questa mattina la sottoscrizione della dichiarazione di intenti tra Anci e Federparchi
questa mattina la sottoscrizione della dichiarazione di intenti tra Anci e Federparchi
Territorio

Città italiane più verdi, firmato a Bari accordo tra Anci e Federparchi

A siglare la dichiarazione d'intenti il sindaco Antonio Decaro e Enzo Lavarra, componente della giunta esecutiva dell'associazione

Una dichiarazione di intenti tra Anci e Federparchi con l'obiettivo di avviare un tavolo di lavoro che definisca finalità, temi e iniziative su cui lavorare per rendere le città italiane sempre più verdi e sostenibili nell'ambito di investimenti e politiche incentrati su tematiche ecologiche e ambientali, è stata siglata questa mattina da Antonio Decaro, presidente dell'Anci e sindaco di Bari, ed Enzo Lavarra, componente della giunta esecutiva di Federparchi.

«La sfida ambientale oggi non è più una questione di parte o per pochi addetti ai lavori - ha spiegato Decaro a margine della sigla del documento -, è invece una sfida globale che chiama in causa tutti, dai singoli cittadini ai governi, dagli amministratori locali alle imprese e alle associazioni. Per questo l'Anci e tutti i Comuni d'Italia si sono messi al lavoro sui territori con l'obiettivo di rendere i cosiddetti "investimenti verdi", che vanno dagli interventi di forestazione urbana alla realizzazione di piste ciclabili o all'installazione di case dell'acqua pubblica, interventi strutturali e non più azioni singole, delegate a pochi amministratori virtuosi. Sta qui il senso della costituzione di un tavolo di confronto che abbia tempi e obiettivi concreti e proponga alle istituzioni una serie di investimenti da attuare nei prossimi anni con la partecipazione dei Comuni».

«La sottoscrizione di una dichiarazione di intenti fra Anci e Federparchi ha un rilievo nazionale - ha proseguito Enzo Lavarra - e ringrazio il presidente Decaro per aver condiviso questo progetto già durante il nostro congresso nazionale del 2018. L'Unione europea, il Governo e dal Parlamento italiano promuovono nuovi programmi di green economy; nelle città e nei Comuni vive la maggioranza della popolazione ed è qui il cuore della transizione ecologica, qui si sperimentano misure contro l'inquinamento acustico e atmosferico e per contrastare il cambiamento climatico: mobilità lenta con piste ciclabili e trasporto pubblico, incentivi per auto ad emissioni zero, recupero e rigenerazione urbana contro il consumo di suolo, reti leggere wi fi free, per fare degli esempi. I parchi naturali, e in particolare quelli periurbani, sono avamposti contro il cambiamento climatico. Con questo accordo avviamo un lavoro che punta ad avere il primato del Bel Paese in Europa. A Bari e in Puglia vogliamo essere l'avanguardia. Si pensi a Lama Balice o al parco dell'Alta Murgia, al parco di San Giorgio o ai laghi di Conversano e a tanti altri siti che sono per questo territorio una risorsa e una grande opportunità. Il nostro obiettivo è valorizzare luoghi di fruizione dei beni naturalistici e archeologici, i cammini e gli itinerari culturali e religiosi a cui dobbiamo connettere i tanti castelli, le cattedrali, i musei e le piazze».
  • Verde pubblico
  • anci
Altri contenuti a tema
Covid, i sindaci incontrano il ministro Lamorgese. Decaro: «Chiesti più agenti per controlli» Covid, i sindaci incontrano il ministro Lamorgese. Decaro: «Chiesti più agenti per controlli» La responsabile dell'Interno: «Ci saranno forze di polizia necessarie. Collaborazione anche su chiusure»
Nuovo Dpcm, Decaro attacca il governo: «Scarica sui sindaci responsabilità del coprifuoco» Nuovo Dpcm, Decaro attacca il governo: «Scarica sui sindaci responsabilità del coprifuoco» Il primo cittadino di Bari e presidente Anci: «Nei momenti difficili le istituzioni dovrebbero collaborare lealmente»
Affollamento sui mezzi pubblici, Vitto (Anci Puglia): «Chiesto vertice con Emiliano e Decaro» Affollamento sui mezzi pubblici, Vitto (Anci Puglia): «Chiesto vertice con Emiliano e Decaro» Il sindaco di Polignano e numero uno dell'Assocomuni regionale: «Provo rabbia e frustrazione per le immagini raccapriccianti che vedo»
Decaro al vertice dei sindaci di Italia e Germania: «Stare insieme è l'unica strada» Decaro al vertice dei sindaci di Italia e Germania: «Stare insieme è l'unica strada» Il presidente Anci: «L’idea di Europa su pace e democrazia non può non fondarsi sul ruolo delle autonomie locali»
Un albero per ogni laureato durante il lockdown, il Comune di Bari aderisce all'iniziativa Un albero per ogni laureato durante il lockdown, il Comune di Bari aderisce all'iniziativa L'idea del premio arriva dall'accordo siglato fra Regione Puglia e Anci. Romano: «Vorremmo festeggiare i nostri ragazzi e le nostre ragazze»
Decreto agosto, Decaro: «Manca parte delle risorse promesse ai Comuni» Decreto agosto, Decaro: «Manca parte delle risorse promesse ai Comuni» Il sindaco di Bari e presidente Anci: «Il Governo nazionale mantenga l'impegno preso»
Bari, giardino Mimmo Bucci tra degrado e incuria. Decaro: «Quanto fatto finora non basta» Bari, giardino Mimmo Bucci tra degrado e incuria. Decaro: «Quanto fatto finora non basta» Il primo cittadino risponde alle polemiche: «Probabilmente dovremmo togliere i cancelli e invito i commercianti a prendere gratis il chiosco»
Riapertura luna park, Regione e Anci Puglia chiedono l'aiuto dei sindaci Riapertura luna park, Regione e Anci Puglia chiedono l'aiuto dei sindaci Con la sospensione di feste patronali e sagre gli esercenti viaggianti dello spettacolo rischiano lo stop nonostante l'ordinanza della Regione
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.