Olio respondabile
Olio respondabile
Bandi e concorsi

Olio ResponsAbile, ragazzi ipovedenti spiegano l'Oro di Puglia

30 novembre a Bari primo appuntamento con il progetto finanziato da Fondazione Megamark

L'olio extravergine d'oliva è uno degli alimenti maggiormente consumati sulle tavole degli italiani, ed è uno dei patrimoni culinari più eccezionali della tradizione pugliese e italiana.

Un tesoro che va custodito e compreso: è questo lo scopo del ciclo d'incontri, che partirà giovedì 30 novembre a Bari presso il supermercato Famila di via Livatino, che sarà tenuto da alcuni degustatori d'eccezione, vale a dire trenta ragazzi ipovedenti, che si sono specializzati per diventare assaggiatori professionisti, iscritti all'elenco nazionale dei tecnici esperti di olio di oliva.

Un pool di sommelier dell'olio, formatisi e selezionati nell'ambito del progetto "Olio ResponsAbile: Giovani Talenti del Gusto", finanziato nell'ambito del concorso "Orizzonti Solidali" della Fondazione Megamark. Si tratta della prima esperienza professionalizzante nel settore oleicolo per la popolazione non vedente sull'intero territorio nazionale. I giovani esperti guideranno i partecipanti alla scoperta dei diversi tipi di oli, riconoscendoli attraverso il sapore e il profumo, ponendo l'accento sui sensi del gusto e dell'olfatto. Nel corso dell'incontro si assaggeranno cinque tipi di oli differenti per poterne cogliere le diverse sfaccettature e verrà anche spiegata l'importanza dell'analisi organolettica dell'olio.

Un progetto che ha permesso ai trenta giovani ipovedenti, tutti under 35, di intraprendere un percorso formativo e professionale che oggi gli offre la possibilità di trovare un impiego in un settore innovativo e in costante crescita come quello culinario.

Un laboratorio di degustazione dell'olio extravergine d'oliva, dunque, ma anche un progetto dal forte valore sociale, realizzato in collaborazione con la Scuola del Gusto di Molfetta e di Bari. Infatti, oltre a diffondere la cultura dell'olio, l'idea ha l'intento di sostenere l'inserimento di giovani ipovedenti nel mercato del lavoro, valorizzando le loro competenze.

Il laboratorio è gratuito e aperto a tutti. Prenotazione obbligatorio sul sito www.scuoladelgusto.it .
  • gruppo megamark
  • fondazione megamark
Altri contenuti a tema
"Orizzonti Solidali" di Fondazione Megamark, sono tre i progetti di Bari vincitori "Orizzonti Solidali" di Fondazione Megamark, sono tre i progetti di Bari vincitori Associazione Dalla Luna, Anto Paninabella ODV e Acto Bari si aggiudicano circa 30 mila euro a testa
Nasce "Iamme", il marchio di qualità etico che sfida il caporalato Nasce "Iamme", il marchio di qualità etico che sfida il caporalato Il progetto "No Cap" e "Megamark". Comunicazione a cura dell'agenzia "I Monelli"
Eleonora Marangoni con "Lux" vince la quarta edizione del premio Megamark Eleonora Marangoni con "Lux" vince la quarta edizione del premio Megamark La premiazione durante "I Dialoghi di Trani", la scrittrice si aggiudica 5 mila euro
A Bari arriva Kalimchè, la barca confiscata alla mafia per progetti contro la devianza sociale A Bari arriva Kalimchè, la barca confiscata alla mafia per progetti contro la devianza sociale Il vascello veniva usato per il traffico dei migranti; ora è stato convertito dall'associazione Marcobaleno con i fondi del bando Orizzonti solidali
Tornano i "Dialoghi di Trani": dal 17 al 22 settembre approfondimenti sul tema della responsabilità Tornano i "Dialoghi di Trani": dal 17 al 22 settembre approfondimenti sul tema della responsabilità Nell'ambito dell'iniziativa si svolgerà la quarta edizione del premio letterario Fondazione Megamark, dedicato agli scrittori esordienti
Fondazione Megamark: 295 i progetti che concorrono all’ottava edizione del bando di concorso ‘Orizzonti Solidali’ Fondazione Megamark: 295 i progetti che concorrono all’ottava edizione del bando di concorso ‘Orizzonti Solidali’ L'iniziativa mira a realizzare iniziative sociali, ambientali, culturali e di assistenza sanitaria
"Scappatelle", nei supermercati i biscotti realizzati dai detenuti dei carceri minorili di Bari e Nisida "Scappatelle", nei supermercati i biscotti realizzati dai detenuti dei carceri minorili di Bari e Nisida Presentato il progetto di Made in Carcere e Fondazione Megamark. Lo spot è dell'agenzia coratina "I Monelli"
Megamark festeggia con i dipendenti i 45 anni: «Una grande famiglia felice» Megamark festeggia con i dipendenti i 45 anni: «Una grande famiglia felice» Straordinario successo per l'evento tenutosi nel giorno della festa dei lavoratori alla Fiera del Levante
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.