaggio del Lavoratore, un servizio dell'assessorato comunale al Welfare finanziato con i Fondi Intesa Famiglia dalla Regione Puglia e gestito dalla Fondazione Giovanni Paolo II onlus e dalla cooperativa sociale Itaca.
I gruppi di ascolto e mutuo aiuto, condotti da una psicologa, da due educatrici e una coordinatrice, hanno l'obiettivo di favorire lo scambio di buone pratiche, il dialogo e il mutuo aiuto tra le neomamme e si svolgeranno ogni primo martedì del mese, fino a ottobre prossimo, ad eccezione del mese di agosto, in cui l'attività è programmata per il 30 agosto.

«Parte il nuovo programma di sostegno rivolto alle coppie, i neogenitori, i genitori e le mamme maggiormente vulnerabili - commenta Francesca Bottalico - nell'ambito della progettualità di una delle due Case della Neogenitorialità avviate e finanziate dall'assessorato al Welfare, che tra le prime azioni ha individuato proprio l'attivazione di gruppi di confronto e mutuo sostegno tra donne e neogenitori, con il supporto di un'equipe specializzata. Una progettualità orientata a sostenere le coppie e le mamme dalla gravidanza alla degenza in ospedale e fino al periodo post nascita a casa. Un'azione importante che nasce grazie dalla collaborazione tra i reparti di Ostetricia, Ginecologia e Pediatria nell'ospedale San Paolo, che ringrazio, e il team della Casa della Neogenitorialità del quartiere San Paolo, e che si svilupperà dopo il parto anche grazie alla rete tra assessorato, privato sociale e Asl con i consultori per seguire le mamme, i papà e i neonati nei primi 100 giorni, periodo decisivo per una sana crescita di piccoli e per accompagnare al meglio la dimensione di vulnerabilità che molti genitori vivono proprio in questa fase delicata».

All'avvio dei lavori, parteciperà l'assessora al Welfare Francesca Bottalico.

Per prenotazioni e iscrizioni: via Marche 1, dal lunedì al venerdì ore 9 - 12, 080 9758757, csfsanpaolo@fgp2.it.
  • Francesca Bottalico
  • Welfare
  • Ospedale San Paolo
Altri contenuti a tema
Bari ricorda lo sbarco della Vlora, a San Girolamo la cerimonia della comunità italo-albanese Bari ricorda lo sbarco della Vlora, a San Girolamo la cerimonia della comunità italo-albanese Ieri pomeriggio l'iniziativa dell'associazione Le aquile di seta, con la lettura di poesie da parte dei bambini bilingue
"Agosto non ti conosco", a Bari parte il progetto a contrasto della solitudine degli anziani "Agosto non ti conosco", a Bari parte il progetto a contrasto della solitudine degli anziani Fino al 12 sarà possibile accedere agli spazi della “Biblioteca dell’anziano” dell’associazione ADA
Spiagge aperte a cittadini con disabilità e anziani, al via il progetto di Gens nova e assessorato al Welfare Spiagge aperte a cittadini con disabilità e anziani, al via il progetto di Gens nova e assessorato al Welfare Si tratta di un servizio di accompagnamento, sostegno e accoglienza. Nuove attrezzature a Pane e pomodoro e San Girolamo
Piano operativo cittadino a contrasto delle ondate di calore, i risultati del primo mese Piano operativo cittadino a contrasto delle ondate di calore, i risultati del primo mese Sarà attivo fino al 15 settembre a supporto di anziani e persone fragili
"Colibrì", a Bari nasce una rete di undici biblioteche. Saranno gestite da enti del terzo settore "Colibrì", a Bari nasce una rete di undici biblioteche. Saranno gestite da enti del terzo settore Un progetto finanziato per quasi 2 milioni di euro dal bando "Community library" della Regione Puglia
San Girolamo, arrivano due nuovi murales: legalità e cura delle relazioni i temi delle opere San Girolamo, arrivano due nuovi murales: legalità e cura delle relazioni i temi delle opere Bottalico: «Abbiamo bisogno di rimettere al "centro" i ragazzi offrire loro occasioni e strumenti per costruire il futuro»
"La scala dell'uguaglianza", il 19 luglio al Della Vittoria l'iniziativa per la parità dei diritti "La scala dell'uguaglianza", il 19 luglio al Della Vittoria l'iniziativa per la parità dei diritti Una manifestazione organizzata da Gens nova. Sarà scoperto un pannello che simboleggia uomini e donne nello sport
Segretariato sociale, parte la campagna di comunicazione multilingua per l'accesso agli sportelli Segretariato sociale, parte la campagna di comunicazione multilingua per l'accesso agli sportelli Bottalico: «A breve pronti altri canali che rendano accessibili le informazioni a chi ha disabilità uditiva»
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.