I controlli della polizia locale
I controlli della polizia locale
Cronaca

Noicattaro, investe un ciclista e fugge: rintracciato dagli agenti della Polizia Locale

La vittima è stata trasportata in ospedale ed è in prognosi riservata

Nella giornata di ieri si è registrato l'investimento di un ciclista da parte di un automobilista sulla strada provinciale 57 Noicattaro - Torre a Mare nei pressi del rondò di Parchitello. L'automobilista, dopo aver causato il sinistro, si è dato rapidamente alla fuga senza sincerarsi delle condizioni del ciclista che è stato immediatamente trasportato in ospedale con una prognosi che rimane riservata.

Gli agenti della Polizia Locale di Noicàttaro, con la collaborazione dei carabinieri, sono subito intervenuti sul luogo del sinistro per i rilievi di rito e grazie alla collaborazione di due cittadini che hanno dato elementi utili per l'individuazione del responsabile e all'efficiente sistema di videosorveglianza, sono riusciti a individuare il veicolo e ad identificare il conducente, per il quale è scattata la denuncia all'Autorità giudiziaria per i reati di omissione di soccorso e fuga.

L'operazione è stata compiuta in brevissimo tempo, grazie alla determinazione degli agenti, i quali sono riusciti a rintracciare il conducente che aveva tentato di nascondere la responsabilità.

"Oggi grazie all'ausilio delle telecamere e delle tecnologie di cui disponiamo - spiega il comandante della Polizia Locale Filograno - siamo in grado di ricostruire velocemente i sinistri e rintracciare i responsabili. Per questo, fuggire e non prestare soccorso pensando di non essere rintracciati è non solo inutile, ma soprattutto dannoso perchè non fa altro che aggravare la posizione dei responsabili".

"Sono soddisfatto della rapidità con cui si sono svolte le indagini - dichiara il sindaco Raimondo Innamorato - le Forze dell'Ordine si sono potute avvalere di tecnologie avanzate che hanno permesso di rintracciare in brevissimo tempo il responsabile".
  • polizia locale
  • Noicattaro
Altri contenuti a tema
Bari,  amianto tra le macerie: sequestrato stabile nel quartiere Marconi Bari, amianto tra le macerie: sequestrato stabile nel quartiere Marconi Intervento della Polizia Locale durante le fasi di demolizione. Prelevate campionature dai manufatti per analisi fisico-chimiche
Noicattaro (Bari), inaugurata l'area sgambamento cani in via Pisacane Noicattaro (Bari), inaugurata l'area sgambamento cani in via Pisacane Il sindaco Innamorato: “Siamo riusciti a mantenere una promessa e attivare un servizio che i nostri cittadini ci hanno chiesto a gran voce"
"Furbetti" dei vaccini in Puglia, tra i nomi il sindaco di Noicattaro "Furbetti" dei vaccini in Puglia, tra i nomi il sindaco di Noicattaro Innamorato: «Fare chiarezza servirà a mettere la parola fine a questa vicenda»
Finto incidente per truffare l'assicurazione, denunciati in 6 a Bari Finto incidente per truffare l'assicurazione, denunciati in 6 a Bari I fatti avvenuti lo scorso 8 febbraio, rischiano da 1 a 5 anni per il reato contestato
Truffa dello specchietto a Bari, denunciato 26enne Truffa dello specchietto a Bari, denunciato 26enne L'uomo, residente a Noto in Sicilia, si era reso colpevole del tentativo di truffa lo scorso 13 marzo
Bari, ubriaco alla guida tampona un'auto e fugge: patente ritirata Bari, ubriaco alla guida tampona un'auto e fugge: patente ritirata Il 55enne aveva un tasso alcolemico quattro volte superiore rispetto al massimo consentito
Vende abusivamente frutta e verdura a Bari, multa da 5 mila euro Vende abusivamente frutta e verdura a Bari, multa da 5 mila euro Gli alimenti, tutti deperibili, sono stati devoluti a istituti di carita della città
In 11 in un locale a bere ed ascoltare musica, scatta la multa a Bari In 11 in un locale a bere ed ascoltare musica, scatta la multa a Bari Succede al quartiere Madonnella, l'intervento della polizia locale su segnalazione dei vicini
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.