sequestro monopoli
sequestro monopoli
Cronaca

Monopoli, rifiuti speciali depositati nel piazzale di un'azienda: scatta il sequestro

L'attività, con sede nella zona industriale, utilizzava anche un impianto di depurazione delle acque meteoriche non conforme

Rifiuti speciali depositati irregolarmente nel piazzale di un'azienda, che si serviva anche di un impianto per lo smaltimento delle acque meteoriche non conforme. Scatta il sequestro dell'area nella zona industriale di Monopoli, al termine di un'attività d'indagine eseguita dal personale del nucleo operativo di polizia ambientale (Nopa) della Guardia Costiera di Bari congiuntamente al personale di Arpa Puglia e coordinata da uno dei magistrati del pool ambiente della locale Procura della Repubblica. L'operazione ha portato oggi all'esecuzione di un decreto di sequestro preventivo emesso dal giP del Tribunale di Bari nei confronti di un'azienda ubicata nella zona industriale di Monopoli.

Le indagini hanno permesso di accertare che l'azienda utilizzava un impianto di trattamento delle acque meteoriche di dilavamento con modalità difformi rispetto all'oggetto dell'autorizzazione. Inoltre, depositava in modo incontrollato, senza provvedere alla gestione per categorie omogenee, né ad osservare le relative norme tecniche di settore, differenti tipologie di rifiuti speciali non tracciabili.

Pertanto, nella giornata di oggi è stata eseguita la misura cautelare del sequestro preventivo dei piazzali aziendali. Sequestro da contestualizzare nell'ambito delle indagini ambientali disposte dalla Procura della Repubblica di Bari e che lo scorso Aprile hanno portato all'operazione #vogliamorespirare.

Il titolare dell'azienda è stato deferito all'autorità giudiziaria anche per la presunta mancanza di alcune delle autorizzazioni previste per le immissioni in atmosfera dovute ad alcuni cicli produttivi aziendali.
FotoFotoFoto
  • Guardia Costiera
  • Monopoli
Altri contenuti a tema
Monopoli, sequestrati uno specchio d'acqua di 100 mq e due mezzi. Rischio inquinamento Monopoli, sequestrati uno specchio d'acqua di 100 mq e due mezzi. Rischio inquinamento L'operazione si è resa necessaria allo scopo di bloccare il getto pericoloso in mare di materiale calcareo misto di cava
B&B abusivo e strutture in area a vincolo paesaggistico, quattro indagati in provincia di Bari B&B abusivo e strutture in area a vincolo paesaggistico, quattro indagati in provincia di Bari Il sequestro sul litorale a sud di Bari, e più precisamente in località "Pietra Egea" del Comune di Polignano a Mare, di un terreno di circa 13.000 metri quadri
Monopoli, ruba gioielli per 9mila euro in un'abitazione: bloccato sul lungomare di Bari Monopoli, ruba gioielli per 9mila euro in un'abitazione: bloccato sul lungomare di Bari L'uomo, un 53enne pregiudicato, è stato individuato grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza
Monopoli, materiale calcareo scaricato in mare durante lavori: scatta il sequestro Monopoli, materiale calcareo scaricato in mare durante lavori: scatta il sequestro Gli agenti della Guardia Costiera ha denunciato il direttore dei lavori e il titolare della ditta esecutrice
Monopoli, il 6 aprile i ristoratori aprono: «Non è una provocazione, ma una questione di sopravvivenza» Monopoli, il 6 aprile i ristoratori aprono: «Non è una provocazione, ma una questione di sopravvivenza» La manifestazione OraLavoro organizzata da MIO ITALIA: «Stiamo guardando con i nostri occhi la morte delle nostre attività e della nostra stessa vita»
Non accetta la fine della relazione e perseguita l'ex compagna: arrestato 53enne Non accetta la fine della relazione e perseguita l'ex compagna: arrestato 53enne L'uomo, originario di Teramo, è stato bloccato dai carabinieri di Monopoli e sottoposto agli arresti domiciliari
Folla e assembramenti a Monopoli, il sindaco: "Abbiamo bisogno che qualcuno ci costringa in casa" Folla e assembramenti a Monopoli, il sindaco: "Abbiamo bisogno che qualcuno ci costringa in casa" Ultima domenica prima della zona rossa, in troppi ne hanno approfittato anche a causa del bel tempo
Bari, assaltano tir e rubano carico di condizionatori: Carabinieri recuperano la refurtiva Bari, assaltano tir e rubano carico di condizionatori: Carabinieri recuperano la refurtiva Il materiale rubato era nascosto in un deposito di ortofrutta a Monopoli. Denunciato un 43enne
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.